Jump to content

Recommended Posts

Ricky1988

IMG_20210314_195042.thumb.jpg.58df6a8c8e525fa64a705f414b5d0880.jpgSalve a tutti mi piacerebbe conoscere l'identità di questa piccola moneta è di circa 3 grammi ed un diametro di 1,7 cm grazie mille a tutti

Edited by Ricky1988
Errore scrittura
Link to post
Share on other sites

Ricky1988
16 ore fa, monetiere dice:

Ciao

Dalle foto sembra si tratti di un antoniniano di Gallieno con al rovescio la raffigurazione della Pietas augusta.

Grazie mille per la dritta puoi darmi qualche info in più... cos'era un antoniano? Non l'ho mai sentito nominare questo tipo di moneta...

Link to post
Share on other sites

Magus

@Ricky1988 Il nome "antoniniano" viene usato per descrivere una moneta da due denari introdotta dalla riforma monetaria di Caracalla nel 215 d.C. circa. Queste monete mostrano l'imperatore con una corona radiata, motivo per cui vengono a volte chiamate "radiati" (termine tuttavia un po' più ambiguo). Gli antoniniani erano inizialmente d'argento, ma nel corso della crisi del III secolo si svalutarono rapidamente, e l'argento lasciò il posto alla mistura (lega rame-argento). Nel giro di una cinquantina di anni dell'argento restò solo una sottile placcatura, e gli antoniniani diventarono in pratica monete di rame argentato.

Se sei incuriosito dall'argomento ecco alcune pagine che potrebbero interessarti:

https://www.treccani.it/enciclopedia/antoniniano_(Enciclopedia-Italiana)/

https://it.wikipedia.org/wiki/Antoniniano

https://it.wikipedia.org/wiki/Riforma_monetaria_di_Caracalla

https://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_del_III_secolo

Link to post
Share on other sites

Ricky1988
3 ore fa, Magus dice:

@Ricky1988 Il nome "antoniniano" viene usato per descrivere una moneta da due denari introdotta dalla riforma monetaria di Caracalla nel 215 d.C. circa. Queste monete mostrano l'imperatore con una corona radiata, motivo per cui vengono a volte chiamate "radiati" (termine tuttavia un po' più ambiguo). Gli antoniniani erano inizialmente d'argento, ma nel corso della crisi del III secolo si svalutarono rapidamente, e l'argento lasciò il posto alla mistura (lega rame-argento). Nel giro di una cinquantina di anni dell'argento restò solo una sottile placcatura, e gli antoniniani diventarono in pratica monete di rame argentato.

Se sei incuriosito dall'argomento ecco alcune pagine che potrebbero interessarti:

https://www.treccani.it/enciclopedia/antoniniano_(Enciclopedia-Italiana)/

https://it.wikipedia.org/wiki/Antoniniano

https://it.wikipedia.org/wiki/Riforma_monetaria_di_Caracalla

https://it.wikipedia.org/wiki/Crisi_del_III_secolo

Grazie magus bellissima delucidazione oggi ho imparato qualcosa in più🔝🔝

Link to post
Share on other sites

Magus

Non sono un esperto, ma mi pare che la P su queste emissioni sia il segno di zecca, o più precisamente il segno dell'officina della zecca. La tua moneta dovrebbe essere stata coniata a Mediolanum (l'odierna Milano) e in particolare dalla (P)rima officina Mediolanensis, che usava quindi la P come proprio simbolo (ci sono infatti monete simili della (S)ecunda officina con la S).

https://it.wikipedia.org/wiki/Zecca_di_Mediolanum#Primo_periodo_della_zecca_romana_di_Mediolanum_(251-274)

Per altro, penso che la tua moneta possa essere classificata come RIC V-1 507, Göbl 1262 dato il segno P a sinistra della Pietas augusta. Prendi questa identificazione cum grano salis però, potrei assolutamente sbagliarmi, quindi aspetta i pareri di utenti più ferrati in materia.  

RIC_0507.jpg.4966b6083a329d1ec67559ca9351fa03.jpg

https://www.wildwinds.com/coins/ric/gallienus/i.html

per maggiori informazioni sulla zecca di Mediolanum consiglio la lettura di questa discussione sul forum:

Spero di essere stato d'aiuto

saluti

Link to post
Share on other sites

Ricky1988
9 ore fa, Magus dice:

Non sono un esperto, ma mi pare che la P su queste emissioni sia il segno di zecca, o più precisamente il segno dell'officina della zecca. La tua moneta dovrebbe essere stata coniata a Mediolanum (l'odierna Milano) e in particolare dalla (P)rima officina Mediolanensis, che usava quindi la P come proprio simbolo (ci sono infatti monete simili della (S)ecunda officina con la S).

https://it.wikipedia.org/wiki/Zecca_di_Mediolanum#Primo_periodo_della_zecca_romana_di_Mediolanum_(251-274)

Per altro, penso che la tua moneta possa essere classificata come RIC V-1 507, Göbl 1262 dato il segno P a sinistra della Pietas augusta. Prendi questa identificazione cum grano salis però, potrei assolutamente sbagliarmi, quindi aspetta i pareri di utenti più ferrati in materia.  

RIC_0507.jpg.4966b6083a329d1ec67559ca9351fa03.jpg

https://www.wildwinds.com/coins/ric/gallienus/i.html

per maggiori informazioni sulla zecca di Mediolanum consiglio la lettura di questa discussione sul forum:

 

9 ore fa, Magus dice:

Non sono un esperto, ma mi pare che la P su queste emissioni sia il segno di zecca, o più precisamente il segno dell'officina della zecca. La tua moneta dovrebbe essere stata coniata a Mediolanum (l'odierna Milano) e in particolare dalla (P)rima officina Mediolanensis, che usava quindi la P come proprio simbolo (ci sono infatti monete simili della (S)ecunda officina con la S).

https://it.wikipedia.org/wiki/Zecca_di_Mediolanum#Primo_periodo_della_zecca_romana_di_Mediolanum_(251-274)

Per altro, penso che la tua moneta possa essere classificata come RIC V-1 507, Göbl 1262 dato il segno P a sinistra della Pietas augusta. Prendi questa identificazione cum grano salis però, potrei assolutamente sbagliarmi, quindi aspetta i pareri di utenti più ferrati in materia.  

RIC_0507.jpg.4966b6083a329d1ec67559ca9351fa03.jpg

https://www.wildwinds.com/coins/ric/gallienus/i.html

per maggiori informazioni sulla zecca di Mediolanum consiglio la lettura di questa discussione sul forum:

Spero di essere stato d'aiuto

saluti

Grazie mille magus fossero ce ne fossero di persone disponibili come te!! Ora speriamo che intervenga qualche esperto  che confermi la tua tesi

 

Link to post
Share on other sites

Massenzio

Intravedo una figura andante verso sinistra e non stante. Le posizione delle gambe e la presenza di quella che sembra una lancia trasversale mi farebbe propendere per MARTI PACIFE.

60D0664C-5E18-4C71-A3D8-2F0144255F84.thumb.jpeg.06f7032da95cb20a97d8d762d33bcdeb.jpeg

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.