Jump to content
IGNORED

5 lire 1901 vero o falso?


Recommended Posts

QuintoSertorio

a parte il fatto che manca il dritto della moneta, ma sono sicuro che saresti certo anche tu se avessi cercato un'immagine della moneta autentica su internet. Qui ne trovi una autentica:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/29

La risposta semplice, che vale per la grande maggioranza dei falsi di questo tipo è: la tua non ha il bordo.

Saluti!

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
1 minuto fa, Diamante85 dice:

si intravedono 3 scritte (PERT)

ah! Allora potrebbe essere la rarissima versione coniata in Australia

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio

Mi dispiace ma la moneta è falsa senza la minima ombra di dubbio (hai provato a confrontare con la moneta del link che avevo condiviso sopra? le lettere della leggenda sono completamente diverse, così come il marchio di zecca, i dettagli dell'aquila e molte altre differenze).

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Credo che non sia sarcasmo . Forse solo un po' di risentimento da parte di chi da un parere da esperto e viene

disatteso quasi con sufficienza.

I PERT sono FERT i  ghirigori sono rosette e nodi sabaudi e chi ha dato il suo parere sula falsità della moneta ha ragione.

Cordiali saluti. Gabriella

 

Link to post
Share on other sites

Andrea imperatore

Purtroppo come detto da chi mi ha preceduto si tratta di una patacca .Ce ne sono in giro un' infinita'.

Link to post
Share on other sites

Diamante85

Io non 

1 minuto fa, ACERBONI GABRIELLA dice:

Buon giorno.

Credo che non sia sarcasmo . Forse solo un po' di risentimento da parte di chi da un parere da esperto e viene

disatteso quasi con sufficienza.

I PERT sono FERT i  ghirigori sono rosette e nodi sabaudi e chi ha dato il suo parere sula falsità della moneta ha ragione.

Cordiali saluti. Gabriella

 

Non intendevo offendere nessuno e mi scuso...

Link to post
Share on other sites

Meleto

Salve 

La sua moneta come già detto da molti è un falso. Si tratta di una moneta estremamente rara che non ha affatto circolato, che è stata coniata in poche centinaia di pezzi e per questo di grande valore e molto falsificata. Purtroppo capita spesso di trovarne di questi falsi in casa o nelle bancarelle ma si tratta di riproduzioni in metallo non nobile e approssimative. Agli occhi di chi è abituato a confrontare monete la cosa è assolutamente evidentissima ma posso immaginare che per uno a digiuno di esperienza numismatica sia più difficile capire la differenza. In tal caso se diffida del nostro unanime parere dettato dall'esperienza può portarla a visionare da un perito numismatico professionista e sentire anche il suo parere...

Edited by Meleto
Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901

Di norma le persone educate che entrano in una comunità di esperti accettano di buon grado il parere richiesto e con educazione in questo caso ottenuto. Non esistono scudi del 1901 autentici che si trovano per caso. Ognuno delle poche decine di essi sul mercato sono ben noti alla comunità numismatica. Il ricevere una opinione diversa da quella che si spera non autorizza a mettere in forse le conoscenze di coloro che sono più ferrati di colui che domanda, il quale farebbe meglio a ringraziare piuttosto che a sentirsi piccato. No perché se ti va bene è così, altrimenti è così ancora. 

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
20 minuti fa, Diamante85 dice:

E scusate il disturbo.

Lungi da me essere sgarbato, lo dico con sincerità.. per quanto mi è possibile cerco sempre di essere cortese nella vita di tutti i giorni, quindi a maggior ragione in forum, in cui (principalmente a causa delle limitate capacità comunicative della lingua scritta) il livello di educazione dovrebbe eventualmente aumentare non diminuire rispetto al mondo reale. Diciamo che l'opportunità di fare una battutaccia sul PERT era troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire :) Chiarito questo punto, direi che tutti gli altri interventi precedenti hanno perfettamente esposto le mie intenzioni meglio di quanto avrei potuto fare io.

Saluti!

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

A  Diamante85. Forse siamo partiti con i toni un po' troppo accesi.

Se lo desidera, per farsi un'idea, può consultare il "catalogo la moneta" -"regno d'Italia" 

"Vittorio Emanuele terzo"- "Scudo aquila sabauda".

Osservi tutte le immagini. Potrà constatare le differenze su dettagli, corona sopra l'aquila, baffi del re,

perlinatura larghezza del bordo, per esempio, e molto altro. Senza dubbio potrà rilevare differenze notevoli

Purtroppo non c'è l'immagine del taglio con relativi FERT rosette e nodi, ma che le assicuro molto diversi da quelli della 

sua moneta.

Alla prossima.

Gabriella

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
31 minuti fa, Sirlad dice:

ricordare ai neofiti che la moneta autentica vale svariate migliaia di euro.

sono perfettamente d'accordo, infatti spesso anche io parto commentando questo aspetto. Tuttavia spesso si ha la sensazione che per qualche oscuro motivo questo aspetto della storia sia perfettamente chiaro al neofita, mentre tutto il resto della storia (114 esemplari...) venga scientemente o inconsciamente ignorato :)

Saluti!

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
1 minuto fa, QuintoSertorio dice:

sono perfettamente d'accordo, infatti spesso anche io parto commentando questo aspetto. Tuttavia spesso si ha la sensazione che per qualche oscuro motivo questo aspetto della storia sia perfettamente chiaro al neofita, mentre tutto il resto della storia (114 esemplari...) venga scientemente o inconsciamente ignorato :)

Saluti!

Segnalo, a proposito della tiratura, che il quantitativo di 114 esemplari non è assolutamente dimostrabile. È la cifra che compare sui cataloghi ma suggerisco di leggere l’esauriente nota riportata sul Gigante per avere più informazione sulla più discussa moneta di Vittorio Emanuele III. Peraltro non è la più rara, essendo ampiamente superata dal 10 centesimi 1908, dal 100 lire 1940 e dalla Rupia del 1921, ma solo per citarne alcune. È anche una moneta un po’ da prendere con le molle, essendovi il dubbio di riconi usciti dalla zecca clandestinamente nel 1926 e nel 1957. Anche di queste presunte coniazioni non vi sono certezze. Per tacer degli esemplari a fondo specchio, di incerta origine e forse appunto non proprio risalenti al 1901... se potessi permettermela infatti io punterei su un esemplare non FS. Nel Forum vi sono numerosissime discussioni a riguardo e il nostro nuovo utente può trovarvi molte interessanti informazioni su questa iconica moneta, di cui il mercato è pienissimo di riproduzioni, che però non sfuggono ad occhi allenati. 

Link to post
Share on other sites

Diamante85

Dato che io sono una ignorante sull'argomento... potrei approfittare del vostro parere ma sopratutto esperienza e pazienza, anche per altre monete che ho trovato? 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.