Jump to content
IGNORED

VITTORIO EMANUELE III: LA MONETA DA 20 LIRE - 1927- ANNO V


Oppiano

Recommended Posts

Supporter

Cari tutti,

Vico D’Incerti nel 1956 sulla RIN pubblicò uno studio sulle “monete discutibili” di Vittorio Emanuele III.

Ecco il link per chi volesse leggere l’articolo: 

http://www.socnumit.org/doc/VDI/VDI1956RIN_MonDiscVEIII.pdf

Oggi, leggendolo, l’attenzione è stata attirata dall’esemplare in oggetto, e mi sono domandato se esso è conosciuto e se è apparso in qualche asta o collezione privata ovvero è presente in qualche museo.

Grazie mille e buona lettura.

IMG_0931.jpeg

IMG_0932.jpeg

IMG_0933.jpeg

IMG_0934.jpeg

IMG_0935.jpeg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Oppiano dice:

Cari tutti,

Vico D’Incerti nel 1956 sulla RIN pubblicò uno studio sulle “monete discutibili” di Vittorio Emanuele III.

Ecco il link per chi volesse leggere l’articolo: 

http://www.socnumit.org/doc/VDI/VDI1956RIN_MonDiscVEIII.pdf

Oggi, leggendolo, l’attenzione è stata attirata dall’esemplare in oggetto, e mi sono domandato se esso è conosciuto e se è apparso in qualche asta o collezione privata ovvero è presente in qualche museo.

Grazie mille e buona lettura.

IMG_0931.jpeg

IMG_0932.jpeg

IMG_0933.jpeg

IMG_0934.jpeg

IMG_0935.jpeg

 

Scusa Domenico, ma non capisco la domanda…mi illumini? Quale moneta dovrebbe esser conosciuta, apparsa in asta o collezione privata o museo? Non mi è chiaro…

Link to comment
Share on other sites


Supporter

  Ciao,

20 lire 1927 Anno V in luogo di Anno VI.

Link to comment
Share on other sites


Caro @Oppiano, e’ una moneta che compare con una relativa frequenza nelle aste e suscita sempre un certo interesse, anche se, come riporti tu stesso, non è davvero chiaro il numero di pezzi coniati… “un centinaio “ quanti pezzi sono ? E poi, alla luce di certe movimentazioni di conio avvenute nel dopo-guerra (quasi certamente per la 20 lire quadriga del ‘36, ghiera del II tipo) io mi farei qualche domanda in merito ai pezzi lecitamente ed eventualmente illecitamente coniati. 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Grazie,

in effetti, tra qualche giorno saranno esitati due esemplari di questa moneta con Anno V E.F.

Eccoli:

https://bid.nomisma-aste.it/it/lot/8938/vittorio-emanuele-iii-1900-1946-20-lire-/

https://bid.nomisma-aste.it/it/lot/8939/vittorio-emanuele-iii-1900-1946-20-lire-/
 

Pura coincidenza, s’intende!
 

Link to comment
Share on other sites


Supporter

No, no @enriMO,

era solo per contestualizzare oggi il tipo di esemplare rispetto allo scritto del D’Incerti, e, quindi, poterlo definire quale “moneta discutibile” secondo la sua teoria.

Dietro questo esemplare c’è una storia ben diversa da quella con l’indicazione dell’Era Fascista VI, almeno dal mio punto di vista.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Volevo solo evidenziare la particolarità di questa moneta.

https://wannenesgroup.com/it/lots/337-15140-regno-ditalia-vittorio-emanuele-iii-20-lire-littore-1927-anno-v-it/#!

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE III. 20 LIRE LITTORE 1927 ANNO V
Roma. Argento. FDC. Estremamente rara. Periziata e sigillata Tevere.
VITTORIO . EMANUELE . III . RE Testa nuda volta a destra.
R: Giovane littore nudo con un fascio, saluta romanamente l'Italia seduta che reca una fiaccola con la mano destra e appoggia la sinistra ad uno scudo con lo stemma Sabaudo. In esergo l'indicazione del valore e a destra su due righe il nome dell'autore G. ROMAGNOLI e dell'incisore A. MOTTI INC.. A destra nel campo su due righe l'anno e il segno di zecca; in corrispondenza a sinistra l'anno dell'era fascista. In alto la scritta ITALIA.
Bibliografia di riferimento:
Pagani 671. Gigante 35. Montenegro 64
 
