Jump to content
IGNORED

Bolaffi


PIERINO
 Share

Recommended Posts

  • Replies 83
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • heineken79

    9

  • PIERINO

    11

  • Lupo Alberto

    7

  • numa numa

    7

Bolaffi, che e' nato come filatelico (vocazione mai tradita fino a pochi anni fa), non e' il posto migliore per iniziare acuisti di monete antiche. Consiglierei operatori (case d'asta e commercianti) tradizionali piu' conosciuti e di maggior tradizione nel settore...

numa numa

Link to comment
Share on other sites


:) oggi mi è arrivato il catalogo ufficiale per quest'anno. come al solito ha prezzi fuori dal mondo... vende anche 20 volte il prezzo di mercato se non di più. a volte sono tentato di dirgli che è un L....!!!! bah... compro solo qualche francobollo che non posso reperire da altri canali.. ma non ho mai speso più di una 20ina di euro da lui.

SCONSIGLIATO!!! <_<

Link to comment
Share on other sites


:) oggi mi è arrivato il catalogo ufficiale per quest'anno. come al solito ha prezzi fuori dal mondo... vende anche 20 volte il prezzo di mercato se non di più. a volte sono tentato di dirgli che è un L....!!!! bah... compro solo qualche francobollo che non posso reperire da altri canali.. ma non ho mai speso più di una 20ina di euro da lui.

SCONSIGLIATO!!! <_<

259871[/snapback]

Bravo! Magari altri si comportassero cosi'...

numa numa

Link to comment
Share on other sites


Io seguo le aste di Bolaffi in sala da quando ha iniziato...

Il problema, per le romane, e' che i prezzi non sono alti..anzi...partono da prezzi ridicoli ma battono cifre assurde..forse per il nome che alcuni pensano trasfrito di diritto dai francobolli alle monete... La scorsa asta n lotto che partiva da 100 euro ha battuto piu' di duemila...

Per asurdo un lotto con dentro un sesterzio di Livia, un asse di vitellio, uno di Lucio Vero, un Consecratio di Marco Aurelio e un Vetranio, tutti discreti anche se un paio ripatinate ha battuto solo 470 euro....

ps sposto...in piazzetta

Link to comment
Share on other sites


grazie a tutti ma non mi è chiara una cosa.

sono entrato in un loro negozio.

ho visto alcune monete ed ho visto i certificati di garanzia e qualità che offrono.

Cosa trovo in giro ?

Come faccio a valutare da solo qualità - autenticità e prezzo ?

può valere pagare un po' di più per avere delle garanzie?

che ne pensate

saluti e grazie

Link to comment
Share on other sites


Io seguo le aste di Bolaffi in sala da quando ha iniziato...

Il problema, per le romane, e' che i prezzi non sono alti..anzi...partono da prezzi ridicoli ma battono cifre assurde..forse per il nome che alcuni pensano trasfrito di diritto dai francobolli alle monete... La scorsa asta n lotto che partiva da 100 euro ha battuto piu' di duemila...

Per asurdo un lotto con dentro un sesterzio di Livia, un asse di vitellio, uno di Lucio Vero, un Consecratio di Marco Aurelio e un Vetranio, tutti discreti anche se un paio ripatinate ha battuto solo 470 euro....

senza tenere conto che è uno dei pochi che sulle aste applica i diritti al 20% !!!

:ph34r:

se sei di torino ci sono anche altri negozi, non voglio fare pubblicità (vietata sul sito), ma se fai una ricerca sulle pagine gialle li trovi subito.

Link to comment
Share on other sites


grazie a tutti ma non mi è chiara una cosa.

sono entrato in un loro negozio.

ho visto alcune monete ed ho visto i certificati di garanzia e qualità che offrono.

Cosa trovo in giro ?

Come faccio a valutare da solo qualità - autenticità e prezzo ?

può valere pagare un po' di più per avere delle garanzie?

che ne pensate

saluti e grazie

259932[/snapback]

Ciao Pierino e benvenuto!

Hai posto delle questioni di buon senso e molto valide.

Ti consiglierei quindi di percorrere questa strada logica: non lanciarti in acquisti senza aver prima studiato e magari frequentato questo forum ;)

Comincia dal basso, prendendo monete comuni ma magari in alta conservazione.

