Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Podalirio

Olio di oliva

Risposte migliori

Podalirio

lasciare "a bagno" nell'olio d'oliva le monete può arrecare danni alle stesse??

Io sto tenendo in immersione anche monete con piccolissime incrostazioni, le parti già "pulite" possono andare incontro a danni stando in contatto prolungato con l'olio?? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carletto

ciao

ti posso raccontare la mia esperienza fatta su monete medioevali in mistura assolutamente da studio (leggasi in pessime condizioni !!)

non azzarderei a fare nulla su monete di una certa importanza.

ebbene ho lasciato delle monete che presentavano sedimenti induriti in immersione in olio di oliva extravergine per alcune settimane (non meno di tre. talvolta anche per più di 5). dopo ho provato a togliere gli stessi con punte di stuzzicadenti e successivamente con la punta di un cutter (o bisturi per modellismo).

in effetti parte delle incrostazioni sono saltate e la moneta non è stata danneggiata (righe o abrasioni).

tuttavia l'intera monete si è scurita moltissimo: una sorta di nero pece. credo che l'effetto sia dovuto all'olio d'oliva. (questo per rispondere alla tua domanda sugli effetti dell'olio sulle parti pulite)

nella fattispecie gli esperimenti sono stati compiuti su dei sesini e su dei denari.

ciao

carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giampy

Ciao, per la mia esperienza, ti posso dire che su monete in rame o oricalco, l'olio di oliva (tre settimane dopo una prima in acqua distillata) non ha arrecato danni alle patine, mentre ha considerevoilmente ammorbidito le incrostazioni.

giampy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Lasciare le monete a bagno in alio di oliva è uno dei sistemi di pulizia consigliati da molti, da mia esperienza personale non arrecano danno alle monete anche se sinceramente preferisco altri metodi per la pulizia.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×