Jump to content
IGNORED

Moneta scodellata bizantina


Recommended Posts

eliodoro

 

Ciao   @catt

 sembrerebbe un trachy; dalla combinazione tra l'imperatore barbuto e Cristo in trono con legenda IC XC potrebbe essere Alessio I ( Trivero Rivera pag. n.68)
Attendiamo altri interventi

Saluti Eliodoro

Link to post
Share on other sites

34 minuti fa, eliodoro dice:

 

Ciao   @catt

 sembrerebbe un trachy; dalla combinazione tra l'imperatore barbuto e Cristo in trono con legenda IC XC potrebbe essere Alessio I ( Trivero Rivera pag. n.68)
Attendiamo altri interventi

Saluti Eliodoro

Grazie! Sapresti dirmi anche il materiale?

Link to post
Share on other sites

1 ora fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Dovrebbe essere Manuele 1° Comneno (1143-1180), fra l'altro si legge molto chiaramente MAN.

Vero non ci avevo fatto caso

Link to post
Share on other sites

Poemenius

i trachy purtroppo non sono il mio forte e un occhio veloce a DOC 4 e 5 e Lianta non mi hanno aiutato

d'altronde quel braccio, quel loros...il trono di quel cristo e le lettere soprattutto... nella migliore delle ipotesi potrebbe essere una imitazione contemporanea... non so se possa essere moderna.. mi dispiace non ho le competenze per valutarla

Link to post
Share on other sites

Posted (edited)
3 ore fa, Poemenius dice:

i trachy purtroppo non sono il mio forte e un occhio veloce a DOC 4 e 5 e Lianta non mi hanno aiutato

d'altronde quel braccio, quel loros...il trono di quel cristo e le lettere soprattutto... nella migliore delle ipotesi potrebbe essere una imitazione contemporanea... non so se possa essere moderna.. mi dispiace non ho le competenze per valutarla

Grazie della risposta. Quindi mi stai dicendo che è un falso?!

Io credo che ci stiamo complicando le idee, dalle scritte sembrerebbe con tutta probabilità Manuele I Comneno, che io ho visto anche in rappresentazione con la barba (non che siano chiarissime queste raffigurazioni stilizzate bizantine, ma una barbetta sembra averla, anche se meno pronunciata). Al massimo possiamo cercare di capire che tipo di moneta emessa da questo imperatore sia, se autentica, se conio barbarico d'epoca...

Dalle mie conoscenze però le copie barbare erano di fattura molto più grossolana, mentre le copie contemporanee difficilmente raggiungono un grado di verosimiglianza come in questo caso, soprattutto considerando il fatto che è un trachy in biglione di relativo poco valore, mi sembra strano fare tanta fatica per falsificarlo.

Edited by Catt
Link to post
Share on other sites

Poemenius

Il dritto potrebbe essere un parziale de EMMANOVHA.?

Seconda domanda... Avete mai visto una C così in XC? Quasi una seconda X monca

Parliamo del trono? 

Ribadisco non sono esperto, ma a occhio o è imitativa o.... 

Le ufficiali a me paiono diverse.. Altrimenti al netto della barba, vorrei vedere esempi simili di ductus in legenda e di trono... @Arka sai aiutarci? 

 

Link to post
Share on other sites

Arka

Purtroppo anch'io non sono esperto di trachy. Quindi anche il mio parere non può essere determinante. 

Una leggera barba la vedo anch'io. Tuttavia l'impressione generale è diversa da come sono abituato, soprattutto la fattura e il bordo. Anche le lettere effettivamente sono particolari.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

gpittini

DE GREGE EPICURI

Ho provato a consultare il volumetto di A.Trivero Ravera "Catalogo dei trachy di mistura dei Comneni-Angelidi", dove di parla di Manuele 1° nelle pagg. 35-42. Ci sono alcune somiglianze col 2° tipo, minori somiglianze col 1° tipo; ma la moneta mostrata non rientra in nessuna delle tipologie evidenziate: per le borchie della corazza imperiale, per le scritte, ecc. Fra una imitazione antica (es. bulgara) e un falso moderno, sarei più per quest'ultimo. Comunque sul mercato i trachy falsi sono numerosissimi, di solito però molto più compatibili con gli originali.

Link to post
Share on other sites

Posted (edited)

Ringrazio anche te delle ricerche. Io posso accettare che sia falsa, non ho problemi.

Però è molto strano che un trachy in biglione sia falsificato così bene, con una ottima patina e finta usura delle figure. Inoltre è evidentemente di conio e non di fusione. Quindi qualcuno si è messo a fare una matrice "strana" per coniare dei falsi, quando avrebbe potuto copiare più fedelmente una moneta reale di Manuele I e destare molti meno sospetti. Insomma è un po' un mistero.....

Edited by Catt
Link to post
Share on other sites

Arka

Sì, è un mistero... Ma di misteri simili la numismatica è piena.

E i falsi sono di tutti i generi, anche di monete comuni.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.