Jump to content
IGNORED

Buoni del tesoro? o cosa? Impero austroungarico


Recommended Posts

Bradi

Buonpome a tutti,

mentre ero immerso nei miei pensieri mi è venuto un flash.....all'età di circa 8 anni quando accompagnavo mio padre ai tornei di tennistavolo mi piaceva, già all'epoca, cercare cose vecchie..... mi ricordavo di aver ricevuto dal direttore del centro sportivo alcuni libri vecchi ed altre cose che mi ero messo a trafficare tanto non gli interessavano poichè classificate cose vecchie che fanno polvere....Portate a casa sono rimaste nel cassetto fino a poco fa che mi son tornate in mente....E qui scatta la domanda....Cosa sono? a cosa servivano ? hanno qualche valore monetario interessante? non parlo di valore storico perchè per me valgono tanto in quanto sono del periodo che monetariamente colleziono e del quale con l'md ricerco militaria di quel periodo e riportano il timbro della mia città che fortunatamente era sotto l'Impero :) .

 

Grazie a tutti per l'eventuale aiuto :)

 

 

20210407_1420363.jpg

20210407_1420432.jpg

20210407_1420511.jpg

20210407_1421255.jpg

20210407_1421304.jpg

20210407_1421342.jpg

20210407_1421401.jpg

20210407_1421503.jpg

20210407_1421596.jpg

Link to post
Share on other sites

caravelle82

Ciao bradi,potrebbero essere Titoli di Stato/ prestiti di guerra....senti esperti del settore che arriveranno sicuro😊

Edited by caravelle82
Link to post
Share on other sites

Bradi
5 minuti fa, caravelle82 dice:

Ciao bradi,potrebbero essere Titoli di Stato/ prestiti di guerra....senti esperti del settore che arriveranno sicuro😊

grazie :)

Link to post
Share on other sites

sdy82

Io non sono affatto un esperto, e neanche un collezionista sistematico di tali documenti, tuttavia direi anch'io che si tratta di prestiti obbligazionari (di guerra), come già affermato. Comunque è riportata anche la spiegazione in italiano a tergo dei documenti - così mi sembra. L'autorità statale chiedeva, a chi fosse in grado di prestare dei soldi, la cifra che è possibile leggere come intestazione, impegnandosi a restituirne periodicamente una frazione (simboleggiata dal coupon) maggiorata di interessi (cioè il guadagno del prestatore) fino al raggiungimento della cifra stessa ricevuta in prestito (estinzione del debito).

Visita la sezione SCRIPOFILIA. Troverai diverse risposte lì.

Felice giornata.

Link to post
Share on other sites

PriamoB
17 ore fa, Bradi dice:

Cosa sono? a cosa servivano ? hanno qualche valore monetario interessante?

Sono titoli dell'Impero Austro-Ungarico passati in forma transitoria, dopo la Prima Guerra Mondiale, in carico alla Direzione Generale del Debito Pubblico del Regno d'Italia.

Partiamo dal primo - Terzo Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 200 Corone, interessi al 5 e mezzo %.  I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000, 2000 e 10.000 Corone. Valore in base alla conservazione, direi una decina di euro.

L'altro dovrebbe essere (uso il condizionale e dopo ti spiego il perché) Sesto Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 10.000 Corone, interessi al 5 e mezzo %. I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000 e 20.000 Corone. Come puoi notare non ho riportato il taglio da 10.000 Corone, il motivo? Il mio catalogo non lo riporta. Suppongo pertanto che nel momento della sua redazione fosse sconosciuto anche all'autore :good: Valore in base alla conservazione - prendo come riferimento il taglio più alto - direi una trentina di euro.

Se mi autorizzi, vorrei girare le immagini ad Alex Witula, l'autore del catalogo, per aver una conferma da lui.  

Un'ultima cosa, questi titoli si distinguono per la presenza di vari timbri e marche da bollo che venivano apposti sui certificati del Debito Pubblico Austriaco. Quelli sui tuoi, sono dell'Ufficio del Registro con l'indicazione della città e data di emissione. 

Alcuni di questi timbri sono di assoluta rarità, come per esempio la marca da bollo da due Corone annullata con il timbro "Delegazione del Governo" .

Saluti.

@petronius arbiter cosa ne pensi?

Edited by PriamoB
Link to post
Share on other sites

caravelle82
2 minuti fa, PriamoB dice:

Sono titoli dell'Impero Austro-Ungarico passati in forma transitoria, dopo la Prima Guerra Mondiale, a carico della Direzione Generale del Debito Pubblico del Regno d'Italia.

Partiamo dal primo - Terzo Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 200 Corone, interessi al 5 e mezzo %.  I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000, 2000 e 10.000 Corone. Valore in base alla conservazione, direi una decina di euro.

L'altro dovrebbe essere (uso il condizionale e dopo ti spiego il perché) Sesto Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 10.000 Corone, interessi al 5 e mezzo %. I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000 e 20.000 Corone. Come puoi notare non ho riportato il taglio da 10.000 Corone, il motivo? Il mio catalogo non lo riporta. Suppongo pertanto che nel momento della sua redazione fosse sconosciuto anche all'autore :good: Valore in base alla conservazione - prendo come riferimento il taglio più alto - direi una trentina di euro.

