Jump to content
IGNORED

Francesco Dandolo, grosso 1329 - 1339


Recommended Posts

Aristarco

Questa è la mia prima moneta veneziana, acquistata da Paolucci di Padova, assieme ad un'altra postata nella sezione Zecche Italiane per la monetazione medievale.

NOMINALE : Grosso

ZECCA : Venezia

ANNO DI EMISSIONE: 1329 - 1339

AUTORITA' : Francesco Dandolo (1258 ca - Venezia 31 ottobre 1339), Doge dal 1329 al 1339. Appartenente alla famiglia Dandolo del ramo di San Luca

METALLO : Argento

PESO: gr 2,18

DIAMETRO: mm 20,5

DRITTO: FRA DANDVIO / SNVENETI ; San Marco stante a destra, di fronte, tiene nella sinistra il libro dei Vangeli e con la destra porge il vessillo al Doge stante a sinistra, di fronte. Lungo l'asta, sotto l'orifiamma , D V X

ROVESCIO: Il Redentore, con nimbo crociato, seduto in trono di fronte, ai lati del nimbo , IC XC

RIFERIMENTI : Palucci 2

GRADO DI RARITA' : R

STATO DI CONSERVAZIONE : SPL

 

163550931_269551044754438_7688300430696349047_o.jpg

163612913_269553811420828_6433246336702717668_o.jpg

Frari_(Venice)_-_Chapter_Room_-_Monument_to_Doge_Francesco_Dandolo_-_Doge_Francesco_Dandolo_and_his_Wife_Presented_to_the_Madonna_by_Paolo_Veneziano.jpg

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
fabry61
57 minuti fa, Aristarco dice:

Questa è la mia prima moneta veneziana, acquistata da Paolucci di Padova, assieme ad un'altra postata nella sezione Zecche Italiane per la monetazione medievale.

NOMINALE : Grosso

ZECCA : Venezia

ANNO DI EMISSIONE: 1329 - 1339

AUTORITA' : Francesco Dandolo (1258 ca - Venezia 31 ottobre 1339), Doge dal 1329 al 1339. Appartenente alla famiglia Dandolo del ramo di San Luca

METALLO : Argento

PESO: gr 2,18

DIAMETRO: mm 20,5

DRITTO: FRA DANDVIO / SNVENETI ; San Marco stante a destra, di fronte, tiene nella sinistra il libro dei Vangeli e con la destra porge il vessillo al Doge stante a sinistra, di fronte. Lungo l'asta, sotto l'orifiamma , D V X

ROVESCIO: Il Redentore, con nimbo crociato, seduto in trono di fronte, ai lati del nimbo , IC XC

RIFERIMENTI : Palucci 2

GRADO DI RARITA' : R

STATO DI CONSERVAZIONE : SPL

 

163550931_269551044754438_7688300430696349047_o.jpg

163612913_269553811420828_6433246336702717668_o.jpg

Frari_(Venice)_-_Chapter_Room_-_Monument_to_Doge_Francesco_Dandolo_-_Doge_Francesco_Dandolo_and_his_Wife_Presented_to_the_Madonna_by_Paolo_Veneziano.jpg

Bravo, bravissimo. Hai aggiunto proprio una bella moneta.

Interessante anche la N di SNVENETI. Ti aggiungo anche (così lo tieni a mente per la prossima che acquisti😉) massaro tipo n.4 del nostro catalogo, con bisante in basso tra gamba e trono.

Ciao Fabry

Link to post
Share on other sites

Aristarco
1 minuto fa, fabry61 dice:

Bravo, bravissimo. Hai aggiunto proprio una bella moneta.

Interessante anche la N di SNVENETI. Ti aggiungo anche (così lo tieni a mente per la prossima che acquisti😉) massaro tipo n.4 del nostro catalogo, con bisante in basso tra gamba e trono.

Ciao Fabry

Grazie infinite davvero :) Mi manderesti il link :) ? 

Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
fabry61
3 minuti fa, Aristarco dice:

Grazie infinite davvero :) Mi manderesti il link :) ? 

Troppo facile, vai in alto e cerca il nostro catalogo lo trovi in risorse. Altrimenti devo uscire linkare e rientrare. 

