Jump to content
IGNORED

5 Lire 1914 "Quadriga"


Recommended Posts

Benvenuto! Complimenti per la moneta, tra l’altro con una patina davvero molto molto bella!

Link to comment
Share on other sites


complimenti, ottima conservazione, belle monete quelle del regno anche se preferisco le rinascimentali.

Link to comment
Share on other sites


40 minuti fa, wsstj dice:

Ciao a tutti. Sono un collezionista dalla Cina.

È il più costoso della mia collezione.

Bellissime le monete di Vittorio Emanuele III. Ho la maggior parte delle monete in circolazione di questo periodo.

1357665751_.thumb.jpg.51fb54c0295f1ae9284e39e0b525e8b3.jpg

Ciao! 

È proprio lei😁✌️

Bellissima,patina notevole e una bellissima conservazione, complimenti! 👍

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, dux-sab dice:

complimenti, ottima conservazione, belle monete quelle del regno anche se preferisco le rinascimentali.

È un po' difficile per me saperne di più sulle monete e sulla storia.
Ho solo pochi libri sulle monete italiane, della fine del 1700.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Josh81 dice:

Bellissima, complimenti. Peccato per quei due colpi sul bordo, ma resta comunque stupenda.

A me andrebbe più che bene anche con 3 colpetti al bordo 😅

  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, FFF dice:

A me andrebbe più che bene anche con 3 colpetti al bordo 😅

A me anche con tutto il bordo pieno di colpetti, su questo non ci piove, ma se la moneta presentata non li aveva sarebbe stata la 5 Lire del 1914 più bella che avessi mai visto. 

Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, FFF dice:

A me andrebbe più che bene anche con 3 colpetti al bordo 😅

A me con il doppio😍

Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, wsstj dice:

Ciao a tutti. Sono un collezionista dalla Cina.

È il più costoso della mia collezione.

Bellissime le monete di Vittorio Emanuele III. Ho la maggior parte delle monete in circolazione di questo periodo.

1357665751_.thumb.jpg.51fb54c0295f1ae9284e39e0b525e8b3.jpg

Complimenti per la scelta, un esemplare magnifico.

Link to comment
Share on other sites


Benvenuto.
Bella la patina con un principio di bersaglio, pure i rilievi anche se non perfetti.
Ho una brutta sensazione sul bordo e controbordo del rovescio ore 8, come se ci avessero lavorato un po', al netto dei colpettini negli altri punti che sono sicuramente spanciature dell'incuso sul contorno.
Lo slab cosa dice oltre al probabile MS61 ?
Grazie!

Edited by Monetaio
Link to comment
Share on other sites


14 minuti fa, Monetaio dice:

Benvenuto.
Bella la patina con un principio di bersaglio, pure i rilievi anche se non perfetti.
Ho una brutta sensazione sul bordo e controbordo del rovescio ore 8, come se ci avessero lavorato un po', al netto dei colpettini negli altri punti che sono sicuramente spanciature dell'incuso sul contorno.
Lo slab cosa dice oltre al probabile MS61 ?
Grazie!

Ciao Pino, io sarei più ottimista (ms 62 o 63).

Con questa risoluzione con mi sbilancerei con quei dettagli sul bordo. Credo possano essere imputabili a leggero sporco, senza contare che la plastica dello slab gioca pessimi scherzi, enfatizzati dalla bassa risoluzione. Vediamo chi c’azzecca di più :D 

Link to comment
Share on other sites


13 minuti fa, Monetaio dice:

Benvenuto.
Bella la patina con un principio di bersaglio, pure i rilievi anche se non perfetti.
Ho una brutta sensazione sul bordo e controbordo del rovescio ore 8, come se ci avessero lavorato un po', al netto dei colpettini negli altri punti che sono sicuramente spanciature dell'incuso sul contorno.
Lo slab cosa dice oltre al probabile MS61 ?
Grazie!

È MS64 dall'asta Heritage - asta #3081, Lotto#32292.

Link to comment
Share on other sites


Quindi non hanno tenuto conto dei segni di contatto sul bordo?

Solitamente io sono di manica larga rispetto ad altri nel dare la mia umile opinione sullo stato di conservazione, ma stavolta mi è difficile invece vederci un MS64.

 

Link to comment
Share on other sites


Supporter
21 minuti fa, FFF dice:

Quindi non hanno tenuto conto dei segni di contatto sul bordo?

Solitamente io sono di manica larga rispetto ad altri nel dare la mia umile opinione sullo stato di conservazione, ma stavolta mi è difficile invece vederci un MS64.

Da quel che vedo, in America valutano molto i rilievi e la bellezza della patina, mentre tendono a considerare meno i colpetti sul bordo (tant’è che a volte può capitare che siano coperti dallo stesso slab). In Italia, invece, i colpi penalizzano maggiormente il giudizio sullo stato di conservazione, mentre la patina è più un fattore estetico che “qualitativo”, nel senso che certamente aumenta l’appeal di un esemplare ma non incide particolarmente sul suo grading.

