Jump to content
IGNORED

quiz sul riconoscimento di monete romane false


Recommended Posts

Stanco
DiviAugusti

ciao ragazzi è da un po di tempo che cerco qualche quiz sul riconoscimento di falsi per affinare le mie abilità di riconoscimento , ma purtroppo non ne ho trovati ; quindi che ne dite di aiutare me come tanti altri "novizi" creandone qualcuno ad hoc ? mi fareste un grande favore e inoltre credo che allargheremmo ancora di più le informazioni contenute in questo gigantesco forum , quindi d'ora in avanti chiunque voglia è libero di aiutarmi postando qui qualche "vero o falso " , grazie mille 

DiviAugusti

Link to post
Share on other sites

vickydog

Uh...basta ripescare uno dei tantissimi Thread già passati in sezione; prova con questo guardando solo il 1° post dell'autore, senza scorrere le risposte:

 

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
20 minuti fa, vickydog dice:

Uh...basta ripescare uno dei tantissimi Thread già passati in sezione; prova con questo guardando solo il 1° post dell'autore, senza scorrere le risposte:

 

ok ci provo anche se in realtà volevo proprio fare qualcosa ad hoc per la discussione in modo che anche futuri novizi possano esercitarsi facilmente con i contenuti di questa discussione , senza dover andarsi a rivedere migliaia e migliaia di discussioni come io ho fatto . Comunque grazie mille per la tua celere risposta ora vedo e poi ti faccio sapere qui senza guardare il resto della discussione .

DiviAugusti

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
Posted (edited)

secondo me potrebbero essere 2 falsi moderni realizzati per coniazione , perchè ci sono evidenti segni di coniazione in tutte e 2 le monete ma lo stile non combacia molto , io per esempio mi sono soffermato in particolare sulla mano della personificazione al rovescio dell' Alessandro Severo e sulla sua bocca che paiono alquanto strane , e sul rovescio del massimino il trace la gamba sinistra del soldato che appare troppo "cicciotta" e soprattutto la mano sinistra che è tutta storpiata con delle dita lunghe mezzo metro . ho ragione ? chiunque voglia aggiungere dell' altro è il benvenuto , ricordatevi che fareste del bene per noi principianti .

p.s. scusatemi per eventuali e probabili eresie 

DiviAugusti 

465067182_AlessandroSevero.jpg.a7234cf8b15194aaace9b9b0992ea01a.jpg

1533118732_MassiminoI.jpg.a14d42f5978a6654a4baedca57e34181.jpg

Edited by DiviAugusti
Link to post
Share on other sites

vickydog

Scusa Divino Augusto, non avevo visto che ti sei iscritto da solo 6 settimane; sarebbe meglio mangiare ancora un bel po' di pane e marmellata prima di cimentarsi in quiz, secondo me, su falsità o genuinità, oltretutto il Forum ha un archivio di discussioni veramente invidiabile con ogni caso possibile.

Naturalmente fai come credi tu. Ciao.

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
Adesso, vickydog dice:

Scusa Divino Augusto, non avevo visto che ti sei iscritto da solo 6 settimane; sarebbe meglio mangiare ancora un bel po' di pane e marmellata prima di cimentarsi in quiz, secondo me, su falsità o genuinità, oltretutto il Forum ha un archivio di discussioni veramente invidiabile con ogni caso possibile.

Naturalmente fai come credi tu. Ciao.

si lo so sono nuovo e proprio per questo mi piace cimentarmi in certe cose magari anche sbagliando ma almeno imparando , ogni sera leggo qualche discussione ( sono arrivato a pagina 85 ) e spesso imparo cose nuove , come potrei migliorare o come dici tu , mangiare pane e marmellata ? e in particolare potresti spiegarmi bene dove ho sbagliato ? grazie mille , DiviAugusti

Link to post
Share on other sites

vickydog

Se posso permettermi non avere fretta. Divertiti, lasciati andare alla curiosità e alla passione. E' normale voler bruciare i tempi (specie di questi tempi così veloci). Ma questo è tutto un mondo, come immagino sia la musica, gli scacchi, anche gli  scacchi probabilmente... E finché non ci sarà un app per giudicare una moneta classica [cosa che mi inorridisce/da quando i computer sono più forti dell'uomo a scacchi l'arte degli scacchi è quasi morta] non ti annoierai mai per tutto il resto della vita.

