Jump to content
IGNORED

Identificazione moneta


Recommended Posts

Salve a tutti. Avrei bisogno di una mano per identificare questa moneta romana. Vi do alcuni dati:  Metallo: bronzo. Diametro:17mm. Peso 3,11g Contesto: Lazio meridionale. Dalla tipologia la collocherei nel periodo repubblicano ma non so proprio identificarla. Soprattutto non riesco a capire cosa ci sia rappresentato sul retro. 

Grazie 

 

 

retro.jpg

fronte.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Mai vista. Mi pare difficile che sia romana, non mi risulta nulla di simile; la testa al D fa pensare piuttosto a monetazione greca ( o magari etrusca). Anche la totale assenza di legende parla contro una attribuzione romana.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


50 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

Mai vista. Mi pare difficile che sia romana, non mi risulta nulla di simile; la testa al D fa pensare piuttosto a monetazione greca ( o magari etrusca). Anche la totale assenza di legende parla contro una attribuzione romana.

Ho supposto fosse romana per il contesto del ritrovamento ma anche per me non ha nessuna delle caratteristiche tipiche della monetazione romana. Poiché non ne so nulla di monete greche o etrusche spero che qualcuno più ferrato possa darmi qualche suggerimento.

Cmq grazie della risposta 

Link to comment
Share on other sites


7 minuti fa, warmhead dice:

Ho supposto fosse romana per il contesto del ritrovamento ma anche per me non ha nessuna delle caratteristiche tipiche della monetazione romana. Poiché non ne so nulla di monete greche o etrusche spero che qualcuno più ferrato possa darmi qualche suggerimento.

Cmq grazie della risposta 

Buonasera,

Immaginando che come doveroso sia stata contattata la soprintendenza in merito al ritrovamento, da essa non è giunto alcun parere o ipotesi?

Link to comment
Share on other sites


  • incuso locked this topic
  • incuso unlocked this topic
11 ore fa, Archestrato dice:

Buonasera,

Immaginando che come doveroso sia stata contattata la soprintendenza in merito al ritrovamento, da essa non è giunto alcun parere o ipotesi?

Il ritrovamento è avvenuto in uno scavo autorizzato ancora in corso. In attesa della risposta dell'esperto numismatico eravamo tutti curiosi di capire di cosa si trattasse perché molto particolare. Oltrettutto trovandosi in uno strato molto alto non poteva essere in giacenza primaria e questo non ci aiutava con la datazione e l'identificazione.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao. Potrebbe risultare utile la zona (regione o provincia) del ritrovamento giusto per avere un indizio di partenza... mia supposizione. Domanda: e se fosse più una tessera o altro invece che una moneta?? 

Link to comment
Share on other sites


Velathri ? Tra l'altro il profilo ricorda molto la testa Lorenzini.

Sul rovescio ci vedo un aratro ? 

Arma tipica di un semidio etrusco.

Stilisticamente direi comunque etrusca.

Screenshot_20211116-175929_(1).png

Edited by Adelchi66
Link to comment
Share on other sites


18 ore fa, Ade73 dice:

Ciao. Potrebbe risultare utile la zona (regione o provincia) del ritrovamento giusto per avere un indizio di partenza... mia supposizione. Domanda: e se fosse più una tessera o altro invece che una moneta?? 

Ciao. Come già segnalato proviene dal basso lazio

Link to comment
Share on other sites


16 ore fa, Adelchi66 dice:

Velathri ? Tra l'altro il profilo ricorda molto la testa Lorenzini.

Sul rovescio ci vedo un aratro ? 

Arma tipica di un semidio etrusco.

Stilisticamente direi comunque etrusca.

Screenshot_20211116-175929_(1).png

Ciao. Già in molti avete suggerito la possibile provenienza etrusca, specificando la zona di Vetulonia... Ho cercato qualche similitudine ma non ho trovato nulla. Mi chiedevo se fosse plausibile una provenienza magno greca.

