Jump to content
IGNORED

Sogno di una notte di mezza estate


Recommended Posts

Scusate, erano anni che cercavo di aprire il cassetto del nonno. Questa sera, armato di possente grimaldello, sono riuscito a forzare la serratura... e ho trovato questa moneta.

Credo la terrò anche se non l'ho trovata su nessun catalogo. Che dite varrà qualcosa?

603274329_500Lire1957caravellecontrovento.thumb.jpg.8de00f0ad9f35e2ffe07e73f0f0f0be5.jpg

  • Like 2
  • Thanks 1
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


Accanto alla moneta, vi era una busta che conteneva una lettera scritta dal Veroy ad un alto funzionario di zecca cui chiedeva un parere sulla sua idea di come modificare il disegno del R/. Riporto qui l'incipit (molto della missiva risulta rovinata e quasi illeggibile):

dicembre 1957

Caro Aurelio, ho parlato anche con Pietro [Giampaoli capo incisore della zecca, n.d.r.] sulla vexata quaestio e gli ho proposto la mia idea di girare le Caravelle anziché le bandierine. [...] Dopotutto, orientandole verso sinistra si rispetterebbe anche “la direzione” intrapresa da Colombo quando partì da Palos verso Occidente. Tu che ne pensi? Mi sarebbe gradito un tuo parere sollecito dovendo approntare [...] il conio ha prodotto una decina di esemplari di cui uno solo (il migliore) non è stato distrutto a titolo di campione. Te lo invìo acciocché tu possa [...]

Link to comment
Share on other sites


Io non sapevo neanche dell'esistenza di questa "prova 2" con le caravelle in senso opposto. Pazzesco! Ma poi "il conio ha prodotto una decina di esemplari di cui uno solo non è stato distrutto", significa quindi che questo è un pezzo unico? Pazzesco x2!

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, Orodicarta dice:

Il nonno è morto o l'hai solo narcotizzato?

Morto: è rimasto soffocato dalla chiave del cassetto che aveva ingerito. Ecco perché ho dovuto usare il grimaldello! :mad:

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, El Chupacabra dice:

Accanto alla moneta, vi era una busta che conteneva una lettera scritta dal Veroy ad un alto funzionario di zecca cui chiedeva un parere sulla sua idea di come modificare il disegno del R/. Riporto qui l'incipit (molto della missiva risulta rovinata e quasi illeggibile):

dicembre 1957

 

Caro Aurelio, ho parlato anche con Pietro [Giampaoli capo incisore della zecca, n.d.r.] sulla vexata quaestio e gli ho proposto la mia idea di girare le Caravelle anziché le bandierine. [...] Dopotutto, orientandole verso sinistra si rispetterebbe anche “la direzione” intrapresa da Colombo quando partì da Palos verso Occidente. Tu che ne pensi? Mi sarebbe gradito un tuo parere sollecito dovendo approntare [...] il conio ha prodotto una decina di esemplari di cui uno solo (il migliore) non è stato distrutto a titolo di campione. Te lo invìo acciocché tu possa [...]

 

Il “Veroy” sarebbe Guido Veroi? 

Link to comment
Share on other sites


Posted (edited)
1 ora fa, Scudo1901 dice:

Il “Veroy” sarebbe Guido Veroi? 

Sì, aveva fatto italianizzare il suo nome inseguito alle leggi fasciste. Sulla questione previdero l'italianizzazione d'ufficio (definita in questo caso "restituzione") di un cognome ritenuto di origine italiana, senza richiesta di consenso all'interessato; mentre se il cognome era straniero l'italianizzazione (chiamata "riduzione") era "facoltativa", anche se "raccomandata" spesso sotto minaccia, specie per i funzionari pubblici, ai quali un cognome straniero poteva arrivare a bloccare la carriera. Credevo lo sapessi...

Edited by El Chupacabra
Link to comment
Share on other sites


27 minuti fa, El Chupacabra dice:

Sì, aveva fatto italianizzare il suo nome inseguito alle leggi fasciste. Sulla questione previdero l'italianizzazione d'ufficio (definita in questo caso "restituzione") di un cognome ritenuto di origine italiana, senza richiesta di consenso all'interessato; mentre se il cognome era straniero l'italianizzazione (chiamata "riduzione") era "facoltativa", anche se "raccomandata" spesso sotto minaccia, specie per i funzionari pubblici, ai quali un cognome straniero poteva arrivare a bloccare la carriera. Credevo lo sapessi...

No, sono un povero ignorante, per questo l’ho chiesto, così da abbeverarmi all’infinito sapere che alberga nella tua cultura.