E' solo il mio punto di vista naturalmente.

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65
42 minuti fa, vickydog dice:

Se posso permettermi non avere fretta. Divertiti, lasciati andare alla curiosità e alla passione. E' normale voler bruciare i tempi (specie di questi tempi così veloci). Ma questo è tutto un mondo, come immagino sia la musica, gli scacchi, anche gli  scacchi probabilmente... E finché non ci sarà un app per giudicare una moneta classica [cosa che mi inorridisce/da quando i computer sono più forti dell'uomo a scacchi l'arte degli scacchi è quasi morta] non ti annoierai mai per tutto il resto della vita.

E' solo il mio punto di vista naturalmente.

Grazie @vickydog ,

hai espresso un concetto importante. Che la fretta, anche se motivata dalla fame di migliorare, di accrescere la competenza, è cattiva consigliera. Io, che seguo il Forum da ahimè qualche anno, mi son reso conto negli anni che più passa il tempo e più trovo difficile dare giudizi: vuoi perchè ti crei sempre più dubbi, vuoi perchè i falsi sono sempre più insidiosi.

Non dimentichiamo poi che ci basiamo sempre su immagini e queste non in alta definizione ma spesso non ottimali. Ma in quanto "memoria storica" del Forum anzi, di questa Sezione, ricordo baruffe, utenti bannati e sospesi per ombre, sfumature, bolle che ci sono e non ci sono...

post-4948-0-35364100-1360066433_thumb.jp

Per esempio cosa ne diresti di questo? Lo stile è buono, i dettagli pure... e poi chi forerebbe una moneta antica? E poi... un comune bronzetto del IV secolo... 

Eppure...

Questo era un esempio degli esemplari che erano stati raccolti per una sezione speciale. Con spiegazioni e motivazioni accluse. Ma la sua creazione fu sconsigliata dalla Sezione Legale per evitare problemi di tipo legale.

Se poi ti imbatti in qualche clone allora la faccenda si rende più facile, richiede solo tempo, occhio e buona volontà

e infatti alcune serie le abbiamo segnalate anche al FAC americano...

ma se le becchi solo una come capisci che è falsa?

E nei vari cloni... diventa clone anche la capostipite? Perchè come la riconosci come tale?

Mi fermo qui @DiviAugusti ,capirai che il tema è molto complesso...

Buona serata

Illyricum

 

 

Edited by Illyricum65
Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
Posted (edited)
44 minuti fa, vickydog dice:

Se posso permettermi non avere fretta. Divertiti, lasciati andare alla curiosità e alla passione. E' normale voler bruciare i tempi (specie di questi tempi così veloci). Ma questo è tutto un mondo, come immagino sia la musica, gli scacchi, anche gli  scacchi probabilmente... E finché non ci sarà un app per giudicare una moneta classica [cosa che mi inorridisce/da quando i computer sono più forti dell'uomo a scacchi l'arte degli scacchi è quasi morta] non ti annoierai mai per tutto il resto della vita.

E' solo il mio punto di vista naturalmente.

certo che puoi permetterti , grazie mille dei tuoi consigli , sapresti indicarmi qualcosa su internet da studiare riguardo i falsi ? comunque modestamente ritengo che la mia idea iniziale sia buona per il forum quindi se qualcuno vuole può postare qui quiz per più esperti e farli divertire e allo stesso tempo imparare 

DiviAugusti

Edited by DiviAugusti
Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
3 minuti fa, Illyricum65 dice:

Grazie @vickydog ,

hai espresso un concetto importante. Io, che seguo il Forum da ahimè qualche anno, mi rendo conto che più passa il tempo e più trovo difficile dare giudizi: vuoi perchè ti crei sempre più dubbi, vuoi perchè i falsi sono sempre più insidiosi.

