Jump to content
IGNORED

Guardia


VALTERI
 Share

Recommended Posts

Un tempo Guardia Fiscalda poi dopo l'unità di Italia Guardia Piemontese, è un piccolo comune del cosentino, affacciato al mare dalla collina (514 m. slm ) non lontano da Fuscaldo .

Valdo di Lione ( 1140-1206 ) ricco possidente, forse usuraio, passato alla predicazione laica ed al pauperismo, vede i seguaci delle sue convinzioni religiose scomunicati dopo il concilio di Verona del 1184 : il movimento valdese aderirà alla riforma protestante calvinista nel 1532 .

Dalla vicina Francia i Valdesi si radicano anche nelle vallate occitane del Piemonte dove, in val Pellice, fanno della città di Torre Pellice la "capitale" dei Valdesi nei domini dei Savoia .

Già a partire dal XIII sec., con l'inizio delle persecuzioni, gruppi di Valdesi dalla Francia e dal Piemonte emigrano verso la Calabria dove ricostruiscono una comunità valdese ed occitana popolando la città di Guardia : la persecuzione dei Protestanti porterà nel 1561 al massacro di molte centinaia dei Valdesi di Guardia : il re di Sardegna Carlo Alberto ( 1798-1849 ) con l'Editto di pacificazione emanato il 17-02-1848 chiuderà la lunga stagione delle discriminazioni contro i Valdesi almeno nel suo regno .

Nel 2018 sono state esposte a Torre Pellice le 13 medaglie in dotazione al locale museo, medaglie volute da Luigi XIV e che illustrano la storia dei Valdesi tra '600 e '700 . 

401.jpg

402 Guardia.jpeg

403 torre di Guardia Piemontese.jpg

404.webp

405.jpg

406.jpg

408 Torre Pellice.jpg

409 casa valdese a Torre pellice.jpg

410.jpg

411 medaglia Luigi XIV.jpg

412 nedaglia uniface di Giovanni Calvino.jpg

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, VALTERI dice:

Guardia Piemontese,

Una delle tre minoranze linguistiche presenti in Calabria insieme a quella Grecanica ( la più antica ) e  quella Arbëreshë. Sul territorio Italiano le minoranze linguistiche sono complessivamente dodici; un quarto di queste solo in Calabria.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Guardia   @ARES III  era probabilmente nei territori del feudo di Fuscaldo del quale, dopo il 1100 si hanno notizie del signore di origini normanne, Roberto di Bohon .

dal 1496 il feudo è retto per alcuni secoli dalla famiglia Spinelli .

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.