Edited by Scudo1901
Link to comment
Share on other sites


14 ore fa, El Chupacabra dice:

Sì, aveva fatto italianizzare il suo nome inseguito alle leggi fasciste. Sulla questione previdero l'italianizzazione d'ufficio (definita in questo caso "restituzione") di un cognome ritenuto di origine italiana, senza richiesta di consenso all'interessato; mentre se il cognome era straniero l'italianizzazione (chiamata "riduzione") era "facoltativa", anche se "raccomandata" spesso sotto minaccia, specie per i funzionari pubblici, ai quali un cognome straniero poteva arrivare a bloccare la carriera. Credevo lo sapessi...

Tuttavia, anche dopo la caduta dle fascismo, e fino alla sua morte, ha continuato a utilizzare il cognome "Veroi" nel firmare documenti, sculture, pitture, monete e affini.

Se forzatura iniziale c'è stata, non mi risulta che si sia mai attivato per richiedere una ulteriore modifica per riportare il suo cognome alla forma d'origine. Dunque, a mio parere, è più corretto utilizzare tale cognome rispetto a "Veroy".

Ben inteso che nei sogni, di mezza estate o meno che siano, è sempre concessa la licenza poetica.

Ben accette corrrrrrrrrrrrrrrrrrezioni ad eventuali mie inesattezze.

PS: per chi è curioso di conoscere quali monete e quali medaglie sono state create in tutto o in parte da Guido Veroi, di seguito il link con il sunto in 3 pagine:

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/ricerca.php?parole=guido+Veroi&category=&byear=&eyear=&minpeso=&maxpeso=&mindia=&maxdia=&mymat=-&mynominale=&myzecca=&type=-

Link to comment
Share on other sites


Supporter
Il 20/7/2021 alle 23:44, El Chupacabra dice:

Scusate, erano anni che cercavo di aprire il cassetto del nonno. Questa sera, armato di possente grimaldello, sono riuscito a forzare la serratura... e ho trovato questa moneta.

Credo la terrò anche se non l'ho trovata su nessun catalogo. Che dite varrà qualcosa?

603274329_500Lire1957caravellecontrovento.thumb.jpg.8de00f0ad9f35e2ffe07e73f0f0f0be5.jpg

Ciao,ho letto con molto interesse tutto quanto scaturito dal tuo post(per me tutta cultura numismatica e storica che acquisisco) ma in sintesi in questo sogno di una notte di mezza estate un po' di verità c'è? Sai domandare è lecito e rispondere è cortesia(sempre che se ne abbia voglia),mi aspettavo che te lo chiedessero i collezionisti di monete del Regno e della Repubblica ma tant'è lo fatto io😏                            Antonio 

Link to comment
Share on other sites


15 ore fa, Pxacaesar dice:

Ciao,ho letto con molto interesse tutto quanto scaturito dal tuo post(per me tutta cultura numismatica e storica che acquisisco) ma in sintesi in questo sogno di una notte di mezza estate un po' di verità c'è? Sai domandare è lecito e rispondere è cortesia(sempre che se ne abbia voglia),mi aspettavo che te lo chiedessero i collezionisti di monete del Regno e della Repubblica ma tant'è lo fatto io😏                            Antonio 

Salve Antonio, provo a sbilanciarmi io: dalle foto la moneta mi sembra autentica. In tal caso sarebbe un ritrovamento fantastico. Anche se poi verrebbe spontanea la domanda su come sarebbe uscita dalla Zecca. E dove sarebbe stata fino ad adesso? Non credo sia stata rotrovata a Pompei 😄 Chi è l'Aurelio citato nel resocondo dello scritto? Aurelio Mistruzzi?

In  ogni caso, non sono la persona più adatta per esprimere pareri sull'autenticità delle monete. Il mio rimane solo una visione personale. Ben altri qua dentro possono toglierti il dubbio.

Ovviamente il primo della lista a poter dirimere la questione, è colui che ha aperto questa discussione di mezza estate.

Edited by FFF
Link to comment
Share on other sites


Supporter
41 minuti fa, FFF dice:

Salve Antonio, provo a sbilanciarmi io: dalle foto la moneta mi sembra autentica. In tal caso sarebbe un ritrovamento fantastico. Anche se poi verrebbe spontanea la domanda su come sarebbe uscita dalla Zecca. E dove sarebbe stata fino ad adesso? Non credo sia stata rotrovata a Pompei 😄 Chi è l'Aurelio citato nel resocondo dello scritto? Aurelio Mistruzzi?

In  ogni caso, non sono la persona più adatta per esprimere pareri sull'autenticità delle monete. Il mio rimane solo una visione personale. Ben altri qua dentro possono toglierti il dubbio.