Non dimentichiamo che ci basiamo sempre su immagini e queste non in alta definizione ma spesso non ottimali. Ma in quanto "memoria storica" del Forum anzi, di questa Sezione, ricordo baruffe, utenti bannati e sospesi per ombre, sfumature, bolle che ci sono e non ci sono...

post-4948-0-35364100-1360066433_thumb.jp

Per esempio cosa ne diresti di questo? Lo stile è buono, i dettagli pure... e poi chi forerebbe una moneta antica? E poi... un comune bronzetto del IV secolo... 

Eppure...

Questo era un esempio degli esemplari che erano stati raccolti per una sezione speciale. Con spiegazioni e motivazioni accluse. Ma la sua creazione fu sconsigliata dalla Sezione Legale per evitare problemi di tipo legale.

Se poi ti imbatti in qualche clone allora la faccenda si rende più facile, richiede solo tempo, occhio e buona volontà

e infatti alcune serie le abbiamo segnalate anche al FAC americano...

ma se le becchi solo una come capisci che è falsa?

E nei vari cloni... diventa clone anche la capostipite? Perchè come la riconosci come tale?

Mi fermo qui, capirai che il tema è molto complesso...

Buona serata

Illyricum

 

 

be si direi che l' argomento è molto complesso ma è proprio questa complessità che mi intriga , per questo vorrei imparare e studiare il più possibile su questo argomento , qualsiasi consiglio è molto ben accetto

Link to post
Share on other sites

vickydog

Se hai la passione secondo me puoi studiare come riconoscere i falsi (un testo sugli argenti era menzionato nella discussione che ti ho allegato). E, ancora meglio, amare, osservare, maneggiare, studiare, confrontare, annusare, inebriarti di tanti di quegli autentici che un falso ti risulterà come una nota stonata.

Come vedi mi soffermo sul metodo e non sulla tecnica volutamente perché credo che se non c'è amore-passione per la monetazione Romana ogni tecnica, specie se accompagnata dalla fretta, abbia ben poche radici. E se ti appassiona la monetazione classica e non -per dire- i tappi di bottiglia, sono sicuro che comprendi.

Se no, per le vie spicce, senza troppo approfondire la materia, spesso ti può bastare verificare se una moneta dubbia è presente nei data base di forum ancient coin per esempio http://www.forumancientcoins.com/fakes/search.php   oppure   http://www.forgerynetwork.com/default.aspx senza dimenticare ovviamente https://www.lamoneta.it/forum/13-richiesta-identificazionevalutazioneautenticità/ .

Ciao.

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
25 minuti fa, vickydog dice:

Se hai la passione secondo me puoi studiare come riconoscere i falsi (un testo sugli argenti era menzionato nella discussione che ti ho allegato). E, ancora meglio, amare, osservare, maneggiare, studiare, confrontare, annusare, inebriarti di tanti di quegli autentici che un falso ti risulterà come una nota stonata.

Come vedi mi soffermo sul metodo e non sulla tecnica volutamente perché credo che se non c'è amore-passione per la monetazione Romana ogni tecnica, specie se accompagnata dalla fretta, abbia ben poche radici. E se ti appassiona la monetazione classica e non -per dire- i tappi di bottiglia, sono sicuro che comprendi.

Se no, per le vie spicce, senza troppo approfondire la materia, spesso ti può bastare verificare se una moneta dubbia è presente nei data base di forum ancient coin per esempio http://www.forumancientcoins.com/fakes/search.php   oppure   http://www.forgerynetwork.com/default.aspx senza dimenticare ovviamente https://www.lamoneta.it/forum/13-richiesta-identificazionevalutazioneautenticità/ .

