Jump to content
IGNORED

500 lire matrice Umberto 1899


refero1980
 Share

Recommended Posts

Supporter

Esemplare a dir poco maestoso, complimenti! il migliore visto sino ad ora anche se purtroppo solo a monitor, direi un meritato sup.

Ogni qualvolta che negli alti valori di quel periodo vedo 'Accame' come firma del cassiere, significa che sto visionando una banconota da R5 in poi, e se a miglior conservazione corrisponde un'estrema difficoltà di reperimento, significa che in questo specifico caso l'R5 è solo una fredda sigletta che non gli rende giustizia.

 

Edited by nikita_
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, refero1980 dice:

a voi!

E che vuoi che diciamo, la banconota parla da sola, come detto dagli altri, mai vista prima una così...chapeau :hi:

petronius :)

Link to comment
Share on other sites


In questa conservazione i cataloghi non azzardano neanche la valutazione, arrivano al massino al BB.... ma guardate di quale vivacità è il colore del Contrassegno di Stato sembra appena stampato.
Complimenti

Edited by PriamoB
Link to comment
Share on other sites


Supporter
6 minuti fa, prtgzn dice:

Spettacolo per gli occhi. Complimenti.

Gran bel lenzuolo.

La prima cosa che mi è venuta in mente è stata ma cosa si poteva comperare con 500lire?

👏👏👏

Link to comment
Share on other sites


Che spettacolo. Hai deciso di farci schiattare di invidia? 😎 Perché non ci fai sognare un po’ e ci racconti come sei venuto in possesso di queste meraviglie?

(Un prezzo? Boh? 15 mila euro?)

 

Link to comment
Share on other sites


13 ore fa, wstefano dice:

Che spettacolo. Hai deciso di farci schiattare di invidia? 😎 Perché non ci fai sognare un po’ e ci racconti come sei venuto in possesso di queste meraviglie?

(Un prezzo? Boh? 15 mila euro?)

 

Di certo, in questa conservazione, non è una banconota che si trova per caso nella soffitta del nonno...

Queste splendide banconote si pagano e si pagano tanto...

Link to comment
Share on other sites


grazie a tutti coloro che sono intervenuti..

nel 1900 un caffè costava 5 centesimi (0,45 euro di adesso). 

Le 500 lire quindi garantivano l'acquisto di 10.000 caffè... diciamo che le colazioni al bar erano garantite a vita... e corrispondevano a 4.500 euro "di adesso"

Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, refero1980 dice:

grazie a tutti coloro che sono intervenuti..

nel 1900 un caffè costava 5 centesimi (0,45 euro di adesso). 

Le 500 lire quindi garantivano l'acquisto di 10.000 caffè... diciamo che le colazioni al bar erano garantite a vita... e corrispondevano a 4.500 euro "di adesso"

Interessante, una volta lustrati gli occhi e tenendo SEMPRE presente che il valore di questo "lenzuolone" è in primis storico-culturale, facciamo 2 conti:

dal 1900 sono passati 121 anni e questa meraviglia, a occhio e croce, potrebbe valere oggi sui 20.000€ (1.000 più 1000 meno...). Se all'epoca corrispondeva a 4500€ odierni, diciamo che ha maturato un interesse del 300% circa. 300/121 dà il risultato di un interesse semplice annuo di 2,48% circa, non un granché in ottica di investimento. Che dite?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.