Jump to content
IGNORED

Doppio sesterzio Traiano Decio autentico?


Recommended Posts

Buonasera a tutti, presa in mano, sensazione positiva ma non ne ho mai vista una dal vivo dunque non ho da confrontare:

diametro: 38/39 mm esterno del tondello - 33/34 mm il bordo cerchiato della moneta

spessore: 4/5 mm

peso: 49,7 g

idee?

1.thumb.jpg.75a7d54dc1e7926f3dd21799c7339d06.jpg4.thumb.jpg.601ae33abc8a227ac755e2428af5b9cf.jpg

5.jpg

2.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Awards

Ciao, gran bel doppio sesterzio. Da quello che mi comunicano le foto ed il suo aspetto generale, e le foto del bordo sempre molto importanti ed indicative, il mio parere è che sia autentico. Attendo anche io ulteriori pareri a proposito . Se è tuo, complimenti 🙂

ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, leop dice:

A me non sembra affatto autentico, il ritratto dell'imperatore è a dir poco osceno. Non è neppure coniato

 

Ciao, abbiamo espresso pareri opposti ( meglio specificarlo che si tratta solo di pareri dati su foto,percui 🙂). A scopo didattico per tutti attendiamo altri interventi che spero arriveranno. 

ANTONIO 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ultimamente le monete romane mi stanno affascinando e trovo interessante quando leggo interventi di carattere tecnico dove si possono apprendere nozioni importanti soprattutto riguardo alla possibile manipolazione che, purtroppo, interessa la maggior parte di queste monete,ci tengo a precisare che io non sono un esperto di questa monetazione ma se proprio dovessi sbilanciarmi direi che la moneta è probabilmente autentica ma che ha subito dei ritocchi, soprattutto al dritto dove il volto dell'imperatore mi sembra innaturale, ripeto,non sono esperto e aspetto volentieri un commento dai tanti esperti del forum...

Link to comment
Share on other sites


11 ore fa, Ema78 dice:

Buonasera a tutti, presa in mano, sensazione positiva ma non ne ho mai vista una dal vivo dunque non ho da confrontare:

diametro: 38/39 mm esterno del tondello - 33/34 mm il bordo cerchiato della moneta

spessore: 4/5 mm

peso: 49,7 g

idee?

Salve , da quanto scrivi dovresti aver visto dal vivo e presa in mano la moneta , mentre vedere per confronto un altro esemplare di doppio Sesterzio di Traiano Decio , in effetti e' piu' difficile a causa della scarsita' di questa tipologia di moneta . Detto questo , dalla foto che hai allegato e dai dati ponderali della moneta , noto che il peso e' fuori range per i doppi Sesterzi di Traiano Decio che normalmente si aggirano tra 30 e 40 grammi , anche lo spessore e' eccessivo . 

Inoltre noto molta differenza tra l' interno del tondello coniato (?) e l' esterno del tondello , come se fosse una moneta pressofusa .

Tieni presente che un autentico doppio Sesterzio di Traiano Decio nelle condizioni di conservazione della moneta che hai postato , costerebbe tra 2500/3000 euro .

Link to comment
Share on other sites


13 minuti fa, Cremuzio dice:

Salve , da quanto scrivi dovresti aver visto dal vivo e presa in mano la moneta , mentre vedere per confronto un altro esemplare di doppio Sesterzio di Traiano Decio , in effetti e' piu' difficile a causa della scarsita' di questa tipologia di moneta . Detto questo , dalla foto che hai allegato e dai dati ponderali della moneta , noto che il peso e' fuori range per i doppi Sesterzi di Traiano Decio che normalmente si aggirano tra 30 e 40 grammi , anche lo spessore e' eccessivo . 

Inoltre noto molta differenza tra l' interno del tondello coniato (?) e l' esterno del tondello , come se fosse una moneta pressofusa .

Tieni presente che un autentico doppio Sesterzio di Traiano Decio nelle condizioni di conservazione della moneta che hai postato , costerebbe tra 2500/3000 euro .

