Jump to content
IGNORED

Prova 100 lire 1974 Marconi


Recommended Posts

Re di denari

Buonasera a tutti gli appassionati. Mi piacerebbe sapere perché la versione in Argento viene considerata dal catalogo on - line R2, mentre la versione in Acmonital R. Mi pongo questa domanda domanda perché la tiratura della versione in Argento non è riportata. Qualcuno conosce la tiratura della moneta Prova in Argento?? Grazie in anticipo a tutti coloro che interverranno.

Link to post
Share on other sites

Pierluigi 1965

Una mia supposizione:

La versione in argento è stata confezionata dalla zecca, in astuccio assieme ad una moneta in acmonital;

la versione in acmonital, oltre a quanto sopra descritto, buona parte sono uscite dalla zecca singolarmente e senza confezione, omaggiando alcuni personaggi.

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
giulira
Supporter

Io ho la prova in acmonital e la prova in argento. Entrambe sono nella confezione di zecca, assieme a una circolante normale in FDC. Appena rrivo a casa do un'occhiata all'Attardi per vedere se c'e' qualche dato in piu'. Immagino che la prova in argento abbia una tiratura molto minore, vista la differenza di prezzo.

Link to post
Share on other sites

giulira
Supporter

Non c'e' niente purtoppo.  Quelle in argento dovrebbero avere tiratura  minore di 567 pezzi.

Link to post
Share on other sites

Re di denari
2 ore fa, giulira dice:

Non c'e' niente purtoppo.  Quelle in argento dovrebbero avere tiratura  minore di 567 pezzi.

Sul Montenegro la prova in Acciaio è riportata R3 e quella in Argento R2. Come mai? Quale delle due ha tiratura minore? Qualcun altro sa' ? È curiosa questa cosa...no?

Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

 

Il 9/4/2021 alle 21:03, Re di denari dice:

Qualcuno conosce la tiratura della moneta Prova in Argento?

Questo è quel che riporta il Montenegro:

IMG_20210421_0001.thumb.jpg.348dc29975ee5f5b6a3e264741ad4355.jpg

Link to post
Share on other sites

Re di denari
13 minuti fa, El Chupacabra dice:

 

Questo è quel che riporta il Montenegro:

IMG_20210421_0001.thumb.jpg.348dc29975ee5f5b6a3e264741ad4355.jpg

Perdonami El Chupacabra ma hai preso un granchio. La mia domanda riguardava la tiratura del 100 lire Guglielmo Marconi prova in Argento e non il 500 lire prova Guglielmo Marconi.

Link to post
Share on other sites

Giov60

Comunque, salvo le 500 lire caravelle (con tiratura dichiarata ed effettiva differenti), per nessuna prova della Repubblica è noto il numero di esemplari coniati e la rarità è sempre un'indicazione di massima (in rapporto all'esiguo numero di collezionisti di queste tipologie, eccettuate le 500 lire vele controvento che fanno tipologia a sè). E' una legge non scritta ma da sempre valida che gli esemplari in metallo prezioso sono più ricercati e, anche per questo (ma non solo, ovviamente), più rari. Anche Gigante riporta R2 per l'Ag e R per l'Ac.

Edited by Giov60
Link to post
Share on other sites

Re di denari
19 ore fa, Giov60 dice:

Comunque, salvo le 500 lire caravelle (con tiratura dichiarata ed effettiva differenti), per nessuna prova della Repubblica è noto il numero di esemplari coniati e la rarità è sempre un'indicazione di massima (in rapporto all'esiguo numero di collezionisti di queste tipologie, eccettuate le 500 lire vele controvento che fanno tipologia a sè). E' una legge non scritta ma da sempre valida che gli esemplari in metallo prezioso sono più ricercati e, anche per questo (ma non solo, ovviamente), più rari. Anche Gigante riporta R2 per l'Ag e R per l'Ac.

Grazie mille Giov60. Eppure sui vari cataloghi Montenegro e Gigante vi è riportata sempre una tiratura....Magari sono le tirature dichiarate dalla zecca....poi i numeri effettivi sono altri....Confermi questa ipotesi?Dunque ad esempio 20 lire 1968 prova sono stati dichiarati 999 pezzi ma poi in realtà ne sono stati coniati di più??? Può essere?? Perché??

