Jump to content
IGNORED

Votiva credo


Recommended Posts

miroita

Santa Casa di Loreto con sopra la Madonna ed il Bambino - Crocefisso di Numana (volgarmente conosciuto come di Sirolo) affiancato da San Francesco (a sinistra con una croce) e Sant'Antonio con stelo di gigli nella mano destra e Gesù bambino nella sinistra.

Bordo ornato di perline ed elementi floreali. 

Medaglia in argento, XVIII secolo.-

Catalogata da Padre Floriano Grimaldi al n. 82

Link to post
Share on other sites

Contento
alexruggio
2 ore fa, miroita dice:

Santa Casa di Loreto con sopra la Madonna ed il Bambino - Crocefisso di Numana (volgarmente conosciuto come di Sirolo) affiancato da San Francesco (a sinistra con una croce) e Sant'Antonio con stelo di gigli nella mano destra e Gesù bambino nella sinistra.

Bordo ornato di perline ed elementi floreali. 

Medaglia in argento, XVIII secolo.-

Catalogata da Padre Floriano Grimaldi al n. 82

Grazie mille ma Hanno un mercato queste medaglie o sono di Nicchia? Inoltre sa dirmi il  valore? 

Link to post
Share on other sites

dareios it
1 ora fa, alexruggio dice:

Grazie mille ma Hanno un mercato queste medaglie o sono di Nicchia? Inoltre sa dirmi il  valore? 

Il mercato ce l'hanno anche se sono collezionate molto meno delle monete. Però mancante di un pezzo e anche dell'appiccagnolo, e tenuto conto dell'usura, un collezionista non la comprerebbe, io ci spenderei un caffè. 

Link to post
Share on other sites

Contento
alexruggio
12 ore fa, dareios it dice:

Il mercato ce l'hanno anche se sono collezionate molto meno delle monete. Però mancante di un pezzo e anche dell'appiccagnolo, e tenuto conto dell'usura, un collezionista non la comprerebbe, io ci spenderei un caffè. 

Peccato pensavo che essendo in argento qualcosa valesse. Grazie buona giornata

Link to post
Share on other sites

Bradi
23 minuti fa, alexruggio dice:

Peccato pensavo che essendo in argento qualcosa valesse. Grazie buona giornata

il peso dell'argento

Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
monetiere
15 ore fa, dareios it dice:

Il mercato ce l'hanno anche se sono collezionate molto meno delle monete. Però mancante di un pezzo e anche dell'appiccagnolo, e tenuto conto dell'usura, un collezionista non la comprerebbe, io ci spenderei un caffè. 

3 ore fa, Bradi dice:

il peso dell'argento

Non è affatto vero e da collezionista di votive quale sono devo dire che quelle in argento sono più rare di quelle in bronzo e rame: essendo un metallo più prezioso, le medagliette in argento erano meno comuni tra la popolazione che nell'epoca in cui è sttata realizzata, ovvero nella prima metà del '600, era piuttosto povera.

Detto ciò è vero che l'assenza dell'appiccagnolo (ovvero del "gancetto") influisce abbastanza ma non troppo infatti, personalmente, spenderei anche una ventina di euro ma ovviamente non esiste un catalogo ufficiale con i prezzi e il tutto è molto soggettivo.

Per qunto riguarda i 2 santi al rovescio propendo per San Giovanni Battista (a sinistra), e Sant'Antonio da Padova (a destra) ma non ne sono certo. Il crocifisso invece è sicuramente quello di sirolo e lo si capisce dalla veste e allego una foto sotto per il confronto.

Il crocifisso di Sirolo” – 𝖉𝖎𝖌𝖌𝖎𝖓𝖌

Link to post
Share on other sites

dareios it
11 minuti fa, monetiere dice:

Non è affatto vero e da collezionista di votive quale sono devo dire che quelle in argento sono più rare di quelle in bronzo e rame: essendo un metallo più prezioso, le medagliette in argento erano meno comuni tra la popolazione che nell'epoca in cui è sttata realizzata, ovvero nella prima metà del '600, era piuttosto povera.

Detto ciò è vero che l'assenza dell'appiccagnolo (ovvero del "gancetto") influisce abbastanza ma non troppo infatti, personalmente, spenderei anche una ventina di euro ma ovviamente non esiste un catalogo ufficiale con i prezzi e il tutto è molto soggettivo.

Per qunto riguarda i 2 santi al rovescio propendo per San Giovanni Battista (a sinistra), e Sant'Antonio da Padova (a destra) ma non ne sono certo. Il crocifisso invece è sicuramente quello di sirolo e lo si capisce dalla veste e allego una foto sotto per il confronto.

