Jump to content
IGNORED

Certificazione NGC


Recommended Posts

Lando Griffin

Mi pare di notare che le monete in blister NCG siano solitamente vendute a prezzi maggiori e nelle aste partono da basi più alte a parità di valutazione con altre monete. Che cos'è l NGC lo so, anche perché basta guardare su internet, mi chiedevo però se e perché tale certificato sembra avere più attrattiva rispetto ad altre valutazioni. Nelle aste ad esempio a volte trovo due monete valutate magari qFDC, ma quella NGC parte più in alto... 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 70
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Lando Griffin

    12

  • giulira

    10

  • simonesrt

    9

  • Arka

    8

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io credo che la Numismatica (con la N maiuscola) non solo non abbia bisogno della scatola, ma anzi è la sua negazione. Mi spiego. La Numismatica è una materia complessa e difficile da imparare. E

@Lando Griffin Le scatole di plastica con su scritto cosa c'è dentro servono alla gente che non è in grado di capirlo da sola. E dal momento che in numismatica oltre ai collezionisti ci sono

Sul discorso del pagare di più per una moneta slabbata pure ho dei dubbi.  Indubbiamente per alcune tipologie la cosa funziona. Le monete statunitensi che hanno poco più di due secoli di storia s

Posted Images

Fxx

Secondo me è perché molto collezionisti, specialmente quelli meno esperti, si fidano di più di una moneta in blister che di una senza nessuna certificazione. 

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
3 minuti fa, Fxx dice:

Secondo me è perché molto collezionisti, specialmente quelli meno esperti, si fidano di più di una moneta in blister che di una senza nessuna certificazione. 

Bhe però se compri in asta sei cmq all interno di un circuito con un livello di affidabilità buono. Quando vengono scritti gli stati di conservazione, le valutazioni saranno fatte da esperti come per quelle NGC, voglio sperare. 

Nella prossima asta Aurora è pieno di NGC, e i prezzi sono altini... 

Link to post
Share on other sites

Gallienus

@Lando Griffin

Le scatole di plastica con su scritto cosa c'è dentro servono alla gente che non è in grado di capirlo da sola.

E dal momento che in numismatica oltre ai collezionisti ci sono gli investitori che differenziano il portfolio tra bitcoin, terreni petroliferi in Kamchatka, azioni della Gillette e oggetti d'arte, la scatola di plastica è l'unico modo per garantire l'acquisto.

Dunque, in estrema sintesi, le monete inscatolate costano di più perché hanno un pubblico di potenziali acquirenti molto più ampio.

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Anni fa acquistai una piastra papale  sigillata in questa plasticaccia, la prima cosa che feci appena ricevuta, mi armai di  cacciavite e pinze e l'aprii..... con tanti saluti all'NGC.

 

salti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

fagiolino

Le scatolette le hanno inventate gli americani. Sono un popolo "bambino", devono essere portati per mano , ho passato molto tempo in USA e me ne son reso conto. Molti non si fidano e vogliono la scatoletta con il Grade.  All'inizio non riportavano il peso, molto importante per una moneta, poi lo hanno messo. Gli "esperti" sono esperti per le monete USA ma per le altre ....lasciamo perdere. Ci sono falsi inscatolati (vedere la discussione sui ducati Venier). Anche le conservazioni indicate lasciano a desiderare. 

Ma finché c'è chi compra una scatoletta con una moneta dentro per NGC PCGS e soci è tutto grasso (dollari) che cola.  

Basta una martellata su un fianco è la scatoletta si apre liberando la povera moneta dagli arresti cui l'hanno condannata.

Edited by fagiolino
Link to post
Share on other sites

Jack04

Scatolette decisamente antiestetiche, inoltre mi chiedo perché acquistare una certa moneta se non si è in grado di valutare autonomamente autenticità e stato di conservazione. Inoltre non sono una garanzia assoluta, soprattutto per monetazioni non americane, ricordo ad esempio di un 5 lire  Quadriga clamorosamente  falso certificato da una di queste società postato sul forum qualche mese fa.