 

Ciao, a completamento di quanto da te detto sulla variabilità del peso dei doppi sesterzi di questo imperatore, di cui la maggioranza oscillano tra i 30 ed i 40 grammi, bisogna dire che non mancano anche rari esemplari che superano abbondantemente i 40 grammi ed alcuni addirittura i 50, percui il peso non puo essere in questo caso dirimente 🙂.

ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


17 minuti fa, Pxacaesar dice:

Ciao, a completamento di quanto da te detto sulla variabilità del peso dei doppi sesterzi di questo imperatore, di cui la maggioranza oscillano tra i 30 ed i 40 grammi, bisogna dire che non mancano anche rari esemplari che superano abbondantemente i 40 grammi ed alcuni addirittura i 50, percui il peso non puo essere in questo caso dirimente 🙂.

ANTONIO 

Non conosco dove hai letto o saputo questa notizia sui pesi tra i 40 / 50 grammi e passa dei doppi Sesterzi di Traiano Decio . Io posso dirti che vidi di persona i doppi Sesterzi di Traiano Decio conservati al Medagliere del Vaticano e i loro pesi non superavano i 40/1 grammi , erano esposti insieme ai Medaglioni per il loro alto peso .

 

Link to comment
Share on other sites


www.wildwinds.com/coins/ric/trajan_decius/RIC_0115a.2.txt

Sale: Triton VIII, Lot: 1065. Closing Date: Jan 
10, 2005. TRAJAN DECIUS. 249-251 AD. Æ Double 
Sestertius (54.63 gm, 12h). Struck 249 AD. 
Estimate $3000 Sold For $3200 

TRAJAN DECIUS. 249-251 AD. Æ Double Sestertius 
(54.63 gm, 12h). Struck 249 AD. IMP C M Q TRAIANVS 
DECIVS AVG, radiate and cuirassed bust right, 
slight drapery on left shoulder, seen from front / 
FELIC[I]TAS SAECVLI, S C across field, Felicitas 
standing left, holding a long caduceus in right 
hand and cornucopiae in left hand. RIC IV 115; 
Pink IV, pg. 17; Banti 9; cf. Hunter 46; Cohen 39. 
Good VF, mottled emerald green and black-green 
patina, small patina chip, flan crack. One of the 
heaviest examples recorded. ($3000)

From the Michael Weller Collection.


Used by permission of CNG, www.cngcoins.com 

54,63 g .......

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

9 minuti fa, Cremuzio dice:

Non conosco dove hai letto o saputo questa notizia sui pesi tra i 40 / 50 grammi e passa dei doppi Sesterzi di Traiano Decio . Io posso dirti che vidi di persona i doppi Sesterzi di Traiano Decio conservati al Medagliere del Vaticano e i loro pesi non superavano i 40/1 grammi , erano esposti insieme ai Medaglioni per il loro alto peso .

 

 

Ciao, quasi un anno fa quando acquistai un sesterzio di Traiano Decio, come faccio sempre visionai purtroppo solo da foto centinaia di esemplari tra i quali diversi doppi sesterzi con pesi molto variabili. Ti posto foto tratte da acsearch di alcuni, e non sono pochi, con peso superiore ai 40 grammi. 🙂

ANTONIO 

Screenshot_20231207_113913_Samsung Internet.jpg

Screenshot_20231207_113955_Samsung Internet.jpg

Screenshot_20231207_114010_Samsung Internet.jpg

Link to comment
Share on other sites


Pesi cosi' alti , anzi altissimi , per i doppi Sesterzi relativi al periodo di Traiano Decio e accompagnati da conservazioni splendide , mi lasciano sorpreso .

Link to comment
Share on other sites


32 minuti fa, Cremuzio dice:

Pesi cosi' alti , anzi altissimi , per i doppi Sesterzi relativi al periodo di Traiano Decio e accompagnati da conservazioni splendide , mi lasciano sorpreso .