Il crocifisso di Sirolo” – 𝖉𝖎𝖌𝖌𝖎𝖓𝖌

Il discorso che tu hai fatto, vale anche per le monete, che se fossero di conservazione come questa medaglietta, sarebbero considerate alla pari di rottami. Poi ognuno è libero di spendere quando vuole, li può anche buttare i soldi.

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
3 ore fa, Bradi dice:

il peso dell'argento

Ciao Bradi : perché ?  Un collezionista di Medaglie Religiose non offrirebbe nulla di più ?

Nel Sito ne passano tante, ma poche quelle d'argento.  Pronto a scommettere una birra con te ! :beerchug:

@Bradi  @alexruggio

Link to post
Share on other sites

Bradi
16 ore fa, dareios it dice:

Il mercato ce l'hanno anche se sono collezionate molto meno delle monete. Però mancante di un pezzo e anche dell'appiccagnolo, e tenuto conto dell'usura, un collezionista non la comprerebbe, io ci spenderei un caffè. 

@sandokan

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
48 minuti fa, Bradi dice:

Ciao Bradi,

immagino che tu voglia dire che collezioni solo esemplari perfetti, benissimo, un ottimo criterio.

 Io raccolgo medaglie moderne e non conserverei una medaglia priva dell'appiccagnolo (anche se moderne, se ne trovano molte malmesse provenienti da scavi con l'impiego di metaldetector, oggetti di cui non mi occupo)

Tuttavia ho un magnifico Medaglione di grande formato, dono di un vecchio frequentatore francese del sito, che non è in condizioni perfette ma che ho conservato con cura : insomma, dipende dall'interesse che si ha verso una cosa, un criterio base in ogni raccolta deve esserci, ma nessuno si illude di trovare una antica medaglia "fior di conio"

 Per quanto riguarda le vecchie medaglie religiose, quasi tutte provenienti da scavi, sai bene che vengono esaminate e trattate anche se in cattive condizioni  ; un oggetto antico lo conservi così come il tempo e le vicissitudini lo hanno modificato, magari sostituendolo se un giorno ne troverai una copia migliore. 

Vuol dire che lasceremo decidere al Curatore  @borghobaffo   su chi di noi due pagherà le birre, offrendone una anche a lui !

Saluti !

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Bradi
13 minuti fa, sandokan dice:

Ciao Bradi,

immagino che tu voglia dire che collezioni solo esemplari perfetti, benissimo, un ottimo criterio.

 Io raccolgo medaglie moderne e non conserverei una medaglia priva dell'appiccagnolo (anche se moderne, se ne trovano molte malmesse provenienti da scavi con l'impiego di metaldetector, oggetti di cui non mi occupo)

Tuttavia ho un magnifico Medaglione di grande formato, dono di un vecchio frequentatore francese del sito, che non è in condizioni perfette ma che ho conservato con cura : insomma, dipende dall'interesse che si ha verso una cosa, un criterio base in ogni raccolta deve esserci, ma nessuno si illude di trovare una antica medaglia "fior di conio"

 Per quanto riguarda le vecchie medaglie religiose, quasi tutte provenienti da scavi, sai bene che vengono esaminate e trattate anche se in cattive condizioni  ; un oggetto antico lo conservi così come il tempo e le vicissitudini lo hanno modificato, magari sostituendolo se un giorno ne troverai una copia migliore. 

Vuol dire che lasceremo decidere al Curatore  @borghobaffo   su chi di noi due pagherà le birre, offrendone una anche a lui !

Saluti !

NO AFFATTO....preferisco la roba vissuta....rispondevo a chi ha scritto del caffè e quindi se uno vuole venderla così danneggiata vale , in teoria, il prezzo dell'argento...se poi un collezionista non gli interessa lo stato e gli va bene anche daneggiata può prenderla....mi sa che hai frantieso quello che volevo dire...cmq fa nulla :)

 

cmq ben accetta una Krusovice non filtrata :P

 

 

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
20 minuti fa, Bradi dice:

NO AFFATTO....preferisco la roba vissuta....rispondevo a chi ha scritto del caffè e quindi se uno vuole venderla così danneggiata vale , in teoria, il prezzo dell'argento...se poi un collezionista non gli interessa lo stato e gli va bene anche daneggiata può prenderla....mi sa che hai frantieso quello che volevo dire...cmq fa nulla :)

 

cmq ben accetta una Krusovice non filtrata :P

 

 