Le garanzie di qualità e autenticità te le può offrire qualsiasi numismatico professionista di buon nome, non solo il Bolaffi della situazione.

E' giusto quello che dici "pagare un po' di più per avere delle garanzie", ma il "po' di più" deve essere ampiamente giustificato ;)

Buona collezione!

Link to comment
Share on other sites


E' giusto quello che dici "pagare un po' di più per avere delle garanzie", ma il "po' di più" deve essere ampiamente giustificato ;)

259937[/snapback]

E nel caso della ditta torinese il MOLTO di più che si paga non lo è affatto. Diciamo che comprando da loro il 90% del prezzo non è dato dal valore della moneta, quanto dall'insieme formato dal nome della ditta, dalla confezione e dal pezzo di carta che ti danno insieme.

Link to comment
Share on other sites


Ciao Pierino e benvenuto nel forum.

Oltre che collezionare monete romane, ho una passione mai sopita per la filatelia da quando ero bambino. Perciò conosco molto bene la ditta Bolaffi. Concordo con gli altri, i listini di monete e francobolli hanno prezzi fuori mercato, per cui lo sconsiglio. Con le aste numismatiche non cambia molto...

Per chi è agli inizi è preferibile cominciare a farsi l'occhio e maturare esperienza acquistando monete comuni, con diversi gradi di conservazione, da commercianti numismatici seri che offrono tutte le garanzie del caso, ma non le fanno pagare quanto Bolaffi <_<

Link to comment
Share on other sites


ottime riflessioni le vostre.

Domanda. Quello che dite è il risultato di esperienze personali o sono sensazioni? Qualcuno di voi ha mai comprato qualcosa da loro ?

Intendo non in Asta ma nei loro negozi e mi riferisco a monete importanti ?

grazie

Link to comment
Share on other sites


ciao pierino ! io comprai tempo fà un lotto di monete straniere è dopo mi accorsi che era leggermente caro, comunque ho sentito gente lamentarsi oltre che per il prezzo, anche sulle "presunte" conservazioni... <_<

Link to comment
Share on other sites


Domanda. Quello che dite è il risultato di esperienze personali o sono sensazioni? Qualcuno di voi ha mai comprato qualcosa da loro ?

259976[/snapback]

Non ho mai comprato niente da loro, ma basta guardare un qualsiasi loro catalogo per rendersi conto dei prezzi folli <_<

Link to comment
Share on other sites


Domanda. Quello che dite è il risultato di esperienze personali o sono sensazioni? Qualcuno di voi ha mai comprato qualcosa da loro ?

259976[/snapback]

Non ho mai comprato niente da loro, ma basta guardare un qualsiasi loro catalogo per rendersi conto dei prezzi folli <_<

259983[/snapback]

ho conosciuto un signore che per un bel po' ha comprato da loro. Si è pentito, e adesso va in giro dicendo che ci vorranno generazioni perchè le sue monete valgano quanto le ha pagate...

Link to comment
Share on other sites


Certo, se si comprano monete da chi vende (oltretutto a caro prezzo) francobolli ..

Ma perche' Pierino, ti sei fissato su Bolaffi ??

Nessuno, che io sappia, iniziando a collezionare monete si rivolgerebbe di preferenza a Bolaffi con tanti altri operatori, maggiormente specializzati, sulla piazza..

numa numa

Link to comment
Share on other sites


non è che mi sono fissato. E' che ho visto come lavorano e le garanzie che offrono. Sinceramente da altri commercianti o su internet ho visto monete sigillate e con un cartoncino di perizia.

nessuna garanzia da parte di chi la vende.

Nessuna possibilità di aprire la moneta e prenderla in mano.

Siccome ho visto anche degli aurei, il mio dubbio è proprio legato alla garanzia di autenticità e alla presa di responsabilità di chi me la vende.

Link to comment
Share on other sites


ottime riflessioni le vostre.

Domanda. Quello che dite è il risultato di esperienze personali o sono sensazioni? Qualcuno di voi ha mai comprato qualcosa da loro ?

