Jump to content
IGNORED

Studio sulle monete di Rhegion


siculogreco
 Share

Recommended Posts

Sto effettuando uno studio approfondito sulla monetazione di Rhegion

( conosciuta anche come Rhegium, l'attuale Reggio Calabria), ho deciso di aprire questa discussione per scambiare informazioni utili con chi fosse eventualmente interessato a tale zecca,

gradirei ricevere immagini di monete possibilmente inedite,

tengo a precisare che avendo cominciato tale studio da un pò di tempo ho già raccolto le immagini che girano su internet (ad esempio da Coin archives, Magna grecia coins ecc) e naturalmente quelle delle varie sillogi e studi pubblicati.

Pregherei particolarmente chi fosse in possesso di materiale inedito (foto, notizie e quanto altro) di volermi contattare o di partecipare alla discussione, sono sicuro che ne verranno fuori dei risultati interessanti.

Naturalmente sono disponibile a rispondere a chi avesse domande o necessitasse informazioni su tale monetazione.

grazie a tutti

Link to comment
Share on other sites


ciao..

qualche settimana fa ho visto su ebay un rivenditore di reggio che vendeva un libro sulla monetazione di reghion..dovrei avere salvato uno scambio di email con questo tizio..nn so se ha venduto il libro..a giorni ti mando un messaggio privato e ti dico chi è se trovo il suo nick..

un saluto

marco

Link to comment
Share on other sites


Ciao Marco,

ho avuto modo di vedere e leggere il libro di cui parli, conosco il venditore, un ragazzo in gamba e grande appassionato di numismatica medievale.

ti ringrazio il tuo intervento.

Io estenderei, con questo post, la discussione anche agli altri utenti, che pur non avendo del materiale inedito, sono comunque interessati a discutere sulla zecca di Rhegion, che ha prodotto molte monete in argento e bronzo, con una quantità incredibile di varianti di conio, per alcune sue monete si pensi che esistono oltre 200 varianti..!!

e che ha avuto diversi altri primati:

fu la prima ad esempio a coniare una moneta commemorativa, e tra gli incisori della sua officina vi furono diversi maestri firmanti.

Gli altri che ne pensano?

Link to comment
Share on other sites


  • 7 years later...

Ciao Marco,

ho avuto modo di vedere e leggere il libro di cui parli, conosco il venditore, un ragazzo in gamba e grande appassionato di numismatica medievale.

ti ringrazio il tuo intervento.

Io estenderei, con questo post, la discussione anche agli altri utenti, che pur non avendo del materiale inedito, sono comunque interessati a discutere sulla zecca di Rhegion, che ha prodotto molte monete in argento e bronzo, con una quantità incredibile di varianti di conio, per alcune sue monete si pensi che esistono oltre 200 varianti..!!

e che ha avuto diversi altri primati:

fu la prima ad esempio a coniare una moneta commemorativa, e tra gli incisori della sua officina vi furono diversi maestri firmanti.

Gli altri che ne pensano?

All'argomento sarei interessato anch'io, sarebbe bello poter riaccedere alla collezione numismatica del museo archeologico di Reggio Calabria per approfondire "visivamente" l'argomento

Link to comment
Share on other sites


Complimenti a Siculogreco per il suo progetto sulla zecca di Rhegion, che è piuttosto impegnativo.

 

Consiglio vivamente di acquistare il recente volume della Seilberstein Trevisani Ceccherini sull'ultima fase della monetazione di Rhegium (dal IV secolo a.C. alla chiusura della zecca):

http://www.gangemieditore.com/scheda_articolo.php?id_prodotto=4816

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.