Saluti

Giacomo

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin

Grosso modo le considerazioni fatte rispecchiano ciò che avevo in parte intuito. Certo che con le aste on line, indipendentemente da scatole e scatolette, la moneta in mano non ce l hai mai, vedi le foto si, ma non è la stessa cosa. 

Per quanto riguarda il confezionamento: o libere o nella classica bustina a libretto, non di certo in quei "cosi" che sembrano le confezioni dei giochi Mattel di quando ero piccolo...mi aspetto che ci sia Voltron dentro, non certo una moneta... 

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
39 minuti fa, TIBERIVS dice:

Anni fa acquistai una piastra papale  sigillata in questa plasticaccia, la prima cosa che feci appena ricevuta, mi armai di  cacciavite e pinze e l'aprii..... con tanti saluti all'NGC.

 

salti

TIBERIVS

Idem! 👏

Link to post
Share on other sites

Cinna74
1 ora fa, Lando Griffin dice:

saranno fatte da esperti come per quelle NGC, voglio sperare

Il personale di ngc (o altri enti) che valuta le monete è super partes rispetto alla vendita. Una casa d'asta oppure un professionista spesso eccedono nel valutare la conservazione in quanto oggettivamente interessati (non sempre, ma molto spesso). Ci sono molte discussioni a riguardo, anche molto accese. Fai una ricerca usando l'apposito tasto e capirai le varie posizioni. 

27 minuti fa, Jack04 dice:

perché acquistare una certa moneta se non si è in grado di valutare autonomamente autenticità e stato di conservazione

Pur conoscendo bene la moneta desiderata, se si desidera acquistare da remoto, non sempre si riesce a valutare perfettamente attraverso le immagini. Poi suvvia, vogliamo impedire a chiunque non sia ferrato in materia di effettuare un acquisto? Fortunatamente, per quanto riguarda la monetazione che colleziono, sono preparati e lineari nelle valutazioni. Quando compro una moneta in slab so cosa arriva a casa. Certo comprare dal vivo permette di valutare e risparmiare; diventa necessaria una determinata competenza e fidarsi dell'oste che vende il proprio vino a volte non aiuta lo stomaco del bevitore.

Altri la pensano diversamente? Beh son sicuro che, se avessero intenzione di cedere un pezzo importante e ben conservato,  otterrebbero molto di più rivolgendosi ad un ente prima della vendita. 

43 minuti fa, TIBERIVS dice:

Anni fa acquistai una piastra papale  sigillata in questa plasticaccia, la prima cosa che feci appena ricevuta, mi armai di  cacciavite e pinze e l'aprii..... con tanti saluti all'NGC.

 

salti

TIBERIVS

Hai fatto bene. Ognuno è re a casa sua. Alla fine lo slab è un mezzo. Un aiuto per gli acquisti da remoto. Arrivata la moneta a casa, l'acquirente ne fa ciò che vuole. 

Buona serata 

Edited by Cinna74
Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
31 minuti fa, Jack04 dice:

Scatolette decisamente antiestetiche, inoltre mi chiedo perché acquistare una certa moneta se non si è in grado di valutare autonomamente autenticità e stato di conservazione. Inoltre non sono una garanzia assoluta, soprattutto per monetazioni non americane, ricordo ad esempio di un 5 lire  Quadriga clamorosamente  falso certificato da una di queste società postato sul forum qualche mese fa.

Saluti

Giacomo

Bhe allora io che sono un amatore e non un esperto non dovrei comprare nulla on line? Le foto che mettono non mi pare rendano troppo l idea di una moneta, nemmeno per un esperto che si, potrà magari capire se è un falso, ma per quanto riguarda conservazione e sensazione di avere la moneta in mano si troverebbe non molto più avvantaggiato rispetto all amatore...

Link to post
Share on other sites

Jack04
45 minuti fa, Lando Griffin dice:

Bhe allora io che sono un amatore e non un esperto non dovrei comprare nulla on line? Le foto che mettono non mi pare rendano troppo l idea di una moneta, nemmeno per un esperto che si, potrà magari capire se è un falso, ma per quanto riguarda conservazione e sensazione di avere la moneta in mano si troverebbe non molto più avvantaggiato rispetto all amatore...

