Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Silla

Maximino no Maximinvs ...

Risposte migliori

Silla

Possiedo un Follis anche di Diocleziano dove la leggenda "recita" Diocletiano anzichè Diocletianvs .. intanto vi mostro il Massimino Daia e vi chiedo quale sia il significato nella Lingua Latina di questa anomalia .... Grazie

Dritto post-119-1181758838_thumb.jpg

Rovescio post-119-1181758870_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Ed ecco il Dicletiano ... post-119-1181759781_thumb.jpg ... forse meriterebbe un post a sè stante ... interssante vero ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte

Nel caso di Maximinus il nome è reso nel caso classico, al nominativo, in quello di Maximino ("a Massimino") al dativo, come del resto la legenda del rovescio (GENIO IMPERATORIS).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Scusa ma sono molto ignorante in grammatica e sopratutto in quella Latina , per dativo si intende : a Massimino ....? o da Massimino ....?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
Scusa ma sono molto ignorante in grammatica e sopratutto in quella Latina , per dativo si intende : a Massimino ....? o da Massimino ....?

237610[/snapback]

Di regola il dativo indica il complemento di termine, quindi "a Massimino".

Maximino, in latino, è anche la resa del sostantivo all'ablativo, caso che, però, generalemente, era preceduto da preposizione per indicarne (più o meno :P) la specifica valenza...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Devo immaginare quindi che l'emissione , nel caso di Maximinus II in quanto Cesare gli sia stata dedicata da un Augusto e quindi non essere nello specifico un emissione "personale" , ma a Lui dedicata ... giusto ???

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
Devo immaginare quindi che l'emissione , nel caso di Maximinus II in quanto Cesare gli sia stata dedicata da un Augusto e quindi non essere nello specifico un emissione "personale" , ma a Lui dedicata ... giusto ???

237634[/snapback]

Potrebbe essere una buona interpretazione, anche se mi pare che nel periodo in cui fu battuta questa moneta (RIC VI Heraclea 49a se non sbaglio), Massimino fosse già Augusto (come confermerebbe anche la legenda del diritto)... nulla vieta, però, che all'interno del collegio tetrarchico un "collega" avesse deciso di dedicargli un'emissione: ciò sempre tenendo per buona questa considerazione. Sarebbe interessante provar a vedere se il RIC da qualche informazione a proposito :rolleyes:...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS

Ciao a tutti :)

sempre interessanti, Luca, le tue monete della tetrarchia

e in particolare di Massimino II

questa postata, se non sbaglio, è RIC VI, Heraclea 49a

la legenda in dativo è onorifica; siccome Massimino era da poco diventato

Augusto, le prime emissioni sono espresse in dativo, caso

particolarmente adatto agli Augusti di fresca nomina

come viene brevemente detto nelle note del RIC VI a pag. 526

bella la moneta postata che, tra l'altro, è non comune ;)

P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silla

Avete ragione "ragazzi" chissà perchè pensavo che Massimino in questo follis fosse Cesare e dire che la leggenda recita bene ... grazie per tutte le vostre spiegazioni .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs
la legenda in dativo è onorifica; siccome Massimino era da poco diventato

Augusto, le prime emissioni sono espresse in dativo, caso

particolarmente adatto agli Augusti di fresca nomina

237670[/snapback]

Torna: l'uso del dativo e' usato naturalmente sulle emissioni di consacrazione ma qualche volta compare anche su monete come quella di Silla o, ad esempio, come questa:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=202&Lot=555

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chersoblepte
la legenda in dativo è onorifica; siccome Massimino era da poco diventato

Augusto, le prime emissioni sono espresse in dativo, caso

particolarmente adatto agli Augusti di fresca nomina

come viene brevemente detto nelle note del RIC VI a pag. 526

237670[/snapback]

Detto, fatto :D... Grazie Verus per l'indicazione, precisa e puntuale ;).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'UmbroDaIkuvium

Si ottima indicazione...

Andrò a leggere subito..

:-D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×