Jump to content
IGNORED

Dubbi serie divisionali repubblica…??


m47730
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti e ben ritrovati,

dopo una lunga assenza dalla mia passione, torna di colpo l’interesse per le monete.

Avendo un po’ di disponibilità economica, vorrei comprare un po’ di divisionali della repubblica…e qui mi sorgono un po’ di dubbi.

Come faccio a capire se il folder è originale? Guardando anche in negozi di numismatica oltre che nelle rispettive vetrine di ebay, per lo stesso anno si trovano monete nel folder con foglio bianco, foglio bianco con la descrizione della moneta, foglio nero, con la sua custodia del ministero del tesoro. Quindi ne esistono più versioni di emissioni? 

 

Ho allegato due immagini prese da negozi numismatici su ebay, che hanno negozio fisico in città italiane… non metto per correttezza il nome.

 

Grazie a tutti

 

767E7EE1-98E7-418E-B9B7-40D26864A0BE.jpeg

D96AC387-9696-4659-AB72-6F4F73ED95C2.jpeg

A5C90CDF-9967-4D25-918F-55553C3DC8B2.jpeg

Edited by m47730
Link to comment
Share on other sites


Non sono un esperto ma ad occhio direi che la terza è la divisionale completa. Nella seconda manca il foglio descrittivo (smarrito o semplicemente non fotografato). Nella prima è stata fotografata solo la divisionale senza il foglio descrittivo e la confezione esterna (smarriti o semplicemente non fotografati). Il mio consiglio è di puntare esclusivamente alle divisionali complete in tutte le loro parti come la terza e lasciar perdere le altre. 

Ma attendi pareri esperti.

Edited by Josh81
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Buon giorno. 

Ritengo che si stia esagerando un momentino,

di questo passo si rischierebbe di andare a valutare il  grado di conservazione degli

involucri  di plastica,  degli stampati e dei contenitori.

Penso che ci si dovrebbe limitare a controllare la qualità(dove possibile) di quello che

è stato confezionato.

Chiedo scusa se esprimendo questo parere ho urtato qualcuno, non voglio creare polemiche, ma la questione mi sembra un sofisma.

Cordialità Gabriella

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, ACERBONI GABRIELLA dice:

Buon giorno. 

Ritengo che si stia esagerando un momentino,

di questo passo si rischierebbe di andare a valutare il  grado di conservazione degli

involucri  di plastica,  degli stampati e dei contenitori.

Penso che ci si dovrebbe limitare a controllare la qualità(dove possibile) di quello che

è stato confezionato.

Chiedo scusa se esprimendo questo parere ho urtato qualcuno, non voglio creare polemiche, ma la questione mi sembra un sofisma.

Cordialità Gabriella

 

 

Non  hai urtato nessuno, hai solo espresso con garbo la tua opinione.

Ti faccio però presente che per molti collezionisti quello che conta è il tutto (contenuto e contenente) per la naturale tendenza alla "completezza" (che è tipico di ogni collezione), con incidenza del contenente sul valore di mercato del complessivo.

Mi rendo perfettamente conto che è come chiedere all'appena laureato: "Come eri vestito " e non  "Cosa ti hanno chiesto e cosa hai detto ?"

Però: due libri uguali (con il medesimo "titolo"), uno con la copertina un po' rovinata e uno con la copertina intonsa. 

Tu quale compri?    

Edited by Polemarco
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Se le divisionali hanno un certo "vestito", cerco di trovarle con quel vestito.

Se poi mi piacciono senza, o anche senza, quello è un altro paio di maniche (lunghe o corte che siano?).

Link to comment
Share on other sites


Grazie a tutti delle risposte, quello che intendevo é appunto se ci siano dei cataloghi o fotografie delle divisionali nell’involucro originale della zecca.

Diversamente prendere delle divisionali anche FDC impacchettate non originali, non ne vedrei ne il senso ne il valore. A quel punto cercherei le monete sciolte.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il 8/10/2021 alle 19:16, elledi dice:

Il 1980 è l'anno in cui l'IPZS riprese la vendita delle serie dopo 10 anni di blocco per un contenzioso.

Buonasera.

Quale era il motivo del contendere che ha originato il contenzioso? Quali erano le parti in causa?

Un saluto e grazie come sempre per la disponibilità.

Link to comment
Share on other sites


Il 9/10/2021 alle 19:29, viganò dice:

Buonasera.

Quale era il motivo del contendere che ha originato il contenzioso? Quali erano le parti in causa?

Un saluto e grazie come sempre per la disponibilità.

Ciao. Contenzioso tra IPZS e la società che produceva le confezioni..

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


A proposito: le plastiche sono dannatissime. I contenitori delle serie PROOF degli anni '80 si degradano anche in condizioni ideali (buio, bassa umidità, bassa manipolazione) e la conservazione perfetta dei cofanetti non credo sia possibile.

Link to comment
Share on other sites


Il 10/10/2021 alle 20:23, elledi dice:

Ciao. Contenzioso tra IPZS e la società che produceva le confezioni..

Ne tratti nel volume dedicato alla Repubblica?

Un saluto e grazie in anticipo.

Link to comment
Share on other sites


 

Il 10/10/2021 alle 23:11, Giov60 dice:

A proposito: le plastiche sono dannatissime. I contenitori delle serie PROOF degli anni '80 si degradano anche in condizioni ideali (buio, bassa umidità, bassa manipolazione) e la conservazione perfetta dei cofanetti non credo sia possibile.

Io ho una serie Proof del 1985 ed è perfettamente conservata quindi non posso concordare

 

1111.thumb.png.6d5e29c334498d8b3b33055d96d59492.png

 

Edited by Erdrückt
Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, Erdrückt dice:

è perfettamente conservata

E ci credo, le tue monete sono incapsualte una per una in plasica rigida. Sono le altre, come la divisionale di questo post che danno problemi.

Link to comment
Share on other sites

Awards

4 ore fa, giulira dice:

E ci credo, le tue monete sono incapsualte una per una in plasica rigida. Sono le altre, come la divisionale di questo post che danno problemi.

Giov60 parlava delle serie Proof (che non esistono nelle confezioni classiche della zecca) però poi ha specificato che si riferiva alle confezioni in similpelle quindi ho frainteso. Comunque anche nelle confezioni normali io non ho mai riscontrato il minimo problema nella conservazione delle monete.

Edited by Erdrückt
Link to comment
Share on other sites


Il 10/10/2021 alle 20:23, elledi dice:

Ciao. Contenzioso tra IPZS e la società che produceva le confezioni..

Molto interessante quello che scrivi! Che tu sappia la ditta esterna forniva il semilavorato plastico e poi in zecca venivano confezionate, giusto? 

Leggendo le relazioni della Zecca 1969-1970 emerge che il confezionamento delle serie 1968-1969-1970 è stato fatto direttamente dalla Zecca e che nel 1970 hanno anche fatto notevoli investimenti in attrezzature per gestire quella fase! Investimento poi non sfruttato nei successivi 10 anni.... se non forse limitatamente alle serie di San Marino. Che tu sappia anche le serie di San Marino venivano confezionate in Zecca?

 

Confezionamento 1.jpg

Confezionamento 2.jpg

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.