Jump to content
IGNORED

MAXIMINVS THRAX, sesterzio VICTORIA GERMANICA


Quintus
 Share

Recommended Posts

Supporter

DE GREGE EPICURI

E' bellissima anche in foto: arci-complimenti!

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Proprio una bella moneta, complimenti @TheWhiteFly.

Volevo precisare solo che la VICTORIA GERMANICA celebra la vittoria di Massimino il Trace contro i Germani nella battaglia di Harzhorn, tanto importante quanto poco conosciuta.

Allego una bella discussione aperta dal nostro @Pablos:

VICTORIA GERM! - Monete Romane Imperiali - Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Ciao da Stilicho

Edited by Stilicho
correzione di errore
Link to comment
Share on other sites


Ciao @Stilicho,

ho letto con interesse quanto scritto dall'amico @Pablos, conoscevo già la battaglia di Harzhorn (ed il bel video dell'amico Trizio che seguo fin dalla nascita del suo canale YT) e sono d'accordo visto che la suddetta battaglia fa parte della campagna del 235-236.

"A tale scopo tra il 235 e il 236 l'imperatore condusse la sua prima campagna contro la federazione germanica degli Alemanni, utilizzando come "quartier generale" Mogontiacum e oltrepassando i confini imperiali nella zona del Taunus presso Saalburg-Zugmantel."

"Massimino riteneva che fosse una priorità dell'Impero la guerra "antigermanica", continuò a combattere gli Alemanni, riuscendo non solo a respingere le loro incursioni lungo il limes germanico-retico, ma anche a penetrare profondamente in Germania per circa 300-400 miglia romane (450-600 chilometri) e a battere sul loro terreno gli Alemanni, nella regione del Württemberg e Baden (cfr. battaglia di Harzhorn). Campagne archeologiche di scavo, condotte dal 2008 al 2011, hanno rivelato tracce di uno scontro militare tra l'armata romana (composta anche dalla legio IV Flavia Felix) e i Germani presso l'Harzhorn, nell'area boschiva nei pressi di Kalefeld (in Bassa Sassonia), databile al 235."

"Sembra che le foreste e le paludi della Germania Magna, bloccarono i Romani, costringendo Massimino a far ritorno in territorio romano. Prima però, lo stesso Imperatore si rese protagonista di alcune battaglie, quando affrontò in persona il nemico con grande coraggio, lanciandosi nella mischia e uccidendone numerosi."

"A questa campagna apparterrebbero alcune vestigia archeologiche, che testimoniano le devastazioni compiute anche lungo il limes del Norico. Per questi motivi ricevette dal Senato l'appellativo di "Germanicus maximus", mentre sulle monete appare la dicitura "Victoria"."

Fonte Wikipedia.

Non mi pare ci siano VICTORIA GERMANICA coniate prima del 236... sbaglio?

Ave!

TWF

 

 

Edited by TheWhiteFly
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.