Ovviamente il primo della lista a poter dirimere la questione, è colui che ha aperto questa discussione di mezza estate.

Ciao,infatti..... Restiamo in attesa🙂...  Alla prossima 

Link to comment
Share on other sites


El Chupacraba hai aperto una discussione interessantissima e coinvolgente.
Scrivi che di questa bella, importante e controversa moneta caravelle, di siffatta "prova 2" non hai trovato alcun riscontro sui cataloghi.
So che esiste il volume  "La lira siamo noi” (così mi pare di ricordarne il titolo) dedicato alle varianti, progetti, prove e nello specifico caso come il tuo, alle monete mai nate. Questo volume di cui in passato ho avuto la possibilità di sfogliare mi è parso particolarmente esauriente. Hai avuto o hai l'opportunità di consultarlo?
Sarebbe stupendo che questa discussione finisse con l'ottenimento del corretto riconoscimento che ponga incontrovertibilmente fine a questa singolare e curiosa discussione. 

Grazie. PizzaMargherita

Link to comment
Share on other sites


Io,amante delle Caravelle,sono all' oscuro di ciò....

Chi sa ....parli ahahahah🤣👍

4 minuti fa, Meleto dice:

Io credo si tratti di un fotomontaggio...un po' come quello del 5 lire quadriga veloce che ci aveva già proposto! Certo che sarebbe stata una moneta bellissima il 5 lire quadriga veloce!

Bravo🤣🤣🤣

Link to comment
Share on other sites


4 minuti fa, Meleto dice:

Io credo si tratti di un fotomontaggio...un po' come quello del 5 lire quadriga veloce che ci aveva già proposto! Certo che sarebbe stata una moneta bellissima il 5 lire quadriga veloce!

Ormai è famosa la sua abilitá...😁

Esperto ,rottamatore gioielli veri e grande illusionista con effetti come questo😁 @El Chupacabra

Un grande👌

Link to comment
Share on other sites


Supporter
4 minuti fa, Meleto dice:

Io credo si tratti di un fotomontaggio...un po' come quello del 5 lire quadriga veloce che ci aveva già proposto! Certo che sarebbe stata una moneta bellissima il 5 lire quadriga veloce!

Ciao, è l'impressione che ho avuto anche io appena letto il post,però mai dire mai...

Link to comment
Share on other sites


Supporter
2 minuti fa, TIBERIVS dice:

Espressione di buona abilità nell'usare Photoshop o similari..... 

Saluti 

TIBERIVS 

 

Ciao, perfetto,il mio post ha raggiunto l'obbiettivo...😁alla prossima 

Link to comment
Share on other sites


9 minuti fa, Meleto dice:

Ma in realtà pensavo fosse scontato...o mi sono perso io qualcosa e in realtà è una rarissima prova inedita di zecca 😄😄

Ti immagini,facciamo la figura.......😁

Link to comment
Share on other sites


22 minuti fa, Meleto dice:

Certo che sarebbe stata una moneta bellissima il 5 lire quadriga veloce!

Piccola digressione: il 5 Lire 1908 si pensò veramente di coniarlo, come si evince da questa tavola d'epoca che riassume le monete allora in circolazione. Evidentemente la produzione era stata già decisa (tanto da darla per scontata nella tavola) quando tutto venne bloccato. Perché questo avvenne? Forse per le problematiche legate alle fluttuazioni del valore dell'argento all'interno dell'Unione Monetaria Latina che ne bloccarono la produzione...

IMG_20210723_0003.thumb.jpg.ee40b175e2862983b69a899268828a75.jpg

457155426_5Lire1908.thumb.jpg.2a9c571ffcd7677d87ca3b89d5c16e5f.jpg

Eh, sì... sarebbe stata una bella monetona da collezionare!

Link to comment
Share on other sites


... Io credo si tratti di un fotomontaggio...un po' come quello del 5 lire quadriga veloce che ci aveva già proposto...
... Scusate, erano anni che cercavo di aprire il cassetto del nonno. Questa sera, armato di possente grimaldello, sono riuscito a forzare la serratura... e ho trovato questa moneta.

L'apertura del post è alquanto visivamente burlesca e/o discutibile (il cassetto di un comodino/mobile chiuso da mezzo secolo <!!!> El Chupacraba con un tra le mani un POSSENTE grimaldello, con la fronte con il sudore a cascata, scalmanandosi per aprirlo). 
Mio padre, per ragioni di lavoro, era/è tuttora un abile utilizzatore di Photoshop. Chiederò il suo parere.

Un saluto a tutti. Pizza Margherita.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.