 

Ciao, possono lasciare sorpresi ma il dato di fatto è che ci sono e come per i sesterzi ci sono quelli meglio conservati e quelli meno e purtroppo quelli più manomessi dall'homo insapiens e quelli che più si avvicinano allo stato in cui sono stati ritrovati 🙂

ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


On 12/6/2023 at 11:01 PM, Ema78 said:

Buonasera a tutti, presa in mano, sensazione positiva ma non ne ho mai vista una dal vivo dunque non ho da confrontare

 

Ciao @Ema78

Puoi comunque confrontarla con monete sul web. Anche se i sesterzi senza ritocchi diventano rari…

Ecco due doppi sesterzi dagli stessi conii di dritto (e per la prima lo stesso conio di rovescio) 

87038803-C4EA-477B-A23A-3D96BD25ADAE.thumb.jpeg.0a4d5f3dda62846ce9b9292f7d98a33c.jpeg2A7B2769-CC54-4FC0-B8D8-7834694A1F40.thumb.jpeg.d50c981efef6718dee97f92540b17823.jpeg

 

Concordo con @gennydbmoney  con il fatto che questa moneta sia autentica ma il meno che si possa dire è che è stata rilavorata. Decio ha perso nell’operazione almeno vent’anni e il ritratto senza concessioni ha perso in gran parte il suo fascino. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il ritratto a me pare irriconoscibile. Io ritengo che questa moneta sia totalmente rifatta, al punto da essere cosa altra rispetto a un esemplare autentico.

Link to comment
Share on other sites


Appena vista, a colpo d’occhio avrei detto:”falsa”!!

Però leggendo i vostri commenti, mi sembra abbia perfettamente senso una manipolazione.

Avendo in mano la moneta dovrebbe essere relativamente semplice trovare i segni del bulino, @Ema78 noti nulla?

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Nibbi dice:

Appena vista, a colpo d’occhio avrei detto:”falsa”!!

Però leggendo i vostri commenti, mi sembra abbia perfettamente senso una manipolazione.

Avendo in mano la moneta dovrebbe essere relativamente semplice trovare i segni del bulino, @Ema78 noti nulla?

 

Ciao,non ho la competenza tecnica per capire, puoi darmi indicazioni di come capire?

Link to comment
Share on other sites

Awards

4 ore fa, Ema78 dice:

puoi darmi indicazioni di come capire?

Ok, forse non è così facile, ma guardando bene, anche fosse ripatinata dovresti vedere i segni del bulino.

Ti allego un esempio qui sotto dove è molto chiaro che la moneta è stata ritoccata. Vedi i contorni delle figure?

A volte non è così evidente, perchè ripatinano la moneta, ma qualcosa dovrebbe vedersi.

Ad esempio sulla tua moneta guarda bene il profilo della fronte e del naso dell’imperatore, anche tra le punte della corona, dovresti vedere dei segni, quasi dei graffi, come di una punta che ha lasciato un segno. A me sembra di vederli, ma in foto è difficile.

IMG_2549.jpeg

Edited by Nibbi
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Nibbi dice:

Ok, forse non è così facile, ma guardando bene, anche fosse ripatinata dovresti vedere i segni del bulino.

Ti allego un esempio qui sotto dove è molto chiaro che la moneta è stata ritoccata. Vedi i contorni delle figure?

A volte non è così evidente, perchè ripatinano la moneta, ma qualcosa dovrebbe vedersi.

Ad esempio sulla tua moneta guarda bene il profilo della fronte e del naso dell’imperatore, anche tra le punte della corona, dovresti vedere dei segni, quasi dei graffi, come di una punta che ha lasciato un segno. A me sembra di vederli, ma in foto è difficile.

IMG_2549.jpeg

 

Mah, può essere ma dal vivo è molto meno evidente che in foto, in foto fa molto riflesso,sembra che ci sia un solco di colore diverso effettivamente, ma dal vivo è poco poco percettibile.... La patinatura invece come avviene,intendo proprio il processo?

Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, Ema78 dice:

a patinatura invece come avviene,intendo proprio il processo?

Suppongo tu intenda la ripatinatura artificiale. Non ne ho la più pallida idea! Sul forum però son sicuro che ci sono persone che sapranno spiegartelo.

In ogni caso la moneta qualcosa di strano ce l’ha, l’opzione migliore è che sia stata modificata.

Edited by Nibbi
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.