Jump to content
IGNORED

1000 Lire Barbetti 23-02-1920


Carabina83
 Share

Recommended Posts

Buonasera a tutti,

mi sapreste dire se la banconota in oggetto, nelle (pessime) condizioni in cui si trova può avere ancora un valore oppure se è troppo rovinata per valere ancora qualcosa?

Grazie mille a chi vorrà rispondermi

IMG-20210920-214626.jpg
IMG-20210920-214636.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


:shok: Porca miseria, è una 1000 Barbetti matrice! Altro che se ha valore!! Il mio catalogo la da come R4 a 3000€ in MB. Questa secondo me è un po' meno, ma siamo cmq in presenza di un Sacro Graal! 

Link to comment
Share on other sites


Ragazzi perdonatemi….banconota rarissima che TUTTI sceglierebbero anche in questa condizione . Ma io la considerei non più di B come condizione… 

cosa positiva è che sembra almeno naturale 

Link to comment
Share on other sites


46 minuti fa, jaconico dice:

Ragazzi perdonatemi….banconota rarissima che TUTTI sceglierebbero anche in questa condizione . Ma io la considerei non più di B come condizione… 

cosa positiva è che sembra almeno naturale 

Concordo?

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, jaconico dice:

Ragazzi perdonatemi….banconota rarissima che TUTTI sceglierebbero anche in questa condizione . Ma io la considerei non più di B come condizione… 

cosa positiva è che sembra almeno naturale 

Vero, è naturale ed è pure intera: NON HA ALCUNA PORZIONE MANCANTE...

Edited by Orodicarta
Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, Orodicarta dice:

Vero, è naturale ed è pure intera: NON HA ALCUNA PORZIONE MANCANTE...

Che sia intera tutta ho qualche dubbio, bisognerebbe provare a togliere tutte quelle pieghe e vedere se ha tutti i pezzi. Aldilà di quello il problema per me è un altro ovvero lo stato della carta che dalla foto sembra davvero molto fragile, testimone di questo il fatto che lungo le pieghe ha tagli che arrivano fino al piano di stampa

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Poi parto dal presupposto che la mia mille lire decreto, assolutamente naturale, quando la postai fu considerata Mb e presenta un solo micro taglietto e lungo le pieghe la carta è ancora coinsistente. Per intenderci non ha nemmeno il classico buco centrare al centro della piegatura. Se la mia è un mb allora quella della foto per forza deve essere B

91650A4F-06BD-4899-9AA0-B73F66E2A7C5.jpeg

CCB7D214-C613-4549-ABA9-FE5504F0FAFB.jpeg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Anche secondo me è meno di MB, come ho detto fin da subito..

13 ore fa, Orodicarta dice:

Questa secondo me è un po' meno (di MB...)

Ciò non toglie che abbia un gran valore. A vederla così, la carta è floscia ma sembra esserci tutta (forse manca un pezzetto di matrice, al centro del bordo laterale, forse..)

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Orodicarta dice:

Anche secondo me è meno di MB, come ho detto fin da subito..

Ciò non toglie che abbia un gran valore. A vederla così, la carta è floscia ma sembra esserci tutta (forse manca un pezzetto di matrice, al centro del bordo laterale, forse..)

Assolutamente grosso valore anche se di fatto si trova in condizioni pessime. In passato sul forum abbiamo analizzato banconote analoghe a questa e fortemente restaurate e abbiamo appurato quanto anche in queste condizioni raggiunga prezzi davvero alti

Link to comment
Share on other sites


Staff
5 ore fa, jaconico dice:

Poi parto dal presupposto che la mia mille lire decreto, assolutamente naturale, quando la postai fu considerata Mb e presenta un solo micro taglietto e lungo le pieghe la carta è ancora coinsistente. Per intenderci non ha nemmeno il classico buco centrare al centro della piegatura. Se la mia è un mb allora quella della foto per forza deve essere B

91650A4F-06BD-4899-9AA0-B73F66E2A7C5.jpeg

CCB7D214-C613-4549-ABA9-FE5504F0FAFB.jpeg

Il discorso è sempre quello che provammo a intavolare in merito allo stato della carta. Per questa tua banconota, al di là del mero stato di grading, mi pare una banconota molto piacevole, considerando che questi decreti si trovano molto spesso in condizioni decisamente peggiori. Ha le sue ovvie pieghe, che anzi, non mi sembrano nemmeno deturpanti… le scritte a mio parere rimangono decisamente discrete e non intaccano l’appeal globale della banconota. Da smartphone, il grading non mi sembra da MB… 

