Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
piergi00

5 Lire 1879 " Tipo

Inviato (modificato)

http://cgi.ebay.it/5-LIRE-1879-SCUDO-UMBER...emZ280159404340

Questo venditore non e' nuovo a sparate del genere , cosa non si fa per farsi pubblicita' e vendere

Non discuto il prezzo richiesto, ognuno e' libero di chiedere quello che vuole, ma almeno documentarsi prima di fare certe affermazioni ;)

Leggendo l' inserzione trovo :

CIGANTE 2008 SPL 24.000,00

Suppongo Gigante 2008 mi piacerebbe sapere dove e' scritta questa quotazione , possiedo questo manuale ma non trovo tale informazione

Leggo sul cartellino compilato dal perito 24var. FFRT/FFRT/FFRT RRRR

Sempre nel manuale in questione non e' riportata nessuna variante c'e' solo il tipo al numero 24 : moneta comunissima non certo R4 400 euro in SPL :blink:

Il fatto che che si presentino esemplari con al contorno invece di FERT FFRT o FENT FEKT e' cosa acclarata e presente anche nell ' ultima nota del Gigante sempre a pagina 132

Stesso discorso per il riferimento al Pagani 590 anche qui lo scudo e' considerato C e non si parla di variante e di R4 ,presente solo una nota simile a quella del Gigante

In conclusione non capisco perche' menzionare un grado di rarita' R4 non esistente nei testi citati :blink:

Ultima cosa cosa vuol dire :rarita' accostata alla qualita' nell' ultima riga della perizia ?

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avevo visto l'inserzione e mi ero chiesto ma non è il 1878 quella più rara......

Comunque c'è una bella complicità con questi periti, non concordo affatto su questi aumenti di rarità per ogni difetto di conio perchè per me sono difetti poi se alcuni cataloghi fatti da persone che hanno queste monete vengono considarate "RRRRRRRRRRRRRRRR" per motivi commerciali c'è ne stiamo accorgendo tutti.

Andrea Libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho controllato il mio esemplare di scudo del 1879 , sono proprio fortunato ho la stessa variante

Pertanto ho deciso di considerarla R8 e agli amici del forum sono pronto cederla alla modesta cifra di 10.000 euro :D :D

VA BENE !!!! :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Penso che un conto sia fare una valutazione personale della rarità di una variante da parte del perito, altro è metterci un valore commerciale ridicolo. Che le varianti poi da noi siano poco collezionate è vero, anche perchè quando appaiono vengono messi dei prezzi assurdi. Sarebbe meglio se ci fosse un catalogo della varinati dei Savoia (come esiste per la Repubblica) oppure che le varianti venissero inserite nei vari cataloghi già esistenti in maniera da dare indicazioni più precise ai collezionisti, evitando così di far spennare la gente (speriamo.....)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Senza fare alcuna considerazione sulla cifra richiesta penso vi siano gravi elementi su cui discutere.

Per prima cosa il perito che sigilla la moneta attribuendole un grado di rarità R4 !:blink:

Io personalmente ho avuto occasione di avere tra le mani un errore simile (FKRT FERT FKRT) riscontrato su un 2 lire 1863 valore della zecca di Torino.

Ho fatto sigillare la moneta da Emilio Tevere che l'ha classificata come R2.

Sono errori che capitano non di rado per le mani,in maniera casuale,sono sicuramente più rare ma non in tale misura.

Come può un perito stabilire che la moneta in oggetto é R4 se non é possibile nemmeno stabilire quanti di questi pezzi sono stati immessi in circolazione?

In secondo luogo la descrizione dell'oggetto é quantomeno fuorviante

VALORE ELEVATISSIMO DATO LA RARITA E LA CONSERVAZIONE BASTI PRENDERE AD ESEMPIO L'UNICO R4 DEL PERIODO UMBERTO I LA MONETA DA UNA LIRA DEL 1883 CONTANDO INOLTRE CHE LA MIA E' UNICA

CHE IL CATALOGO LA RIPORTA COSI' :

CIGANTE 2008 SPL 24.000,00

ED E' DA CONTARE CHE UNA MONETA DEL GENERE UNICA IL 5 LIRE 1879 R4 VA A RICHIESTA COME PREZZO PERCIO' TIRATE VOI LE SOMME E DOVUTE CONSIDERAZIONI

PER UNA MONETA DI TALE RARITA' E VALORE OVVIAMENTE SI PROPONE SOLO UN CONTATTO DIRETTO ( PREGO ASTENERSI PERDITEMPO !!!!!!! )

Si é portati a credere che Gigante ritenga questo errore di conio un R4 valutandolo 24000€ in rapporto all'effettivo stato di conservazione.

Naturalmente Gigante non si sogna nemmeno di affermare una cosa del genere e attribuisce la valutazione di 24000€ alla moneta da 1 lira 1883 in conservazione SPL!

Saluti

Davide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho guardato i miei 3 esemplari, non di elevata conservazione ma sono giunto alla conclusione che dovrebbe essere considerata rara quando si leggono bene i 3 FERT, questo sì che è raro, anzi rarissimo :D

Andrea Libeccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono abbastanza sorpreso per ciò che leggo. Se del perito Testa si tratta ed è lo stesso perito che conosco poi sono ancora più sorpreso.

Trovo la variante numismaticamente ininfluente sul valore della moneta, si tratta di una ghiera mal assemblata oppure fuoiri registro tanto da sembrare la E una F.

Affermarne una rarità RRRR è la cosa che mi sorprende ancor di più, sarei curioso di conoscere la casistica dei pezzi visionati.

Per abitudine l'80% dei collezionisti non controlla il bordo della moneta, nei cataloghi di vendita non viene specificata la descrizione del taglio. Pertanto diventa davvero difficile acquisire dati pregressi e ci si deve basare sugli esemplari visti di persona.

Da Varesi incredibile c'è un 5 Lire 1879 in q. FDC con leggenda FKRT a 800 euro, mi pare non l'abbia neppure segnata come rara. Sarà il caso che tra periti si mettano d'accordo ! ! !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dopo aver letto un bel po' di commenti sia a DX che a SX devo presumere..anzi sono convinto che siano tutte panzanate create da questa masnada di venditori d'assalto.. speudo... na' tristezza proprio!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel forum di Ebay e' stata aperta una simile discussione , nella quale partecipa anche il venditore di questo esemplare R4 .

Leggendo le sue risposte c'e' da ridere

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho un 5 lire 1850 torino con questa variante (data dalla conservazione) visto che la moneta è già R2 di per se, io le darei un RRRRRRR voi che ne dite? :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Incredibile!!!

Oggi il venditore (per non chiamarlo in un altro modo) ha abbassato il prezzo di 17.500 € (da 25.000 a 7.500), in più nella descrizione ha tolto la parte riguardante il gigante ad ha aggiunto che

il Montenegro 2008 riporta questa variante come R5!!!!!

Ragazzi, non ho parole... :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?