Intendo non in Asta ma nei loro negozi e mi riferisco a monete importanti ?

grazie

259976[/snapback]

io ho acquistato da loro, faccio alcune osservazioni:

sui loro listini non mettono la conservazione (o se si, è moooolto vaga ;) )

fanno pagare prezzi assurdi:

un 50 lire 1931 IX (lo si trova in giro sui 400-500 euro; loro lo vendono a 1300!!)

se queste sono sensazioni... <_<

nel caso della ditta torinese il MOLTO di più che si paga non lo è affatto. Diciamo che comprando da loro il 90% del prezzo non è dato dal valore della moneta, quanto dall'insieme formato dal nome della ditta, dalla confezione e dal pezzo di carta che ti danno insieme.

che la maggior parte delle volte è anche sbagliato... :o

Link to comment
Share on other sites


non è che mi sono fissato. E' che ho visto come lavorano e le garanzie che offrono. Sinceramente da altri commercianti o su internet ho visto monete sigillate e con un cartoncino di perizia.

nessuna garanzia da parte di chi la vende.

Nessuna possibilità di aprire la moneta e prenderla in mano.

Siccome ho visto anche degli aurei, il mio dubbio è proprio legato alla garanzia di autenticità e alla presa di responsabilità di chi me la vende.

259995[/snapback]

Non ti seguo più :huh:

Sinceramente da altri commercianti o su internet ho visto monete sigillate e con un cartoncino di perizia.

Mi spieghi dov'è il problema?

Link to comment
Share on other sites


Devo difendere anche io Bolaffi,è l'unico ad aver emesso un 500 lire caravelle dorato con al dritto lo scudetto della juve...moneta di alta conservazione a vedersi sui volantini alle poste...senza contare la serie dello zodiaco... :D :D :D

Link to comment
Share on other sites


heineken

quello che cerco di dire è che da Bolaffi ho visto certificati fotografici e stato di conservazione espresso in percentuale. le monete sono garantite autentiche per scritto.

Le monete che ho visto in giro hanno un talloncino su cui è espresso un giudizio. nessuno garantisce niente.

Forse sbaglio. sto cercando di capire

Link to comment
Share on other sites


quello che cerco di dire è che da Bolaffi ho visto certificati fotografici e stato di conservazione espresso in percentuale. le monete sono garantite autentiche per scritto.

Le monete che ho visto in giro hanno un talloncino su cui è espresso un giudizio. nessuno garantisce niente.

Forse sbaglio. sto cercando di capire

260086[/snapback]

Una moneta periziata da un perito riconosciuto è garantita alla stessa identica maniera (anzi, a mio avviso molto di più, quando ci troviamo di fronte a certo periti) di quelle che vende la ditta torinese, peraltro con un grading bizzarro usato solamente da loro e francamente tutto da verificare.... molti commercianti, NIP ma anche non NIP, chiudono poi loro stessi le monete vendute a mò di garanzia. Ovviamente, come in tutti i casi, è la reputazione del venditore che fa la differenza, ma qualsiasi professionista numismatico con un minimo di serietà garantisce l'autenticità di ciò che vende.

Link to comment
Share on other sites


Tutto secondo me sta nel saper fiutare l'affare..o meglio conoscere un po' i prezzi...

Io da Bolaffi ho comprato un sesterzio di Giulia Maesa (esposto anche a Vinovo) in condizioni almeno BB ad un prezzo buono...

Non sono solo sensazioni personali ma una decina di anni di cataloghi sfogliati delle piu' grandi case europee ed americane...solo cosi' si capisce il valore di una moneta e la sua rarità...senza fossilizzarsi solo su internet o sulle aste oppure su cataloghi...

E vedere monete BB, senza pedigree vendute a tre volte il loro valore e' assurdo...

In ogni caso nessun problema ripeto a comprare da loro se il prezzo e' buono...

Conservazione in percentuale ?? Mahh...io sono per la tradizione...c'e' già qualcuno che sta provando a dare le percentuali ai vini.....

ps non compro mai dai negozi numismatici..se non ai convegni...

A Torino ho visto vendere denari di Nerone qBB per SPl a 800 euro...

Link to comment
Share on other sites


Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.