Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
wishyou

Ancora su pulizia monete

Risposte migliori

wishyou
Abbiate pietà, so che l'argomento è stato trattato più volte, ma vrei bisogno di un aiuto specifico.
Ho preso sul solito sito d'aste una decina di monete romane da pulire.
Lo scopo non è trovare tesori nascosti, ma semplicemente cojnvolgere i miei pargoli in questo tipo di collezionismo, dandogli la possibilità di "scoprire", grazie al loro lavoro una moneta e sentirla così "loro".
Detto questo e avendo un documento su come pulirle, vorrei un consiglio agli users su come trattare le monete allegate, tenendo conto che i tempi ed i materiali da usare devono essere a portata di bimbi di 7/10 anni.[attachment=2300:attachment]

Nota: mi sa che devo aggiungere un post per ogni moneta. QUindi portate ancora più pazienza, grazie.
Moderatore, se non va bene così, comunicatelo, grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wishyou
Settima (ed ultima, vi risparmio le altre)
[attachment=2306:attachment]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lvtdiego
Innanzitutto benvenuto nel forum.
Riguardo la monetazione romana, mi considero un neofita pure io...avendo iniziato con un piccolo lotto in cui ho trovato alcuni piccoli bronzetti romani.....
Che documento riguardante la pulizia ti ritrovi?
personalmente mi sono fatto questa idea....evitare agenti aggressivi (come per tutte le monete)....iniziare con l'immergerle in acqua distillata (basta ricoprire la moneta) e ripetere l'operazione ogni giorno spazzolando le moneet con uno spazzolino a setole non dure..magari usato.
Ci vuole molta pazienza..perchè la terra non si stacca dall'oggi al domani...forse la cosa interessante della pulizia sa ache nell'aver la pazienza di vedere cosa appare da sotto.
So che alcuni invece di usare l'acqua distillata fanno l'immersione in olio extravergine di oliva che dovrebbe essere a bassa acidità....io sinceramente non ho ancora provato.
altri usano prodotti specifici.
Quando alla fine la moneta si reputa " dignitosamente pulita"...si puo' applicare o olio di vasellina o olio minerale (vedi accessori per automobili)...oppure lasciarla nello stato in cui si trova....
questo è quel poco che ho capito dai vari interventi sul forum...
sicuramente gli esperti potranno correggere o integrare...queste poche basi iniziali....

Ciao
D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lvtdiego
Ahhh..pare sia apparso ieri sul forum un documento riguardante la pulizia tramite acqua ossigenata e calore...ma io non lo sperimenterei su monete romane come inizio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
Ciao wishyou e Benvenuto anche da parte mia. :)
Ottima iniziativa la tua.. ;)
Io ti consiglio di usare acqua demineralizzata, lasciaci ammollo le monete per diversi gioni cambiando l'acqua ogni due.
A questo punto puoi darle in mano ai tuoi bimbi; attrezzali con uno spazzolino da denti usato (l'ideale sarebbe una spazzolina d'ottone, più tenace ma non so se adeguata ad un bambino) e... buon divertimento. L'operazione richiede tempo e pazienza; non credo otterrai molto dalle monete ma i bambini si potranno sbizzarrire.
Ho visto che nel mucchio è presente una moneta forata, fai notare loro questo particolare (ecco una discussione che parla di quei forellini: [url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...7007&#entry7007"]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...7007&#entry7007[/url])
Ovviamente confidiamo in te per avere presto fra noi due futuri numismatici :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman
prova il nuovo metodo per pulire le monete incrostate. la discussione e':
[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2202&hl="]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2202&hl=[/url]
poi fammi sapere ,ok?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico
[quote name='wishyou' date='08 marzo 2005, 00:41']... vorrei un consiglio agli users su come trattare le monete allegate,[u] tenendo conto che i tempi ed i materiali da usare devono essere a portata di bimbi di 7/10 [/u]anni.[attachment=2300:attachment][/quote]
Ragazzi leggete bene il post di wishyou..
Parla di bambini dai 7 ai 10 anni; sono da scartare tutti i metodi chimici potenzialmente pericolosi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dott. Gordon Freeman
scusate non avevo intuito, non provarci( o altrimenti lontano dalla portata dei figli). ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lvtdiego
Io avevo capito che le monete le puliva LUI e poi le faceva maneggiare ai bimbi...
in caso contrario.....io eviterei anche l'uso dell'olio.....senno' sai che casino possono combinare....poi vallo a spiegare alla mamma....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wishyou
Intanto grazie per i benvenuti e per le risposte.