Se mi autorizzi, vorrei girare le immagini ad Alex Witula, l'autore del catalogo, per aver una conferma da lui.  

Un'ultima cosa, questi titoli si distinguono per la presenza di vari timbri e marche da bollo che venivano apposti sui certificati del Debito Pubblico Austriaco. Quelli sui tuoi, sono dell'Ufficio del Registro con l'indicazione della città e data di emissione. 

Alcuni di questi timbri sono di assoluta rarità, come per esempio la marca da bollo da due Corone annullata con il timbro "Delegazione del Governo" .

Saluti.

@petronius arbiter cosa ne pensi?

🔝

Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
10 minuti fa, PriamoB dice:

cosa ne pensi?

Nulla da aggiungere, spiegazione da manuale :D

Sposto in Cartamoneta e Scripofilia.

petronius :)

Link to post
Share on other sites

Bradi
12 minuti fa, PriamoB dice:

Sono titoli dell'Impero Austro-Ungarico passati in forma transitoria, dopo la Prima Guerra Mondiale, a carico della Direzione Generale del Debito Pubblico del Regno d'Italia.

Partiamo dal primo - Terzo Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 200 Corone, interessi al 5 e mezzo %.  I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000, 2000 e 10.000 Corone. Valore in base alla conservazione, direi una decina di euro.

L'altro dovrebbe essere (uso il condizionale e dopo ti spiego il perché) Sesto Prestito di Guerra Austriaco, obbligazione al portatore da 10.000 Corone, interessi al 5 e mezzo %. I tagli emessi per questa tipologia di obbligazioni sono da 100, 200, 1000 e 20.000 Corone. Come puoi notare non ho riportato il taglio da 10.000 Corone, il motivo? Il mio catalogo non lo riporta. Suppongo pertanto che nel momento della sua redazione fosse sconosciuto anche all'autore :good: Valore in base alla conservazione - prendo come riferimento il taglio più alto - direi una trentina di euro.

Se mi autorizzi, vorrei girare le immagini ad Alex Witula, l'autore del catalogo, per aver una conferma da lui.  

Un'ultima cosa, questi titoli si distinguono per la presenza di vari timbri e marche da bollo che venivano apposti sui certificati del Debito Pubblico Austriaco. Quelli sui tuoi, sono dell'Ufficio del Registro con l'indicazione della città e data di emissione. 

Alcuni di questi timbri sono di assoluta rarità, come per esempio la marca da bollo da due Corone annullata con il timbro "Delegazione del Governo" .

Saluti.

@petronius arbiter cosa ne pensi?

Urca grazie :) si certo puoi girare pure le immagini nessun problema :)

 

le mie entrambe hanno il timbro della mia città....come vedi già da piccolo raccoglievo di tutto :)

2 minuti fa, petronius arbiter dice:

Nulla da aggiungere, spiegazione da manuale :D

Sposto in Cartamoneta e Scripofilia.

petronius :)

grazie :)

Le metterò in cornice :)

Link to post
Share on other sites

PriamoB
Il 7/4/2021 alle 19:00, Bradi dice:

Grazie :)

Rieccomi qua, allora, come pensavo,  l'autore mi ha confermato che il taglio da 10.000 Corone non era ancora emerso sul mercato (il tuo è il primo) per questo motivo non lo si trova citato nel catalogo. Al prossimo aggiornamento - tra circa un anno - provvederà ad inserirlo. 

 Ti invio i suoi ringraziamenti per la segnalazione - non li potevo mica tenere tutti per me.... :D

Saluti.

Link to post
Share on other sites

caravelle82
Il 7/4/2021 alle 18:50, Bradi dice:

Urca grazie :) si certo puoi girare pure le immagini nessun problema :)

 

le mie entrambe hanno il timbro della mia città....come vedi già da piccolo raccoglievo di tutto :)

grazie :)

Le metterò in cornice :)

Hai visto a non buttar mai nulla,un bel ritrovamento😁

Link to post
Share on other sites

Bradi
Posted (edited)
3 ore fa, PriamoB dice:

Rieccomi qua, allora, come pensavo,  l'autore mi ha confermato che il taglio da 10.000 Corone non era ancora emerso sul mercato (il tuo è il primo) per questo motivo non lo si trova citato nel catalogo. Al prossimo aggiornamento - tra circa un anno - provvederà ad inserirlo. 

 Ti invio i suoi ringraziamenti per la segnalazione - non li potevo mica tenere tutti per me.... :D

Saluti.

Uh grazie :)......potrà iviarmi il catalogo  :D :D :D

Edited by Bradi
Link to post
Share on other sites

Bradi
1 ora fa, caravelle82 dice:

Hai visto a non buttar mai nulla,un bel ritrovamento😁

Sono un accumulatore storico seriale :P

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.