Chiedo scusa, nel passaggio da pensiero a scritto probabilmente la mia idea è apparsa molto più radicale di quanto non lo sia in realtà.

Effettivamente non avevo pensato alle aste online, dove certamente  costituisce un prezioso aiuto, ma alle aste con visione dei pezzi dal vivo, dove invece lo slab costituisce un ostacolo alla visione ottimale della moneta.

La sostanza del mio pensiero è che può essere una garanzia e una sicurezza in più per i meno esperti o appunto per acquisti a distanza, ma resta il fatto che la moneta bisogna anche saperla valutare da se, senza affidarsi ciecamente alla valutazione espressa dalla certificazione.

Un esempio può essere una moneta spl con segni di lucidatura; la certificazione, come del resto fa una perizia, stabilisce un grado di conservazione corretto, ma sta poi all’acquirente avere l’esperienza per rendersene conto e magari passare.

In sostanza, per me è una sicurezza in più ma non si può basare il proprio giudizio solo su una certificazione.

Giacomo

Edited by Jack04
Attentati del correttore alla lingua italiana
Link to post
Share on other sites

Arka

Io credo che la Numismatica (con la N maiuscola) non solo non abbia bisogno della scatola, ma anzi è la sua negazione.

Mi spiego. La Numismatica è una materia complessa e difficile da imparare. E per poterla conoscere a fondo bisogna per forza faticare e toccare le monete con mano. Chi compra monete in slab non sarà mai invogliato a fare fatica, non potrà mai conoscere le monete a fondo e quindi non diventerà mai un Numismatico. 

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

E' una questione puramente commerciale. Le monete che sono beni di lusso, vengono banalizzate e ridotte a commodity. Questo le rende fruibili alle masse ignoranti. Perche' paghi il numerino sulla slab, non quello che c'e' dentro. E' piu' democratico, ma una rovina per la numismatica.

Edited by giulira
Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
2 minuti fa, Arka dice:

Io credo che la Numismatica (con la N maiuscola) non solo non abbia bisogno della scatola, ma anzi è la sua negazione.

Mi spiego. La Numismatica è una materia complessa e difficile da imparare. E per poterla conoscere a fondo bisogna per forza faticare e toccare le monete con mano. Chi compra monete in slab non sarà mai invogliato a fare fatica, non potrà mai conoscere le monete a fondo e quindi non diventerà mai un Numismatico. 

Arka

Diligite iustitiam

Parole sacrosante. Ah, aspettate però che aggiungo subito il "secondo me" altrimenti vengo passato per le armi 😉😅

Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Condivido pienamente il pensiero di Cinna74. Anch'io preferisco le monete libere. Però signori riflettete : se da cedente molto spesso la vostra moneta in slab viene valutata di più la scatoletta è sempre da rifiutare ? Che ci piaccia o no il mercato internazionale e nostrano va in quella direzione sempre di più....

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
Posted (edited)
12 minuti fa, Faletro78 dice:

Condivido pienamente il pensiero di Cinna74. Anch'io preferisco le monete libere. Però signori riflettete : se da cedente molto spesso la vostra moneta in slab viene valutata di più la scatoletta è sempre da rifiutare ? Che ci piaccia o no il mercato internazionale e nostrano va in quella direzione sempre di più....

Ma il comune "sigillo" a libretto che permette cmq di gustarsi la moneta e riporta il timbro di un numismatico certificato non è la giusta via di mezzo? O così o libere, si sono dovuti inventare lo scatolone! 

Edited by Lando Griffin
Link to post
Share on other sites

Arka

Sul discorso del pagare di più per una moneta slabbata pure ho dei dubbi. 

Indubbiamente per alcune tipologie la cosa funziona. Le monete statunitensi che hanno poco più di due secoli di storia sono perfette per lo slab. Ma una moneta più vecchia dove è indispensabile vedere il bordo, vedere meglio particolari che possano stabilire la bontà di una moneta, è necessario poter averla in mano. 