Se qualcuno ha informazioni può fornircele?

Link to post
Share on other sites

Giov60
5 ore fa, Re di denari dice:

Grazie mille Giov60. Eppure sui vari cataloghi Montenegro e Gigante vi è riportata sempre una tiratura....Magari sono le tirature dichiarate dalla zecca....poi i numeri effettivi sono altri....Confermi questa ipotesi?Dunque ad esempio 20 lire 1968 prova sono stati dichiarati 999 pezzi ma poi in realtà ne sono stati coniati di più??? Può essere?? Perché??

Se qualcuno ha informazioni può fornircele?

Ho scritto sopra di getto dimenticando che effettivamente per alcune prove in aggiunta alle 500 lire del 1957 (coniate probabilmente in n. 2200 esemplari) vi sono tirature ufficiali (tra queste le 1000 Lire Roma capitale, le 500 Dante, il 200 lire 1977, il 20 lire prova 1956 e il 20 Lire  prova 1968). In realtà le tirature effettive non sono note con certezza e nei cataloghi questi numeri sono variamente riportati e in molti casi omessi. Ciò è dovuto alle indagini condotte dalla GdF, ed in particolare dal Tenente Colonnello Domenico Luppino (che in passato, ora meno, frequentava questo Forum), esperto numismatico e che ha contribuito a smascherare gli illeciti compiuti in zecca nel corso degli anni Repubblicani da parte di funzionari o impiegati. In sostanza sono state coniate più monete di prova di quanto ufficializzato e distribuite in modo quantomeno arbitrario e irregolare. Luppino riporta a pg. 170 del suo Volume VIII - Area Geografica Italiana: "Da una interpellanza parlamentare del 1974 si rileva che delle 100 lire in acmonital [Guglielmo Marconi] gli esemplari coniati furono 766: 567 vennero distribuiti agli impiegati di zecca, membri comm. Scuola Arte della Medaglia, pensionati ex impiegati ed operai di zecca, militari della GdF in servizio presso lo stabilimento; i restanti 199 pezzi vennero distrutti." (? chissà se furono realmente distrutti ?). Nulla dice relativamente alla coniazione in argento. Riporta entrambe le monete come R3 (esagerando forse un po' con la rarità).

Edited by Giov60
Link to post
Share on other sites

Re di denari

Grazie molte Giov60. Farò tesoro di queste tue informazioni. Della prova in Argento non si conosce o ipotizza una tiratura dunque?

Link to post
Share on other sites

Giov60

L'unico che potrebbe dire qualcosa è proprio @elledi.
Oltre al dato "tiratura" mi piacerebbe rispondesse a quest'altra domanda, e cioè se dopo il vol. XII (Monaco) abbia pubblicato (o sia in procinto di pubblicare) altri volumi relativi alla serie delle Prove di Area Italiana.
Però è parecchio che non interviene in questo forum ...

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Se fosse vera la tiratura riportata, ci troviamo di fronte ad un fatto strano; le 2 emissioni si trovano quasi sempre in coppia (Ag 986 e Ac) ed appaiono più spesso delle altre prove, e in genere sono quotate meno. Il fatto che non esista o per lo meno non sia emersa una rendicontazione delle monete prova, anche di quelle coniate su metallo nobile, lascia supporre che furono coniate con molta generosità, a spese della collettività. Usanza purtroppo accertata ed "accettata" per molti anni.

 

Link to post
Share on other sites

Supporter

Secondo me la tiratura della prova acmonital e' consistente con quelle che si trovano in circolazione. Semplicemente c'e' poca domanda e le monete rimangono sempre in vendita dando l'impressione che ce ne siano migliaia in giro. Non e' vero che vanno sempre in coppia comunque. I collezionisti le cercano entrambe e i commercianti le separano per avere piu' margine. L'argento si trova meno  in vendita e costa sempre di piu', un motivo ci sara'.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.