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-FDA/2

Edited by fabry61
Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona serata

Complimenti per il Grosso. Questa moneta ha anche un'altra particolarità, oltre alla "N"; generalmente nella banderuola c'è la croce, in forma solita, costituita da due segmenti perpendicolari, oppure da quattro bisantini posti a croce; in questo grosso i quattro bisantini sono due a due appaiati e paralleli, così come anche riportati sulla tunica di S. Marco.

La stessa particolarità è riportata nel tipo presente sul nostro catalogo, sebbene si scriva che sulla banderuola c'è la croce!

saluti

luciano

Link to post
Share on other sites

Aristarco
10 ore fa, fabry61 dice:

Brav

6 ore fa, DOGE82 dice:

Bella e particolare moneta. Con molti punti interessanti. Complimenti! 

o, bravissimo. Hai aggiunto proprio una bella moneta.

Interessante anche la N di SNVENETI. Ti aggiungo anche (così lo tieni a mente per la prossima che acquisti😉) massaro tipo n.4 del nostro catalogo, con bisante in basso tra gamba e trono.

Ciao Fabry

e' un piacere sapere d'aver fatto, fra i primi due acquisti, un acquisto eccellente 

Link to post
Share on other sites

terkel
Il 22/3/2021 alle 17:56, Aristarco dice:

Questa è la mia prima moneta veneziana, acquistata da Paolucci di Padova, assieme ad un'altra postata nella sezione Zecche Italiane per la monetazione medievale.

NOMINALE : Grosso

ZECCA : Venezia

ANNO DI EMISSIONE: 1329 - 1339

AUTORITA' : Francesco Dandolo (1258 ca - Venezia 31 ottobre 1339), Doge dal 1329 al 1339. Appartenente alla famiglia Dandolo del ramo di San Luca

METALLO : Argento

PESO: gr 2,18

DIAMETRO: mm 20,5

DRITTO: FRA DANDVIO / SNVENETI ; San Marco stante a destra, di fronte, tiene nella sinistra il libro dei Vangeli e con la destra porge il vessillo al Doge stante a sinistra, di fronte. Lungo l'asta, sotto l'orifiamma , D V X

ROVESCIO: Il Redentore, con nimbo crociato, seduto in trono di fronte, ai lati del nimbo , IC XC

RIFERIMENTI : Palucci 2

GRADO DI RARITA' : R

STATO DI CONSERVAZIONE : SPL

 

163550931_269551044754438_7688300430696349047_o.jpg

163612913_269553811420828_6433246336702717668_o.jpg

Frari_(Venice)_-_Chapter_Room_-_Monument_to_Doge_Francesco_Dandolo_-_Doge_Francesco_Dandolo_and_his_Wife_Presented_to_the_Madonna_by_Paolo_Veneziano.jpg

Bello il grosso, un buon inizio direi per la tua collezione (e anche il doge ne sembra contento visto il sorriso sul volto). Se sei interessato anche ai particolari di dettaglio che ti ha indicato il buon Luciano @417sonia mi permetto di rimandarti alla pubblicazione del nostro Andrea Keber @ak72 nel suo Le Monete della Serenissima, da Vitale Michiel II a Cristoforo Moro, mentre (visto che mi pare di capire da altri post e discussioni che la tua idea di collezione sia di ampio respiro) per un insieme generale delle coniazioni della Serenissima ti suggerisco il catalogo tipologico Le monete di Venezia di  Zub-Luciani di cui un autore è @Arka o il Papadopoli (datato ma pietra miliare per la monetazione veneziana).

Grazie per aver postato il bellissimo quadro di Paolo Veneziano che accompagna il sepolcro del doge nella Sala del Capitolo nella basilica dei Frari: per chi fosse interessato alla storia di questa opera d'arte (smontaggi, spostamenti e rimontaggi e restauri conservativi) segnalo questo breve saggio https://www.academia.edu/18626577/Il_monumento_funebre_di_Francesco_Dandolo_nella_sala_del_capitolo_ai_Frari

 
 
 
Edited by terkel
Link to post
Share on other sites

Aristarco

Grazie a te Terkel per la bellissima risposta colma di informazioni che culminano nel saggio che hai per ultimo postato. Sì, la mia idea di collezione è di ampio respiro, iniziando dall'epoca classica finendo agli ultimi del '400 ed ovviamente non deve mancare la monetazione veneziana poiché pietra miliare del Mediterraneo e della sua storia

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.