In effetti la pulizia è affidata ai bimbi, quindi non ritengo di far usare sistemi (e sostanze= potenzialmente pericolose (anche se la storia della carta ossigenata la proverei).

Approvato l'olio, i disastri sono un rischio già previsto.

Il documento che ho (passotomi dal venditore, il negozio il forziere) dice prima di analizzare le monete, poi farle decantare un giorno in acqua e sapone (neutro, naturalmente), quindi spazzolarle ed analizzarle. Poi lasciarle almeno un anno (!) in olio. Oppure passare alla soda caustica....

Il mio problema è la "personalizzazione" per moneta del trattamento.

Come acqua distillata (o deminiralizzata), va bene anche acqua raccolta da un deumidificatore, vero? O deve avere determinate caratteristiche?
Assodato che userò il sistema acqua distillata->spazzolaggio ogni sera (li ho forniti con spazzolino da denti con setole medie), quando devo passare al trattamento ad olio? Quanado è stata tolto tutto lo sporco o prima?

La moneta 4 come la tratto? e la 5 e la 7?

Grazie a chi vorrà rispondermi.

Ps.: grazie per la segnalazione del buco. Io la facevo più banale (un "ciondolo" fatto di recente), ma, riflettendoci non può che essere d'epoca (anche se la moneta deve avere circolato molto, da come è consumata) perchè, come mi ha assicurato il venditore, fa parte di ritrovamenti di tesoretti. Quindi ritengo improbabile che abbia fatto finire una moneta avuta da un privato (che le abbia bucata in tempi recenti) in mezzo a monete di questo tipo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lvtdiego
Personalmente inizierei a trattarle tutte nello stesso modo....anche se quelle nelle foto indicate da te sembrano le "più ostiche"....
Colgo l'occasione per farti una domanda: le monete che hai preso dal venditore citato insieme alle istruzioni...sono tutte ai livelli di quelle in foto o ce ne sono di eccessivamente rovinate? (questa è una domanda che ti faccio a livello personale perchè è un po' che seguo l'offerta di quel venditore e non mi sono ancora deciso a comprare...)
Comunque sia....non capisco a quale trattamento in olio fai riferimento...quello della durata di un anno (che dovrebbe sostituire il trattamento acqua distillata eccetera...)???
C'è da dire che tenere delle monete immerse in olio per un anno....non credo che invogli molto una passione nei bimbi...di solito la pazienza viene da "grandi"...
Se invece fai riferimento ad un eventuale uso dell'olio minerale, questo alcuni lo usano per prolungare la conservazione FINALE...quindi direi da usare quando ritieni che sei giunto al punto massimo di pulizia possibile....(alcuni non lo usano neppure)
Premetto he tutte queste informazioni te le giro da quanto raccolto direttamente sulla rete e sul forum in particolare...perchè io sono ancora alla fase "acqua distillata e spazzolino".
Questione acqua: di solito l'acqua di raccolta da condizionatori viene usata alla stessa stregua di quella che si compra "demineralizzata" ad uso ferri da stiro...ma tieni conto che la condensa prima di "produrre" acqua di scarto nei condizionatori passa attraverso tubi di rame e raccordi talvolta zincati...non so cosa possa essere rilasciato e se la cosa abbia rilevanza o no....perchè il "grado di purezza" è diverso....ma credo che non rilasci calcare neppure quella di scarto da condizionatori....quindi per l'uso che ne facciamo qui..credo vada bene (pronto ad essere smentito da voci più esperte)...

Ciao
D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko
In ogni caso un bottiglione da 5-10 litri di acqua demineralizzata costa 1-2 euro al supermercato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wishyou
Le monete che non ho messo sono in condizioni più o meno uguali. Messe peggio non ce ne sono (e vorrei vedere, d'altronde...) . Io ne avevo ordinate 10, me ne ha spedite 12, di cui una è un mozzicone di (sembrerebbe) argento.

Ehm, di acqua demineralizzata ne produco circa 15 litri a settimana, quindi preferirei utilizzare questa (il resto va nel ferro da stiro).

Mah, da come sono messe le istruzioni, che allegherò a questo punto, sembra che il trattamento in olio aiuti la pulizia, oltre a "trattenere la patina", tant'è che afferma che più spazzoli e meno le devi tenere in olio. Anche se poi parla di passare con una fresa diamantata o di elettrolisi.... (e non mi sembra il caso).

Intanto si va di spazzola e acqua distillata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

migli0
Ragazzi scusate,rimanendo in tema di pulizia,ma decisamente più "soft"(monete del secolo scorso) cosa consigliano gli esperti?

ciaps :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×