Jump to content
IGNORED

Filippo III Tornese 1599


Recommended Posts

Buonasera a tutti,
stasera propongo il mio Tornese con Cornucopia di Filippo III  anno 1599.

D/ PHILIPP •III •DG•REX•ARA•VTR•SIC
Al centro un acciarino con 2 fiammelle e due pietre focaie disposte a croce, intervallate negli angoli da quattro bastoni decussati.

R/ PVBLICE COMMODITATI
Cornucopia con ai lati le cifre della data .

Magliocca 52

Saluti
Alberto

Screenshot_20220812-211708_Gallery.jpg

Screenshot_20220812-211717_Gallery.jpg

Screenshot_20220908-213837_Samsung Internet.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Quando questo tornese ha visto la luce era in carica come Vicere' il conte di Lemos. Figura molto vicina a Filippo III  sul quale esercitava un certa influenza,  non era ben visto da Filippo II che aveva tentato di allontanarlo ma riuscendoci per poco. Non voglio togliere spazio alle monete ma per chi volesse approfondire sul web ci sono interessanti notizie in merito.

Aspetto che partecipiate postando i vostri Tornesi, magari di volta in volta aggiungiamo qualcosa di storico. 

Saluti 

Alberto

Screenshot_20220908-213607_Samsung Internet.jpg

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Ciao @Litra68,  

Accolgo il tuo invito a partecipare alla discussione con il mio unico Tornese 1599 di Filippo III, le cui varianti si riscontrano soprattutto nel dritto :

Il mio esemplare ha al centro l'acciarino,  due pietre focaie sormontate da punto, due fiammelle e bastoni decussati aventi gli "uncini" rivolti verso le fiammelle. 

il tuo Tornese sembra avere gli "uncini" rivolti verso le pietre focaie.

Diametro mm 27/28

Peso grammi 5,80

 

 

IMG-20220910-WA0061.jpg

IMG-20220910-WA0059.jpg

Edited by Rocco68
Mancavano i dati ponderali
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Dal testo " Raccolta di più illustri e famose Città di tutto il mondo" curato da Theodor Seifert:

Panoramica della Città di Napoli nel 1599

Napoli-Francesco-Valesio-Martin-Rota-Georg-Braun-Civitates-orbis-terrarum-1599-1024x671.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Buonasera a tutti,  complimenti Rocco , @Rocco68 bella conservazione.  Interessante la direzione  degli uncini nei nostri due esemplari. 

Aggiungo che nel mio esemplare l' acciarino è in linea con le fiammelle , mentre nel tuo esemplare è in linea con le pietre focaie.

Sicuramente non avrà una spiegazione,  e sarà casuale. Oppure ben definito in fase di progettazione del conio.

Rinnovo l' invito a chi  ha questa tipologica a postare le proprie monete.

In modo da vedere anche gli altri come si presentano. 

@Layer1986, @gennydbmoney, @dareios it, @eliodoro rovistare nei vostri vassoi, secondo me ne avete.?

Saluti 

Alberto

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Rocco68 dice:

Dal testo " Raccolta di più illustri e famose Città di tutto il mondo" curato da Theodor Seifert:

Panoramica della Città di Napoli nel 1599

Napoli-Francesco-Valesio-Martin-Rota-Georg-Braun-Civitates-orbis-terrarum-1599-1024x671.jpg

 

Chissà se per il Popolo Napoletano il 1599 sia stato come per noi il 1999 , passaggio ad un nuovo secolo,  per noi contemporanei aggiungo al nuovo millennio.

 

Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, Litra68 dice:

rovistare nei vostri vassoi, secondo me ne avete.?

Ciao Alberto, accolgo volentieri il tuo invito postando uno dei miei esemplari..

Nel 1599 il viceré Fernando Ruiz de Castro,conte di Lemos, commissionò, all'architetto svizzero Domenico Fontana, il Palazzo Reale, per ospitare il Re Filippo III in previsione di una sua imminente visita alla città di Napoli, visita che mai avvenne da parte del Re...

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Palazzo_Reale_(Napoli)

IMG_20220911_023517.jpg

IMG_20220911_022953.jpg

IMG_20220911_022848.jpg

Edited by gennydbmoney
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Buongiorno a tutti, grazie @gennydbmoney per aver postato il tuo esemplare che credo abbia lo stesso diritto del mio.

Approfitto del tuo richiamo al palazzo Reale e al Fontana per aggiungere un altro particolare a mio avviso interessante,  sempre preso da Wikipedia,  mi riferisco allo stemma presente sulla Facciata di Palazzo Reale , che ritroviamo per alcuni particolari o viceversa, nel rovescio dei 15 Grani di Filippo III,  scusatemi per il piccolo OT.

Già nel progetto iniziale del Palazzo Reale di Napoli, Domenico Fontana aveva previsto di decorare la sommità dell'ingresso principale della facciata con uno stemma dedicato a Filippo III di Spagna, a sottolineare l'utilità pubblica dell'edificio[1]. L'opera, che risale agli inizi del XVII secolo[2] ed è quindi il più antico stemma che si conservi al palazzo, nonché uno dei più grandi di Napoli[2], si completa con ulteriori due stemmi su ogni lato, di dimensioni minori, posti simmetricamente al principale, decorati, quelli più interni, con gli emblemi di Juan Alonso Pimentel de Herrera, conte di Benavente, e, i più esterni, di Pedro Fernández de Castro, conte di Lemos[3], ossia i viceré sotto i quali venne costruito il palazzo[1].

