Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
eg1979

Russia

Risposte migliori

eg1979

A che popoli risalgono le prime monetazioni sul territorio russo? Esistono monete dei Sarmati o degli Sciti (a parte i regni indo - sciti)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Credo che le prime monete battute su territorio russo (forse oggi in parte ucraino) siano quelle delle colonie greche sulle coste del Mar Nero e in Crimea. Anche Sciti e Sarmati batterono moneta, per lo più credo su tipi di imitazione ellenistica. Guarda QUI.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Non ha senso parlare di monete "russe" battute da Sarmati e Sciiti.

Le prime autentiche monete russe, sono i "denga" d'argento emessi nel XIV-XV secolo nelle varie citta' russe : Moskau, Pskov, Nvovgorod, etc.

Ecco un denga di Novgorod coniato prima del 1456.

numa numa

post-4253-1188313213_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
Non ha senso parlare di monete "russe" battute da Sarmati e Sciiti.

Le prime autentiche monete russe,  sono i "denga" d'argento emessi nel XIV-XV secolo nelle varie citta' russe : Moskau, Pskov,  Nvovgorod, etc.

Ecco un denga di Novgorod coniato prima del 1456.

numa numa

256107[/snapback]

e prima che monete giravano in russia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

numa, please... "sul territorio russo" intendendosi "nei territori che attualmente appartengono alla federazione russa" ;)

Prima immagino che circolassero principalmente monete bizantine, e prima ancora soprattutto monete ellenistiche, che infatti sono quelle maggiormente imitate da Sciti e Sarmati

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
numa, please...  "sul territorio russo" intendendosi "nei territori che attualmente appartengono alla federazione russa" ;)

Prima immagino che circolassero principalmente monete bizantine, e prima ancora soprattutto monete ellenistiche, che infatti sono quelle maggiormente imitate da Sciti e Sarmati

Ciao, P.  :)

256112[/snapback]

monete bizantine in russia? wow!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
monete bizantine in russia? wow!

256119[/snapback]

Ho letto qualcosa ultimamente... considera che il commercio con la Russia divenne sempre più importante per l'impero bizantino almeno a partire dal IX secolo in poi, e anche se buona parte degli scambi probabilmente avveniva in natura sicuramente almeno una parte dei pagamenti doveva coinvolgere la moneta. Senza dimenticare che spesso l'impero pagava i principi russi perchè tenessero a bada altre popolazioni che potevano diventare minacciose, e i mercanti pagavano i capi locali per avere protezione durante le parti pericolose dei viaggi.

P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

ma quindi i prinicipi russi avevano anch'essi introdotto la moneta bizantina come propia valuta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Non credo che ce ne fosse bisogno "formalmente", nel medioevo era normale che in un dato luogo circolassero monete di altri stati e anche di più stati contemporaneamente, quello che contava era il valore intrinseco e il fatto che la moneta fosse riconosciuta affidabile come peso e bontà della lega. Gli storici bizantini scrivevano che il fatto che il "bisante" (νόμιςμα, iperpero, o un altro dei cento nomi della moneta d'oro di Costantinopoli) fosse moneta riconosciuta e accettata in tutto il mondo conosciuto era segno inequivocabile del favore dell'Onnipotente :)

P.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×