Per venire alla banconota del 3d, direi che il suo valore certamente lo conserva vista la rarità, ma dobbiamo anche riconoscere che non si presenta molto bene… non avrà parti mancanti, ma… io francamente 2000€ non ce li spenderei a cuor leggero, specie se consideriamo che con 3000€ ne potrei prendere una così che è decisamente tutta un’altra cosa

https://www.cartamoneta.com/1000-lire-barbetti-grande-m-matrice-laterale-testina-decreto-24-04-1918-mb-mb.html

Insomma, il suo valore indubbiamente lo mantiene anche in questo stato, ma per me è decisamente più ridimensionato 

 

Link to comment
Share on other sites

Awards

33 minuti fa, ilnumismatico dice:

Il discorso è sempre quello che provammo a intavolare in merito allo stato della carta. Per questa tua banconota, al di là del mero stato di grading, mi pare una banconota molto piacevole, considerando che questi decreti si trovano molto spesso in condizioni decisamente peggiori. Ha le sue ovvie pieghe, che anzi, non mi sembrano nemmeno deturpanti… le scritte a mio parere rimangono decisamente discrete e non intaccano l’appeal globale della banconota. Da smartphone, il grading non mi sembra da MB… 

Per venire alla banconota del 3d, direi che il suo valore certamente lo conserva vista la rarità, ma dobbiamo anche riconoscere che non si presenta molto bene… non avrà parti mancanti, ma… io francamente 2000€ non ce li spenderei a cuor leggero, specie se consideriamo che con 3000€ ne potrei prendere una così che è decisamente tutta un’altra cosa

https://www.cartamoneta.com/1000-lire-barbetti-grande-m-matrice-laterale-testina-decreto-24-04-1918-mb-mb.html

Insomma, il suo valore indubbiamente lo mantiene anche in questo stato, ma per me è decisamente più ridimensionato 

 

D'accordo, non discuto sui 2000€, faccio solo notare come la banconota che hai linkato sia pesantemente ricostruita al bordo inferiore e al bordo sinistro presenti uno strappo profondo che arriva ben dentro il design. Se restaurassimo questa in oggetto, verrebbe mooolto meglio!

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter
6 ore fa, jaconico dice:

Poi parto dal presupposto che la mia mille lire decreto, assolutamente naturale, quando la postai fu considerata Mb e presenta un solo micro taglietto e lungo le pieghe la carta è ancora coinsistente. Per intenderci non ha nemmeno il classico buco centrare al centro della piegatura. Se la mia è un mb allora quella della foto per forza deve essere B

91650A4F-06BD-4899-9AA0-B73F66E2A7C5.jpeg

 

Se non erro gli avevo attribuito 'meglio di mb' (in sigla mb+) che con il beneficio del dubbio, giusto perchè l'opinione proviene solo ed esclusivamente dalla visione a monitor, potrebbe anche significare qbb.

 

Riguardo il mille lire del 1920 presentato: se tutti i pezzi spiegazzati che compongono i quattro bordi esterni sono presenti tanto da formare il biglietto intero, a mio parere siamo sul quasiMB, direi un migliaio di euro, non oltre.

 

 

Edited by nikita_
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Awards

Staff
1 ora fa, Orodicarta dice:

D'accordo, non discuto sui 2000€, faccio solo notare come la banconota che hai linkato sia pesantemente ricostruita al bordo inferiore e al bordo sinistro presenti uno strappo profondo che arriva ben dentro il design. Se restaurassimo questa in oggetto, verrebbe mooolto meglio!

Sono d’accordo sui restauri, ma lo spirito del mio confronto era improntanti su di un’iperbole che teneva in considerazione la valutazione di 2000€ per questa in discussione.  

Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, Orodicarta dice:

D'accordo, non discuto sui 2000€, faccio solo notare come la banconota che hai linkato sia pesantemente ricostruita al bordo inferiore e al bordo sinistro presenti uno strappo profondo che arriva ben dentro il design. Se restaurassimo questa in oggetto, verrebbe mooolto meglio!