No, ho capito benissimo : è che contesto il fatto che "cosi danneggiata, vale in teoria il prezzo dell'Argento" ed è questo che contesto nel merito

Se vai in un negozio di medaglie, non ti verrà mai proposta una Medaglia d'Argento al valore  conferita durante la seconda guerra mondiale danneggiata o priva dell'appiccagnolo, nessuno l'acquisterebbe , personalmente non la vorrei neppure se fosse il commerciante ad allungarmi qualche euro purché la prendessi per cui - ripeto - concordo con te. Questo rottame è cedibile a peso

Ma per le Medaglie Religiose in questione il ragionamento è inesatto, anche in teoria non è proprio così altrimenti il collezionismo e lo scambio subirebbero un notevole ridimensionamente. Attorno a vecchie chiese abbandonate si è scavato a lungo (e purtroppo si scava ancora, illegalmente) e i reperti sono spesso danneggiati, ricorderai anche tu quante medaglie religiose vengano mostrate qui nel Sito che, al posto dell'appiccagnolo andato perduto, mostrano un foro procurato alla meglio  per poter continuare a portare addosso la medaglia che, certamente, avrà un valore minore, ma difficilmente un collezionista butterebbe via, anche se è semplicemente di bronzo o ottone.

Parlando di cose serie, non conosco la Krusovice non filtrata : rossa? bionda ? forte ? leggera ?

Mica esistono solo le medaglia su cui farsi una Cultura !

Sta in gamba!

@Bradi

 

Link to post
Share on other sites

Bradi
6 minuti fa, sandokan dice:

Parlando di cose serie, non conosco la Krusovice non filtrata : rossa? bionda ? forte ? leggera ?

Mica esistono solo le medaglia su cui farsi una Cultura !

Sta in gamba!

@Bradi

 

Bionda...è già forte di suo :P

Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
monetiere
5 ore fa, dareios it dice:

Il discorso che tu hai fatto, vale anche per le monete, che se fossero di conservazione come questa medaglietta, sarebbero considerate alla pari di rottami. Poi ognuno è libero di spendere quando vuole, li può anche buttare i soldi.

Capisco il discorso conservazione e rispetto assolutamente il tuo parere. Su una cosa però volevo chiarire un concetto: tu affermi che lo stesso discorso vale per le monete, io però non sono d'accordo per molti motivi.

Innanzitutto le monete avevano funzione ben diversa dalle votive e spesso, come ha già specificato @sandokan, sono ritrovamenti da scavo perchè oggetti del genere venivano frequentemente perduti da pellegrini durante i viaggi oppure, come più spesso accadeva, venivano perse mentre i contadini lavoravano la terra. Alle volte venivano addirittura sepolte appositamente nella terra come una sorta di "auspicio", o per meglio dire come gesto di fede, affinchè il raccolto fosse prospero e abbondante. Per farti un esempio mi è capitato di trovarne 2, rispettivamente una medaglietta e un crocifisso del XVII secolo circa, (tra l'altro la medaglietta è con la Madonna di Loreto), nel terreno di mio padre con il metal detector e spesso, in modo fortuito, capita che vengano trovate dai contadini proprio per i motivi precedentemente citati.

La conservazione quindi,come in questo caso, ne risente anche se mi sembra assurdo definirla un rottame perchè non lo è del tutto. Ritengo inoltre che l'appiccagnolo originale si sia rotto in tempi remoti perchè, come possiamo notare, è presente un altro segno di appiccagnolo asportato (quest'ultimo più evidente) che è stato aggiunto presumibilmente alla rottura del primo, sebbene poi si è rotto anche quest'ultimo.

 

21 ore fa, dareios it dice:

io ci spenderei un caffè. 

Lo prendi in piazza San Marco per caso?:P (si fa per scherzare, ogni tanto ci vuole di questi tempi;))

Edited by monetiere
Link to post
Share on other sites

margheludo

Buonasera a tutti, da collezionista (anche) di votive devo dire che c'è una bella differenza con le monete dove ahimè un un pezzo così malmesso perde quasi completamente il suo valore, le votive sono in alcuni casi dei pezzi unici o molto rari ed è inoltre molto difficile trovarne due identiche, differiscono spesso in alcuni dettagli o  nell'accoppiamento dritto-rovescio ritengo personalmente questa medaglietta ampiamente collezionabile e concordo con @monetiere sul suo valore commerciale, poi tutto è soggettivo io ad esempio non spenderei neanche un caffè per alcune monete per le quali molti collezionisti si accapigliano e mi è capitato di strapagarne altre pur di averle in collezione........del resto è questo il bello del nostro hobby. 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.