La moneta in questione, a mio avviso, è molto gradevole però, giudicando dalle foto, trovo che MS64 sia un filo eccessivo come giudizio. Probabilmente, fosse stata chiusa da PCGS (che tende ad essere un po’ meno generosa di NGC nelle valutazioni) si sarebbe fermata a MS63.
Ad ogni modo, resta comunque un bell’esemplare. 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, ilnumismatico dice:

Ciao Pino, io sarei più ottimista (ms 62 o 63).

Con questa risoluzione con mi sbilancerei con quei dettagli sul bordo. Credo possano essere imputabili a leggero sporco, senza contare che la plastica dello slab gioca pessimi scherzi, enfatizzati dalla bassa risoluzione. Vediamo chi c’azzecca di più :D 

CIao Fabri.
Si, diciamo che per il baffo e parte dei capelli che dalla foto appaiono poco definiti, potrebbe essere la luce sullo slab e non usura (il rovescio appare migliore) e quindi migliorare il grading dei rilievi.
Sul bordo e controbordo del rovescio ore 8 (davanti agli zoccoli), non é sicuramente la luce, potrebbe essere però semplice difetto di conio per mancanza di metallo.
Il bordo ed i colpetti lo sappiamo già, non vengono conteggiati per i grader degli slab.

Edited by Monetaio
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, lorluke dice:

Da quel che vedo, in America valutano molto i rilievi e la bellezza della patina, mentre tendono a considerare meno i colpetti sul bordo (tant’è che a volte può capitare che siano coperti dallo stesso slab). In Italia, invece, i colpi penalizzano maggiormente il giudizio sullo stato di conservazione, mentre la patina è più un fattore estetico che “qualitativo”, nel senso che certamente aumenta l’appeal di un esemplare ma non incide particolarmente sul suo grading.

La moneta in questione, a mio avviso, è molto gradevole però, giudicando dalle foto, trovo che MS64 sia un filo eccessivo come giudizio. Probabilmente, fosse stata chiusa da PCGS (che tende ad essere un po’ meno generosa di NGC nelle valutazioni) si sarebbe fermata a MS63.
Ad ogni modo, resta comunque un bell’esemplare. 

Se lo dico a una mia amica... che da un po' sta cercando di vendere la sua vettura. Dentro è linda e pinta come uscita dal concessionario. Fuori, ha tutti i 4 angoli ben smussati 😅

Dato che lei è convinta che sia "come nuova" 😆 le consiglio di farla certificare dalla NGC? 😁

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, FFF dice:

4 angoli ben smussati 😅

Dato che lei è convinta

Dei colpettini "NON " deturpanti🤣🤣🤣🤣

Link to comment
Share on other sites


Complimenti per la moneta top! Un leggerissimo colpetto mi sembra di notarlo anche al rovescio a ore 12 ma non capisco se sia  un problema riconducibile alla coniazione.Rimane comunque una chicca non alla portata di tutti,soprattutto in questa conservazione.Ancora complimenti!

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, wsstj dice:

È MS64 dall'asta Heritage - asta #3081, Lotto#32292.

Ciao, 
Ti consiglio di salvarti le ottime foto di Heritage e di usare quelle perchè sono molto utili anche sotto il profilo didattico, specie se devi mostrarla su di un Forum (te le allego per comodità, ma puoi trovarle direttamente dalla scheda dell'asta a questo indirizzo: https://coins.ha.com/itm/italy/kingdom/vittorio-emanuele-iii-5-lire-1914-r-ms64-ngc-/a/3081-32292.s?ic16=ViewItem-BrowseTabs-Auction-Archive-ThisAuction-120115

8 ore fa, Monetaio dice:

CIao Fabri.
Si, diciamo che per il baffo e parte dei capelli che dalla foto appaiono poco definiti, potrebbe essere la luce sullo slab e non usura (il rovescio appare migliore) e quindi migliorare il grading dei rilievi.
Sul bordo e controbordo del rovescio ore 8 (davanti agli zoccoli), non é sicuramente la luce, potrebbe essere però semplice difetto di conio per mancanza di metallo.
Il bordo ed i colpetti lo sappiamo già, non vengono conteggiati per i grader degli slab.