Assolutamente d’accordo sul fatto che la banconota del post sia molto meglio già in partenza rispetto a quella in vendita che presenta un restauro pesantissimo e che quindi in origine era certamente messa molto peggio di questa. Sul valore economico però non mi affiderei a quel sito perché notoriamente le banconote presenti su quel sito hanno un prezzo molto più vicino al catalogo rispetto al mercato per quanto ovviamente sia forse il sito numero 1 in Italia e io stesso a volte quando ricerco la qualità acquisto da loro. Però per fare un confronto di prezzo, quando acquistai la mia 1000 lire decreto a 180 euro ero convinto di aver fatto un affare e invece mi venne detto che si trattava più o meno del suo valore di mercato. Bene se si andasse sullo stesso sito a cercare una banconota della stessa tipologia della mia, NATURALE, si troverebbe qualcosa a partire dai 400 euro in su

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, jaconico dice:

Poi parto dal presupposto che la mia mille lire decreto, assolutamente naturale, quando la postai fu considerata Mb e presenta un solo micro taglietto e lungo le pieghe la carta è ancora coinsistente. Per intenderci non ha nemmeno il classico buco centrare al centro della piegatura. Se la mia è un mb allora quella della foto per forza deve essere B

91650A4F-06BD-4899-9AA0-B73F66E2A7C5.jpeg

CCB7D214-C613-4549-ABA9-FE5504F0FAFB.jpeg

Solo MB?!

Perchè la carta non è "croccante" e/o altro?

Ma è un parere dato qui oppure da un perito che l'ha vista di persona?

Edited by FFF
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, FFF dice:

Solo MB?!

Perchè la carta non è "croccante" e/o altro?

Ma è un parere dato qui oppure da un perito che l'ha vista di persona?

Quando postai la foto in una discussione ebbi diversi pareri che andavano tutti dall’ Mb+ fino al qBB. Il venditore che me la vendette me la periziò “migliore di Mb” però lui non era esperto di cartamoneta quindi il suo parere almeno sulla cartamoneta lasciava il tempo che trova. Io sinceramente posso essere d’accordo seguendo la linea di valutazione che si assiste qui con persone davvero preparatissime e poterla considerare Mb+ o qBB. Resto sempre dell’idea che la stessa banconota venduta da siti specializzati verrebbe sicuramente quotata bb e messa in vendita almeno al doppio di quanto la pagai 

ps. La carta ha una buona consistenza e non è stata trattata in nessun modo. Tanto è vero che la trovai nella cesta di questo Venditore ammassata con altre banconote e aveva un paio di angoli accartocciati come la banconota della prima foto

Edited by jaconico
Link to comment
Share on other sites


1000 euri ce li hai in tasca. Complimenti!
3000 non li vale. Anche se io per primo a volte mi sbilancio troppo stavolta sono d’accordo con ilnumismatico.

Ecco un’altro esempio. Questa a 3000 base d’asta (quindi finale 3600) è rimasta invenduta.

https://www.astebolaffi.it/it/lot/333/1904/detail

Link to comment
Share on other sites


Vorrei capire una cosa in riferimento alla banconota di Jaconico. Se non avesse il micro graffio, a vostro avviso sarebbe classificabile BB (grado 20-25)?

Edited by FFF
Link to comment
Share on other sites


Comunque dal momento che le immagini valgono più di mille parole, vi allego la foto della mia 1000 lire decreto in controluce. Come potete osservare a parte quel micro taglietto già accennato prima non presenta nessun danno “serio” alla carta. Presenta anche davvero pochi fori da spillo che sappiamo bene come siano normali per la tipologia

10A1A610-1A42-45D2-9A75-0AAB5E3D43FC.jpeg

Link to comment
Share on other sites


BB:

La banconota ha circolato, ma in questo caso è ancora in discreta conservazione; può presentare piccoli strappi, piccoli fori da spillo o da usura e scritte non deturpanti, ma nell'insieme deve presentarsi ancora piacevole. Se presenti delle riparazioni o ricostruzioni queste non devono riguardare le aree stampate. 

 MB:

La banconota é logora e può presentare fori da usura, macchie, strappi, scritte o i colori della stampa sbiaditi. Può presentare carenze di piccole porzioni di carta.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.