Jump to content
IGNORED

Moneta greca sconosciuta con leone!


Loruca
 Share

Recommended Posts

Buongiorno a tutti!

Ho questa moneta greca malamente pulita ma ancora bellina in collezione da qualche tempo, eppure, nonostante le mie più approfondite ricerche, l'illeggibilità delle leggende  mi rende l'identificazione impossibile. Qualcuno ha un'idea? Argento, 4 grammi o giu di li.

Grazie!

 

Edited by Loruca
Link to comment
Share on other sites


Numismatica Ars Classica NAC AG, Auction 25, lot 36, 25/06/2003

Greek Coins
Velia
No.: 36
Schätzpreis - Estimate CHF 2000
d=22 mm
Nomos circa 300-280, AR 7.42 g. Head of Athena r., wearing crested and winged helmet, decorated with olive-wreath; behind neckguard, F. In upper field r., P. Rev. Lion walking r.; above, bunch of grapes between F - I. In exergue, [Y]ELHTWN. SNG ANS 1384 (these dies). Historia Numorum Italy 1311. Williams 492. Extremely fine
Ex Aes Rude Lugano sale 1988, 10 and A.D.M. collection.

139062.jpg

 

Edited by King John
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

La foto può dare l’idea di un suberato, solo che il peso teorico di un suberato con l'anima in rame/bronzo di una moneta d’argento dello stesso volume che pesa 7 g è poco più di 6 g.

592107183_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.c66b011e3f0ae61d56071cb3fc10eafc.jpg

Link to comment
Share on other sites


Trovato il didramma di Velia suberato (Tauler & Fau > Auction 82)

1614646579_Veliadidrammasuberato.thumb.PNG.c73e98026d2a864b072d541adea488f2.PNG

Lot description: Lucania. Velia. Didrachm. 340-334 BC. (Williams-251/3). (HN Italy-1283). Anv.: Head of Athena right, wearing crested Attic helmet decorated with griffin. Rev.: Lion walking right, head up, Θ below, (ΥΛHTΩN) in exergue. Ae. 6,34 g. Fourrée. Est...60,00.
Lot number: 4001. Price realized: 120 EUR (Approx. 145 USD).

 

401550567_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.b6b43227cbefc29dfadc5c54180b6e3c.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Dopo il suberato possiamo rifarci gli occhi con questo esemplare

397222725_LucaniaVelia979725.jpg.8e2d0962c49ad8cb133423a02d7482bb.jpg

LUCANIA, Velia. Circa 300-280 BC. AR Nomos (21mm, 7.44 g, 5h). Philistion group. Head of Athena right, wearing crested Attic helm decorated with griffin; Δ above / Lion advancing right; above, pentagram flanked by Φ I; YEΛHTΩN in exergue. Williams 440d (O218/R310 – this coin cited); HN Italy 1306; SNG ANS 1371-2 (same dies). Near EF, toned.

From Collection DF. Ex Gorny & Mosch 125 (13 October 2003), lot 37; Münzen und Medaillen FPL 327 (September 1971), no. 11.
 

CNG The Coin Shop 979725. Sold For $3750

41665946_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.efa9e72103764f74bb63dd829e738f12.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Velia, situata sulla costa tirrenica dell'Italia meridionale a sud di Poseidonia, fu fondata intorno al 540 a. C. dai coloni provenienti da Focea, nell'Asia Minore occidentale, che erano fuggiti dalla loro patria in seguito alla conquista persiana.

1973578380_Veliacartinageografica.jpg.98375a6ee6088b0914eb691673c546ea.jpg

La sua monetazione ebbe inizio subito dopo la fondazione della città e i suoi tipi (parte anteriore del leone che divora la preda / quadrato incuso) e la denominazione (dracma d'argento foceana) riflettono l'origine asiatica dei primi cittadini di Velia. Più tardi, nel V secolo, lo standard ponderale della monetazione di Velia fu assimilato a quello delle città achee della Magna Grecia producendo un nomos di circa 8 grammi. Il tipo di un leone, o un leone che attacca o si nutre della sua preda, rimase popolare a Velia durante i due secoli e mezzo della sua monetazione d'argento, che cessò poco prima dell'alleanza della città con Roma, negoziata circa nel 275 a. C.

378411228_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.355f9e9fe33ce7a52136309a10cfdab5.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Gli esuli di Focea, inizialmente si stabilirono in Corsica nella base di Alalia dalla quale praticavano la pirateria nel mare Tirreno .

Cartaginesi ed Etruschi li attaccarono in battaglia navale che i Focesi vinsero ma con la perdita di metà delle loro 60 navi pentecontere : allora i Focesi abbandonarono Alalia e dopo essere transitati a Reggio, da questa si diressero a Nord fondando Velia . 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.