Ciao.

ovviamente c'è una passione molto radicata in me che mi spinge a voler carpire il maggior numero di informazioni nel tempo più breve possibile , purtroppo questa è una pecca di noi giovani , ma credo sia normale , ciò non vuol dire che io non abbia passione, anzi. il mio prossimo acquisto come mi hai consigliato sarà il libro è falso il mio denario di traver fabrega , spero di imparare il più possibile , intanto mi metterò a sfogliare il fac , grazie mille per l'aiuto . Ripeto però che credo che il fine iniziale per cui era nata la discussione sia utile quindi vi invito a postare qui qualche bel quiz per gli utenti del forum più esperti , cosi che noi novizi possiamo imparare dalle loro riflessioni . grazie mille per l'aiuto e per la pazienza 

DiviAugusti

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

@DiviAugusti

Ti parlo un po' di me, una appassionato "dilettante" come amo definirmi.

Anche se non sono più  giovane, mi sono avvicinato  a questo mondo straordinario solo circa 3 anni fa. Prima solo storia romana antica, tardo impero......ma di lì poi il passo e' stato breve.

Ho iniziato a leggere, a studiare,  ma soprattutto a cercare di guardare tante e tante monete (purtroppo, inizialmente, in fotografia) per imparare a riconoscere i ritratti degli imperatori, a decifrare le legende, a interpretare i rovesci, per abituare l'occhio e per acquisire una "forma mentis". Il tutto, ovviamente, condito dalla storia: non si può pensare una moneta avulsa dal contesto in cui e' nata e si e' diffusa. Un grandissimo aiuto e' stato il nostro forum, una vera miniera come dico io.  Qui ho trovato, oltre a quanto detto, anche tante persone che in maniera del tutto gratuita prestavano il loro sapere  a beneficio degli altri. E anche mio! Una bella fortuna!!  Ho quindi inziato  a leggere e guardare; poi, timidamente, a scrivere. Onestamente, il problema dei falsi non  me lo ero neanche posto, forse proprio perchè non avevo ancora iniziato a collezionare; o forse semplicemente perchè era più affascinante guardare quei ritratti austeri, quelle effigi evocative e sognare.

Poi, in tutto questo, ho iniziato a collezionare, ma devo dire che l'ho sempre fatto con una certa tranquillità. Collezionare, insomma, per me e' un divertimento. E tale deve restare. E' chiaro che non mi butto allo sbaraglio, prendo le mie precauzioni, ma non sono ossessionato dal falso. Forse anche perchè le cifre che investo sono basse e quindi in caso di "sola" ci rimetterei poco, ma forse anche perchè sono consapevole che incappare in un falso può capitare (purtroppo, certo) a tutti,  anche ai più esperti.

Come avrai letto anche in discussioni recentissime, esprimersi sul vero/falso basandosi solo sulle fotografie e' molto difficile ed insidioso. L'argomento e' assai scivoloso e si rischia di cadere e farsi male (non sto a ripetere i  motivi che tutti conosciamo). Io, pertanto, non mi sbilancio per scelta, anche perchè non ho le dovute competenze/conoscenze. Ho notato che l'argomento vero/falso, in generale, piace molto, ed e' normale. Io, personalmente, lo trovo un po'  noioso (non sto dicendo di scarsa importanza, anzi e' importantissimo per chi colleziona), preferendo approfondire altri aspetti. Neppure quello del valore materiale mi intriga..il valore di una moneta va ben oltre (anche qui, inteso, senza banalizzare "dio denaro", ci mancherebbe). 
E' per questo che non mi sento di proporti degli esempi didattici,  ma chi mi ha preceduto ti ha già dato importanti dritte.

Io ti cito solo questi link, tratti dalla nostra home page di sezione che, chissà perchè, sono scomparsi insieme ad altri utilissimi strumenti dopo il rinnovo della piattaforma:

Calgary Coins (falsi moderni di monete antiche): http://www.calgarycoin.com/reference/fakes/fakes.htm

Forgeries of ancient Roman and Greek coins (falsi moderni):   http://www.chijanofuji.com/ancientforgeries.html

ForgeryNetwork (falsi moderni) http://forgerynetwork.com/

Forse sono andato un po' "off topic", ma pazienza. Spero solo di non averti annoiato.

