Jump to content
IGNORED

Quarto di Carlo II ,IV tipo, sigla TGC?


Recommended Posts

spacer.png

spacer.png

Salve a tutti, amici da questo forum.

Poco tempo fa, avevo acquisto questo quarto di Carlo II, coperto d'ossidi di rame che non permettevano di leggere le leggende e sopratutto le sigle della zecca e del zecchiere. Dopo una pulizia piuttosto vigorosa, l'dentificazione mi sembra possibile: Quarto IV tipo di Carlo II, TGC, zecca di Torino. Ho visto sul catalogo che la rarita era R3.

Come sempre avanti di classificarla, è molto meglio d'avere i vostri pareri.

Edited by alainrib
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Salve Alain

penso che si tratti del quarto di Piemonte  III tipo del nuovo Cudazzo  (C490)

effettivamente zecca di Torino con sigla  *T*G*C

variante di leggenda : *CAROLVS* DVX* SABAVD* II*

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Il 25/11/2021 alle 16:05, alainrib dice:

spacer.png

spacer.png

Salve a tutti, amici da questo forum.

Poco tempo fa, avevo acquisto questo quarto di Carlo II, coperto d'ossidi di rame che non permettevano di leggere le leggende e sopratutto le sigle della zecca e del zecchiere. Dopo una pulizia piuttosto vigorosa, l'dentificazione mi sembra possibile: Quarto IV tipo di Carlo II, TGC, zecca di Torino. Ho visto sul catalogo che la rarita era R3.

Come sempre avanti di classificarla, è molto meglio d'avere i vostri pareri.

Ciao Alain

Hai sicuramente fatto un buon lavoro per recuperare la moneta che è rara e meritava il lavoro ed il tempo che gli hai dedicato!

Classificata esattamente con il mir, adesso Cudazzo sulla sua ultima pubblicazione ha diviso i quarti di Carlo Il in diverse tipologie rispetto la loro zecca di produzione.

Quarti di Savoia 

Quarti di Nizza

Quarti di Aosta

Quarti di Piemonte 

A mio parere un po' eccessiva come divisione, comunque questa è ora la sua nuova classificazione...

Come detto ora il tuo è classificato come Quarto di Piemonte del III tipo.

Ti allego la pagina del Cudazzo per fartela catalogare.. come sul MIR è indicata come segno di zecca molto raro!

Un abbraccio amico mio!

20211126_102434.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
16 minuti fa, allobroge dice:

Salve Alain

penso che si tratti del quarto di Piemonte  III tipo del nuovo Cudazzo  (C490)

effettivamente zecca di Torino con sigla  *T*G*C

variante di leggenda : *CAROLVS* DVX* SABAVD* II*

 

Ciao Eric

Abbiamo risposto ad Alain insieme!

:)

La scritta SABAVD è uguale su tutti gli esemplari che ho visto...

Link to comment
Share on other sites


Salve Silvio e Eric, e grazie per le vostre risposte. Avete  anticipato tutte le mie domande...

Un abbracio a tutti due.

 

Edited by alainrib
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.