Lo stemma di Filippo III si presenta diviso in quattro parti in ognuna delle quali sono raffigurati gli emblemi dei territori da lui governati[1]. Nella parte superiore, il cimiero è decorato con tre elmi sormontati da altrettanti draghi, in particolare: quello centrale poggia su un castello, a sua volta posto su un leone coronato, simboli della Castiglia, del Leon e del Portogallo, mentre i due laterali sono alati e con le fauci spalancate, simbolo di fedeltà, vigilanza e valore militare. Nella parte inferiore dello stemma pende il collare dell'Ordine del Toson d'oro[1].

Ai lati di quello di Filippo III sono posti i due stemmi del conte di Benavente caratterizzati da cinque conchiglie a simboleggiare le crociate, a cui lo stesso viceré aveva partecipato nel 1606, e i pellegrinaggi in Terra santa[1]. Esternamente invece, sempre uno su ogni lato, sono gli stemmi del conte di Lemos[1]: questi riportano sulla corona, nella parte alta, un tau, probabilmente il simbolo dei Cavalieri gerosolimitani[3].

Saluti 

Alberto 

Screenshot_20220908-214719_Samsung Internet.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Il 10/9/2022 alle 20:56, Litra68 dice:

Interessante la direzione  degli uncini nei nostri due esemplari. 

Sembra che il conio avente gli uncini dei bastoni rivolti alle pietre focaie sia più frequente.

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, Rocco68 dice:

Sembra che il conio avente gli uncini dei bastoni rivolti alle pietre focaie sia più frequente.

 

Buonasera,  mi piacerebbe vederne altri, ragazzi mostrate i vostri, magari ne troviamo qualcuno ibrido.

Saluti 

Alberto

Link to comment
Share on other sites


  • 2 months later...

Salve.

Condivido il mio tornese 1599, moneta che riscuote le mie simpatie.

AL dritto, la legenda riporta "SI" invece di "SIC", ma credo sia caratteristica che si presenta di frequente.

Grazie e saluti a tutti.bbo2.thumb.jpg.2fc226740cd47db370147c4c44cfd69c.jpgbobo3.thumb.jpg.066d3b9686064c9ac66a09e73699dc36.jpg

Link to comment
Share on other sites


Salve. 
Ma non c’è proprio neanche un collezionista che voglia darmi una risposta? Il mio quesito sarà risultato scontato a tanti di voi, ma io aspettavo il parere almeno di un esperto, poiché, evidentemente, non ero riuscito a darmi da solo una risposta certa.
Si trattava solo di una curiosità, che, per ora, è rimasta tale.

Ringrazio tutti.  Buon pomeriggio.

 

 

 

Link to comment
Share on other sites


17 minuti fa, Releo dice:

Salve. 
Ma non c’è proprio neanche un collezionista che voglia darmi una risposta? Il mio quesito sarà risultato scontato a tanti di voi, ma io aspettavo il parere almeno di un esperto, poiché, evidentemente, non ero riuscito a darmi da solo una risposta certa.
Si trattava solo di una curiosità, che, per ora, è rimasta tale.

Ringrazio tutti.  Buon pomeriggio.

 

 

 

 

Ciao,le varianti in legenda per le monete vicereali sono abbastanza comuni, difficile stilare una classificazione e decretarne la rarità...

Magari appena mi sarà possibile controllo anche i miei esemplari...

Link to comment
Share on other sites


Genny, quello che dici è sicuramente vero. Ma io, dato che mi ritrovo spesso a girare e rigirare fra le mani queste benedette monete, poi, alla fine, è inevitabile che mi nascano dei dubbi o delle curiosità… Ti ringrazio ancora, ciao.

Link to comment
Share on other sites


57 minuti fa, Releo dice:

Genny, quello che dici è sicuramente vero. Ma io, dato che mi ritrovo spesso a girare e rigirare fra le mani queste benedette monete, poi, alla fine, è inevitabile che mi nascano dei dubbi o delle curiosità… Ti ringrazio ancora, ciao.

 

Questo è il bello della numismatica...

Link to comment
Share on other sites


Il 22/11/2022 alle 20:36, Releo dice:

Salve.

Condivido il mio tornese 1599, moneta che riscuote le mie simpatie.

AL dritto, la legenda riporta "SI" invece di "SIC", ma credo sia caratteristica che si presenta di frequente.

Grazie e saluti a tutti.bbo2.thumb.jpg.2fc226740cd47db370147c4c44cfd69c.jpgbobo3.thumb.jpg.066d3b9686064c9ac66a09e73699dc36.jpg

 

Buongiorno, come promesso ho visionato i miei esemplari,eccone uno con la variante in legenda "SI" anziché "SIC"...

IMG_20220911_022713.jpg

IMG_20220911_022802.jpg

IMG_20221126_072339.jpg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.