Considerata da molti una delle monete più rare del Regno ha fatto scrivere molti. Moltissimi gli esemplari Anno VI 'truccati' per essere proposti come Anno V. Santamaria e Manfredini su tutti ne scrissero, in particolare il secondo notò il particolare delle firme 'ondulate' e 'tremolate'.
Santamaria scrisse che per l'Anno V fu allestito un solo conio per i pochi esemplari battuti, riuscì ad esaminare una decina di esemplari ed in tutti era presente la 'tremolatura' delle due firme, mentre nelle monete Anno VI le firme sono nette e nitide.
Link to comment
Share on other sites


17 minuti fa, Oppiano dice:

Volevo solo evidenziare la particolarità di questa moneta.

https://wannenesgroup.com/it/lots/337-15140-regno-ditalia-vittorio-emanuele-iii-20-lire-littore-1927-anno-v-it/#!

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE III. 20 LIRE LITTORE 1927 ANNO V
Roma. Argento. FDC. Estremamente rara. Periziata e sigillata Tevere.
VITTORIO . EMANUELE . III . RE Testa nuda volta a destra.
R: Giovane littore nudo con un fascio, saluta romanamente l'Italia seduta che reca una fiaccola con la mano destra e appoggia la sinistra ad uno scudo con lo stemma Sabaudo. In esergo l'indicazione del valore e a destra su due righe il nome dell'autore G. ROMAGNOLI e dell'incisore A. MOTTI INC.. A destra nel campo su due righe l'anno e il segno di zecca; in corrispondenza a sinistra l'anno dell'era fascista. In alto la scritta ITALIA.
Bibliografia di riferimento:
Pagani 671. Gigante 35. Montenegro 64
 
Considerata da molti una delle monete più rare del Regno ha fatto scrivere molti. Moltissimi gli esemplari Anno VI 'truccati' per essere proposti come Anno V. Santamaria e Manfredini su tutti ne scrissero, in particolare il secondo notò il particolare delle firme 'ondulate' e 'tremolate'.
Santamaria scrisse che per l'Anno V fu allestito un solo conio per i pochi esemplari battuti, riuscì ad esaminare una decina di esemplari ed in tutti era presente la 'tremolatura' delle due firme, mentre nelle monete Anno VI le firme sono nette e nitide.
In merito puoi anche leggere “Stato e collezionismo -Indagine sulla numismatica” di D. Luppino , Ed. Montenegro 2009 , Pagg. 419-24 
Link to comment
Share on other sites


25 minuti fa, Oppiano dice:

Volevo solo evidenziare la particolarità di questa moneta.

https://wannenesgroup.com/it/lots/337-15140-regno-ditalia-vittorio-emanuele-iii-20-lire-littore-1927-anno-v-it/#!

REGNO D'ITALIA. VITTORIO EMANUELE III. 20 LIRE LITTORE 1927 ANNO V
Roma. Argento. FDC. Estremamente rara. Periziata e sigillata Tevere.
VITTORIO . EMANUELE . III . RE Testa nuda volta a destra.
R: Giovane littore nudo con un fascio, saluta romanamente l'Italia seduta che reca una fiaccola con la mano destra e appoggia la sinistra ad uno scudo con lo stemma Sabaudo. In esergo l'indicazione del valore e a destra su due righe il nome dell'autore G. ROMAGNOLI e dell'incisore A. MOTTI INC.. A destra nel campo su due righe l'anno e il segno di zecca; in corrispondenza a sinistra l'anno dell'era fascista. In alto la scritta ITALIA.
Bibliografia di riferimento:
Pagani 671. Gigante 35. Montenegro 64
 
Considerata da molti una delle monete più rare del Regno ha fatto scrivere molti. Moltissimi gli esemplari Anno VI 'truccati' per essere proposti come Anno V. Santamaria e Manfredini su tutti ne scrissero, in particolare il secondo notò il particolare delle firme 'ondulate' e 'tremolate'.
Santamaria scrisse che per l'Anno V fu allestito un solo conio per i pochi esemplari battuti, riuscì ad esaminare una decina di esemplari ed in tutti era presente la 'tremolatura' delle due firme, mentre nelle monete Anno VI le firme sono nette e nitide.
 

Ah ok, capito. Aggiungo che compare spesso nelle aste. Questa particolarità induce a ipotizzare che i pezzi coniati siano più di cento, circostanza che la renderebbe meno rara. 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.