Buona serata da Stilicho

Edited by Stilicho
correzione
Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
Posted (edited)
13 minuti fa, Stilicho dice:

Ti parlo un po' di me, una appassionato "dilettante" come amo definirmi.

Anche se non sono più  giovane, mi sono avvicinato  a questo mondo straordinario solo circa 3 anni fa. Prima solo storia romana antica, tardo impero......ma di lì poi il passo e' stato breve.

Ho iniziato a leggere, a studiare,  ma soprattutto a cercare di guardare tante e tante monete (purtroppo, inizialmente, in fotografia) per imparare a riconoscere i ritratti degli imperatori, a decifrare le legende, a interpretare i rovesci, per abituare l'occhio e per acquisire una "forma mentis". Il tutto, ovviamente, condito dalla storia: non si può pensare una moneta avulsa dal contesto in cui e' nata e si e' diffusa. Un grandissimo aiuto e' stato il nostro forum, una vera miniera come dico io.  Qui ho trovato, oltre a quanto detto, anche tante persone che in maniera del tutto gratuita prestavano il loro sapere  a beneficio degli altri. E anche mio! Una bella fortuna!!  Ho quindi inziato  a leggere e guardare; poi, timidamente, a scrivere. Onestamente, il problema dei falsi non  me lo ero neanche posto, forse proprio perchè non avevo ancora iniziato a collezionare; o forse semplicemente perchè era più affascinante guardare quei ritratti austeri, quelle effigi evocative e sognare.

Poi, in tutto questo, ho iniziato a collezionare, ma devo dire che l'ho sempre fatto con una certa tranquillità. Collezionare, insomma, per me e' un divertimento. E tale deve restare. E' chiaro che non mi butto allo sbaraglio, prendo le mie precauzioni, ma non sono ossessionato dal falso. Forse anche perchè le cifre che investo sono basse e quindi in caso di "sola" ci rimetterei poco, ma forse anche perchè sono consapevole che incappare in un falso può capitare (purtroppo, certo) a tutti,  anche ai più esperti.

Come avrai letto anche in discussioni recentissime, esprimersi sul vero/falso basandosi solo sulle fotografie e' molto difficile ed insidioso. L'argomento e' assai scivoloso e si rischia di cadere e farsi male (non sto a ripetere i  motivi che tutti conosciamo). Io, pertanto, non mi sbilancio per scelta, anche perchè non ho le dovute competenze/conoscenze. Ho notato che l'argomento vero/falso, in generale, piace molto, ed e' normale. Io, personalmente, lo trovo un po'  noioso (non sto dicendo di scarsa importanza, anzi e' importantissimo per chi colleziona), preferendo approfondire altri aspetti. Neppure quello del valore materiale mi intriga..il valore di una moneta va ben oltre (anche qui, inteso, senza banalizzare "dio denaro", ci mancherebbe). 
E' per questo che non mi sento di proporti degli esempi didattici,  ma chi mi ha preceduto ti ha già dato importanti dritte.

Io ti cito solo questi link, tratti dalla nostra home page di sezione che, chissà perchè, sono scomparsi insieme ad altri utilissimi strumenti dopo il rinnovo della piattaforma:

Calgary Coins (falsi moderni di monete antiche): http://www.calgarycoin.com/reference/fakes/fakes.htm

Forgeries of ancient Roman and Greek coins (falsi moderni):   http://www.chijanofuji.com/ancientforgeries.html

ForgeryNetwork (falsi moderni) http://forgerynetwork.com/

Forse sono andato un po' "off topic", ma pazienza. Spero solo di non averti annoiato.

