Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
simone

Una moneta "reazionaria"

Inviato (modificato)

Ho scritto un articolo sulla storia della moneta da 5 franchi del 1830.

Una moneta testimone della "Rivoluzione di Luglio" e simbolo delle pasioni e delle tensioni da essa scatenate...

La storia di un funzionario dello stato che non si piegò al nuovo "illegittimo" re...

Trovate tutto sul mio sito:

http://simone-numismatica-e-storia.lamoneta.it/?p=120

:)

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non lo sapevo! Molto interessante!

Grazie Simone. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Simone in Giugno ho fatto il giro dei castelli..mi sto appassionando alla francia e alle sue monete..qualcosa penso di avere..ti seguirò anche nel tuo sito..da te ce molto da imparare e se avrò qualche curiosità ti romperò un pò ...grazie e un abbraccio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Simone in Giugno ho fatto il giro dei castelli..mi sto appassionando alla francia e alle sue monete..qualcosa penso di avere..ti seguirò anche nel tuo sito..da te ce molto da imparare e se avrò qualche curiosità ti romperò un pò ...grazie e un abbraccio.

256098[/snapback]

Difficile resistere al fascino della Francia :P

"Rompi" pure quando vuoi :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto interessante! B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Curioso!

Il bello delle monete francesi e' proprio che collezionandole ci si puo' interessare al periodo storico in cui vennero coniate.Mi pare che tutti i regimi politici che sono andati al potere in francia nell'800(che e' stato il periodo piu' mutevole e turbolento della storia francese) abbiano lasciato traccia nelle monete,anche la comune di parigi,che ha emesso un 5 franchi col segno di zecca del tridente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche la comune di parigi,che ha emesso un 5 franchi col segno di zecca del tridente....

256225[/snapback]

E' vero :)

Per chi non la conoscesse, eccola qui:

v14_0904.jpg

La voglioooo :cry: :cry: :cry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

molto interessante! grazie simone :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao simone complimenti per l'articolo e per il sito :) mi piacciono tantissimo i "token" della camera di commercio coniati per le colonie in africa negli anni venti,mi piacerebbe tantissimo se facessi un articolo solo dedicato a loro... ciao! saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Curioso!

Il bello delle monete francesi e' proprio che collezionandole ci si puo' interessare al periodo storico in cui vennero coniate.Mi pare che tutti i regimi politici che sono andati al potere in francia nell'800(che e' stato il periodo piu' mutevole e turbolento della storia francese) abbiano lasciato traccia nelle monete,anche la comune di parigi,che ha emesso un 5 franchi col segno di zecca del tridente....

256225[/snapback]

Articolo molto interessante. Grazie omonimo! ;)

E' verissimo quanto dice temujin, interessandomi agli scudi francesi ho notato anche io questa "turbolenza" storica dei governi francesi numismaticamente manifesta... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piacciono tantissimo i "token" della camera di commercio coniati per le colonie in africa negli anni venti,mi piacerebbe tantissimo se facessi un articolo solo dedicato a loro...

256264[/snapback]

Non mi sono mai occupato di questa monetazione, ma vedrò cosa posso fare :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mi piacciono tantissimo i "token" della camera di commercio coniati per le colonie in africa negli anni venti,mi piacerebbe tantissimo se facessi un articolo solo dedicato a loro...  ciao! saluti :)

256264[/snapback]

ho un pezzo da 10 centesimi che reca l'intestazione "chambre de commerce d'evreux" anno 1924...

c'entra qualcosa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao apulian ! si fà parte dei tanti token o monete di necessita emmessi per la francia e le sue colonie negli anni 20..quella che ai tù e stata coniata per èvreux un comune nella regione dell'alta normandia :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao apulian ! si fà parte dei tanti token o monete di necessita emmessi per la francia e le sue colonie negli anni 20..quella che ai tù e stata coniata per èvreux un comune nella regione dell'alta normandia :)

256490[/snapback]

grazie

il gettone in mio possesso è del 1921, non del 1924... :wacko:

comunque, grazie delle informazioni

ps: ma per un importo così piccolo come 10 centesimi, non potevano usare le monete normali? non erano certo in metallo nobile :huh:

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema non era il valore ma la scarsità di circolante. Non so se sei abbastanza vecchio ( :P ) da ricordarti che a metà degli anni '70 in Italia c'era una tale scarsità di moneta spicciola che si usava praticamente di tutto per dare il resto: gettoni telefonici, biglietti dell'autobus, miniassegni e perfino caramelle... Ecco, è lo stesso principio: in mancanza di moneta divisionale si ricorre al fai-da-te :)

P.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non so se sei abbastanza vecchio ( :P ) da ricordarti che a metà degli anni '70 in Italia c'era una tale scarsità di moneta spicciola

P.

256720[/snapback]

sono nato nell'anno in cui l'Italia ha vinto il mondiale

il suo terzo mondiale :P, che avete capito B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?