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, warmhead dice:

Ciao. Come già segnalato proviene dal basso lazio

Dato che proviene da uno scavo autorizzato  non dovrebbe essere difficile stabilire a quale quota stratigrafica appartiene ,se romana o precedente.

La località ?

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, Adelchi66 dice:

Dato che proviene da uno scavo autorizzato  non dovrebbe essere difficile stabilire a quale quota stratigrafica appartiene ,se romana o precedente.

La località ?

Come già specificato in precedenza la moneta si trovava ad una quota superficiale in nessuno strato archeologico. 

Link to comment
Share on other sites


Mentre la testa rientra nei canoni stilistici della Magna Grecia, tipo Apollo o Artemide ad es., è il rovescio che è di difficile interpretazione. Personalmente non l'ho mai visto.

Arka

Diligite iustitiam

Link to comment
Share on other sites


Staff

Siamo nel campo delle ipotesi, ma un rovescio così non l'ho mai visto neppure io... l'unica cosa che mi viene in mente è tentare in zona Mar Nero, Olbia od Istros ad esempio.

Il rischio di incappare in un'illusione pareidolitica è alto, ma un qualcosa di associabile al tipo aquila/delfino potrebbe anche starci, anche se reso in modo estremamente rozzo e lineare.

Al dritto un'affinità con Demetra c'è: 

https://www.coinarchives.com/a/lotviewer.php?LotID=1870145&AucID=4381&Lot=181&Val=380f896f8b30811187f47cc2ae2cc27d

Per quanto riguarda il rovescio non ho trovato nulla di identico, ma al tempo stesso a livello stilistico c'è davvero di tutto ed in molti casi si raggiungono livelli che potremmo definire "raccapriccianti":

https://www.acsearch.info/search.html?id=4780111

https://www.acsearch.info/search.html?id=8416124

https://www.acsearch.info/search.html?id=7027073

https://www.vcoins.com/en/stores/marc_breitsprecher_classical_numismatist/8/product/sarmatia_olbia_19820__eagle_on_dolphin/998919/Default.aspx

https://www.acsearch.info/search.html?id=8002292

https://www.acsearch.info/search.html?id=7196643 (ruotando di 180° analogia nella "pseudo-legenda" in alto)

SNG Volume XI: The William Stancomb Collection of Coins of the Balck Sea Reagion... purtroppo non ne dispongo, ma una sua consultazione potrebbe tornare utile.

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, Rapax dice:

Siamo nel campo delle ipotesi, ma un rovescio così non l'ho mai visto neppure io... l'unica cosa che mi viene in mente è tentare in zona Mar Nero, Olbia od Istros ad esempio.

Il rischio di incappare in un'illusione pareidolitica è alto, ma un qualcosa di associabile al tipo aquila/delfino potrebbe anche starci, anche se reso in modo estremamente rozzo e lineare.

Al dritto un'affinità con Demetra c'è: 

https://www.coinarchives.com/a/lotviewer.php?LotID=1870145&AucID=4381&Lot=181&Val=380f896f8b30811187f47cc2ae2cc27d

Per quanto riguarda il rovescio non ho trovato nulla di identico, ma al tempo stesso a livello stilistico c'è davvero di tutto ed in molti casi si raggiungono livelli che potremmo definire "raccapriccianti":

https://www.acsearch.info/search.html?id=4780111

https://www.acsearch.info/search.html?id=8416124

https://www.acsearch.info/search.html?id=7027073

https://www.vcoins.com/en/stores/marc_breitsprecher_classical_numismatist/8/product/sarmatia_olbia_19820__eagle_on_dolphin/998919/Default.aspx

https://www.acsearch.info/search.html?id=8002292

https://www.acsearch.info/search.html?id=7196643 (ruotando di 180° analogia nella "pseudo-legenda" in alto)

SNG Volume XI: The William Stancomb Collection of Coins of the Balck Sea Reagion... purtroppo non ne dispongo, ma una sua consultazione potrebbe tornare utile.

 

 

 

 

 

Sulla zona del Mar Nero penso anch'io, infatti appena l'ho vista ho fatto una ricerca su Olbia, ma non è né di lì né di Istros.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.