Ritengo indispensabile per il futuro della Numismatica che ogni studioso, ogni collezionista e ogni commerciante siano in grado di capire quello che tengono in mano e che non si affidino solo a pochi esperti che, senza controllo, diventerebbero onnipotenti.

Arka

Diligite iustitiam

Edited by Arka
Link to post
Share on other sites

Giov60

Qualche vantaggio le scatolette lo presentano, specie ora in cui (è il caso di dirlo) si acquista in asta "a scatola chiusa".

Tuttavia quello che avrebbe auspicabilmente dovuto essere un "correttivo" ai conflitti di interesse tra commerciante e perito (che spesso sono la stessa persona) in realtà si sta rivelando esattamente l'opposto. Quando la grande Casa d'Aste affida le monete da inscatolare (prima di metterle in asta), si aspetta che lo "slabbatore", abbondantemente prezzolato per il suo lavoro, sia generoso nelle conservazioni denunciate ... e così accade. ... e poi il contorno chi lo vede più (e non è raro che all'apertura dell'uovo di Pasqua ... pardon ... della Scatoletta, si trovino "sorprese" non propriamente gradite, talora non-casualmente nascoste  dall'anello di silicone).

Link to post
Share on other sites

luigi78

Compri una moneta inscatolata con grado "Gennaro60" ? La rivenderai con grado "Gennaro60", evitando quei problemini, che naturalmente nessuno ha mai avuto, di comprare a Spl e vendere magari a Spl--.

Che poi le bustine facciano caxare è assodato..

 

Link to post
Share on other sites

Lando Griffin
5 minuti fa, luigi78 dice:

Compri una moneta inscatolata con grado "Gennaro60" ? La rivenderai con grado "Gennaro60", evitando quei problemini, che naturalmente nessuno ha mai avuto, di comprare a Spl e vendere magari a Spl--.

Che poi le bustine facciano caxare è assodato..

 

Sperando che chi la compra lo faccia a scatola chiusa come chi l ha acquistata... 

Link to post
Share on other sites

fagiolino

  1.  Moneta oro valore dichiarato   1000 €

    Costo perizia: 35,00 €

     

 

Costo perizie:

35,00 €

Costo gestione ordine (inclusa spedizione andata e ritorno USA e restituzione al cliente):

72,00 €

Imposta complementare (3%):

3,21 €

Totale:

110,21 €

 

Da "Deamoneta"  simulazione di slabbaggio di una moneta da 1000 €. NGC

Per moneta oro val 5000 sono 80 €

+ monete pagano una sola gestione,

 


Link to post
Share on other sites

Lando Griffin

Riprendo la discussione visto che la prossima asta Aurora ha parecchie NGC... 

Come è possibile che le 10 lire 1797 che riporto qui sotto siano MS63, che dovrebbe corrispondere ad uno bellissimo SPL o qFDC, quando sia nel dritto che nel rovescio alcune scritte sono completamente appiattite per non dire scomparse? 

 

Screenshot_20210330_150135_com.android.chrome.jpg

Link to post
Share on other sites

Gallienus
3 minuti fa, Lando Griffin dice:

Riprendo la discussione visto che la prossima asta Aurora ha parecchie NGC... 

Come è possibile che le 10 lire 1797 che riporto qui sotto siano MS63, che dovrebbe corrispondere ad uno bellissimo SPL o qFDC, quando sia nel dritto che nel rovescio alcune scritte sono completamente appiattite per non dire scomparse? 

 

Screenshot_20210330_150135_com.android.chrome.jpg

La conservazione è corretta, queste sono monete che manifestano sempre problemi di schiacciatura di conio... era così anche appena nata la moneta.

Le monete preunitarie sono molto più complesse da leggere rispetto a quelle successive. 

Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

Condivido in pieno l'opinione di @Gallienus aggiungo che e' molto difficile per chi e' alle prime armi distinguere tra l'usura e un conio stanco/rotto, come in questo caso.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.