Solitamente da foto in risoluzione "modesta" considero un azzardo sbilanciarsi in valutazioni, ma essendo sceso in gioco tu, ho voluto cimentarmi a chi c'azzeccava! :D :P 
Vabbè, scherzi a parte, il baffo è un po "tignoso", come per il dettaglio della briglia nel sottopancia, molto spesso solo debole. Il baffo poi, avendo quei dettagli "in negativo", potrebbe soffrire anche di piccole otturazioni del conio. Anche da questa foto in alta risoluzione, il 64 non ce lo vedrei, ma rimane sempre il fatto indiscutibile che il riscontro diretto rimane fondamentale, specie su tipologie dove la brillantezza è veramente l'aspetto dirimente.
Il bordo è sempre un po sofferente su questo ampio modulo, e spesso nel secondo giro del rilievo si annida sporco che in foto può dare una brutta impressione. Da questa foto ora si vede che non ha nulla di strano se non i soliti difetti e traumi (è sempre una monetona da 25g e gli accidenti se li tirava facilmente addosso insomma...)
Dalla foto più piccola mi sono basato sul riflesso del metallo sul collo e "posteriore" del cavallo... che con questa foto più definita mi conferma la sensazione di metallo leggermente "toccato" (quindi, in definitiva, c'avevi azzeccato tu col dettaglio del baffo, e io guardando questo dettaglio. Vabbè... la pianto sennò ci buttano fuori :D).
La patina è davvero molto molto bella (però la preferisco più al dritto), vero punto forte di questa moneta, e, con i tempi che corrono (le lavan alla grande), potrebbe essere un aspetto che fa la differenza. In generale, dalla foto ovviamente, per me è un bello Spl/FdC-qFdC impreziosito da una patina che difficilmente si vede.
Complimenti sinceri!


 

lf (1).jpg

lf.jpg

Edited by ilnumismatico
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Complimenti per l'importante moneta.

Saluti Marfir

Link to comment
Share on other sites


12 ore fa, ilnumismatico dice:

Ciao, 
Ti consiglio di salvarti le ottime foto di Heritage e di usare quelle perchè sono molto utili anche sotto il profilo didattico, specie se devi mostrarla su di un Forum (te le allego per comodità, ma puoi trovarle direttamente dalla scheda dell'asta a questo indirizzo: https://coins.ha.com/itm/italy/kingdom/vittorio-emanuele-iii-5-lire-1914-r-ms64-ngc-/a/3081-32292.s?ic16=ViewItem-BrowseTabs-Auction-Archive-ThisAuction-120115

Solitamente da foto in risoluzione "modesta" considero un azzardo sbilanciarsi in valutazioni, ma essendo sceso in gioco tu, ho voluto cimentarmi a chi c'azzeccava! :D :P 
Vabbè, scherzi a parte, il baffo è un po "tignoso", come per il dettaglio della briglia nel sottopancia, molto spesso solo debole. Il baffo poi, avendo quei dettagli "in negativo", potrebbe soffrire anche di piccole otturazioni del conio. Anche da questa foto in alta risoluzione, il 64 non ce lo vedrei, ma rimane sempre il fatto indiscutibile che il riscontro diretto rimane fondamentale, specie su tipologie dove la brillantezza è veramente l'aspetto dirimente.
Il bordo è sempre un po sofferente su questo ampio modulo, e spesso nel secondo giro del rilievo si annida sporco che in foto può dare una brutta impressione. Da questa foto ora si vede che non ha nulla di strano se non i soliti difetti e traumi (è sempre una monetona da 25g e gli accidenti se li tirava facilmente addosso insomma...)
Dalla foto più piccola mi sono basato sul riflesso del metallo sul collo e "posteriore" del cavallo... che con questa foto più definita mi conferma la sensazione di metallo leggermente "toccato" (quindi, in definitiva, c'avevi azzeccato tu col dettaglio del baffo, e io guardando questo dettaglio. Vabbè... la pianto sennò ci buttano fuori :D).
La patina è davvero molto molto bella (però la preferisco più al dritto), vero punto forte di questa moneta, e, con i tempi che corrono (le lavan alla grande), potrebbe essere un aspetto che fa la differenza. In generale, dalla foto ovviamente, per me è un bello Spl/FdC-qFdC impreziosito da una patina che difficilmente si vede.
Complimenti sinceri!


 

lf (1).jpg

lf.jpg

In effetti da queste foto, la moneta pare sana nel punto indicato, leggermente difettosa di suo, come usuale, e questa é la cosa più importante!
I rilievi però appaiono anche al rovescio, meno forti di come mi apparivano prima, e mi confermano baffo ciuffo ecc del dritto.
Patina molto gradevole, concordo. Nel complesso un bell'esemplare, e concordo con lo spl/fdc, in mano forse migliora ancora un pochino.
Ho paura a chiederti cosa ha realizzato alla Heritage questo pezzo... Gli amici americani li, non é che sono proprio economici, di solito...

Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, Monetaio dice:

Ho paura a chiederti cosa ha realizzato alla Heritage questo pezzo... Gli amici americani li, non é che sono proprio economici, di solito...

Incredibilmente il prezzo è tutto sommato in linea con il nostro mercato: 10800$ diritti inclusi! Non l’avrei mai detto nemmeno io. Complimenti tripli al nostro nuovo amico forumiano

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.