Buona serata da Stilicho

concordo appieno con te , semplicemente il riconoscimento dei falsi mi interessa come qualsiasi altra branca della numismatica , ed interessandomi di tutto ci tengo ad approfondire anche questa parte , poi magari sbaglio nel vederla come una branca io ero semplicemente interessato ad ampliare le mie conoscenze.

buonanotte , DiviAugusti

Edited by DiviAugusti
Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter
1 minuto fa, DiviAugusti dice:

concordo appieno con te , semplicemente il riconoscimento dei falsi mi interessa come qualsiasi altra branca della numismatica , ed interessandomi di tutto ci tengo ad approfondire anche questa parte , poi magari sbaglio nel vederla come una branca io ero semplicemente interessato ad ampliare le mie conoscenze. buonanotte , DiviAugusti

Su questo sono concorde con te😉. Buona notte 

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65
1 ora fa, Arka dice:

Il Costantino II mostrato da @Illyricum65 dalla discussione di @gpittini del 2013 per me è genuino. Non so perchè non l'avessi vista all'epoca.

Arka

Diligite iustitiam

... e ció non fa altro che confermare la difficoltà a dare opinioni certe e incontrovertibili basandosi su sole immagini. @Arka ha esperienza ma molta ne aveva anche @centurioneamico . Eppure...

Illyricum

Link to post
Share on other sites

Arka

Pienamente d'accordo sulla difficoltà di giudicare foto. Poi oggi tra filtri magici e altre diavolerie elettroniche è ancora più difficile... Il Costantino II in questione era stato pulito malamente e dava un'impressione sbagliata.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
Posted (edited)
1 ora fa, Tinia Numismatica dice:

Il più bravo è quello che sbaglia di meno, non quello che ha ragione più volte.....

perdonami @Tinia Numismatica per l'ignoranza della domanda , ma d'altronde ancora non ci sono arrivato a studiare filosofia , ma quello che ha ragione più volte , non è a sua volta colui che sbaglia di meno ? 

Edited by DiviAugusti
Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica
32 minuti fa, DiviAugusti dice:

perdonami @Tinia Numismatica per l'ignoranza della domanda , ma d'altronde ancora non ci sono arrivato a studiare filosofia , ma quello che ha ragione più volte , non è a sua volta colui che sbaglia di meno ? 

È un calembour... sta a significare che , numismaticamente, è più pericoloso dare per falsa una moneta buona che dare per buona una moneta falsa....

Per sbagliare di meno, e non rischiare di condannare una moneta autentica con conseguenze su tutta l’emissione, a volte bisogna tacere....la ragione bisogna sempre parlare , per affermarla....

quindi è più bravo chi sbaglia di meno e non chi ha ragione più volte.....

Edited by Tinia Numismatica
Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
2 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

È un calembour... sta a significare che , numismaticamente, è più pericoloso dare per falsa una moneta buona che dare per buona una moneta falsa....

entendido , detta cosi ha senso, grazie per la spiegazione ; d'ora in avanti seguendo il modello di stilicho mi asterrò da questioni riguardanti falsità di una moneta 

DiviAugusti

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
11 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

Per sbagliare di meno, e non rischiare di condannare una moneta autentica con conseguenze su tutta l’emissione, a volte bisogna tacere....la ragione bisogna sempre parlare , per affermarla....

okok grazie mille per la spiegazione 

Link to post
Share on other sites

carletto23
23 ore fa, DiviAugusti dice:

ciao ragazzi è da un po di tempo che cerco qualche quiz sul riconoscimento di falsi per affinare le mie abilità di riconoscimento , ma purtroppo non ne ho trovati ; quindi che ne dite di aiutare me come tanti altri "novizi" creandone qualcuno ad hoc ? mi fareste un grande favore e inoltre credo che allargheremmo ancora di più le informazioni contenute in questo gigantesco forum , quindi d'ora in avanti chiunque voglia è libero di aiutarmi postando qui qualche "vero o falso " , grazie mille 

DiviAugusti

Su questo forum c'e' la sezione:

https://www.lamoneta.it/forum/22-falsi-numismatici/

costituita da piu' di 4000 discussioni in 165 pagine, per bruciare i tempi puoi leggerne alcune centinaia, o anche tutte, un esercizio certamente utile  (e ovviamente selezionando le discussioni relative alle monetazioni di tuo interesse, visto che ognuna e' un discorso a se')

Edited by carletto23
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.