Jump to content
IGNORED

Aiuto per corretta catalogazione


Taddeospinx
 Share

Recommended Posts

Buonasera,

volevo chiedere gentilmente agli esperti del forum, un aiuto circa la corretta catalogazione della moneta evidenziata nelle foto allegate:

io penso di averla identificata quale:

Anonymous. 265-242 BC. AR Didrachm (6.64 g - anche se la mia al peso fà registrare circa 8g.) Rome mint. Head of Roma (or Diana) right, wearing crested Phrygian helmet; crescent behind / Victory standing right, attaching wreath to palm-branch; PP to right. Crawford 22/1; Sydenham 21a; RSC 7a. VF

solo che la versione riportata su coinarchives per es., sul retro riporta le lettere PP

mentre quella in oggetto, le lettere TT

Gradita anche una stima, tanto per valutare eventuali differenze di rarità.

Grazie in anticipo a tutti.

P.S: la moneta è molto più bella dal vero :P

post-2493-1195683397_thumb.jpg

post-2493-1195683417_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Complimenti per la moneta.

La classificazione è giusta: è un didramma anonimo del 265 - 242 a.C. della serie romano-campana.

Al D/ testa di Roma con elmo frigio; dietro un crescente

Al R/ Vittoria stante a destra; appende una corona d'alloro ad un ramo di palma. Dietro ROMANO; davanti TT

RRC 22/1 - Syd. 21a

La moneta al rovescio può avere una lettera o doppie lettere greche di controllo abbinate ad un simbolo al diritto della moneta.

Come valutazione: prima dell'estate ad un'asta svizzera mi è sfuggita questa moneta, ma in conservazione leggermente inferiore, a circa 900 euro.

Edited by legionario
Link to comment
Share on other sites


Complimenti per la moneta.

La classificazione è giusta: è un didramma anonimo del 265 - 242 a.C. della serie  romano-campana.

Al D/ testa di Roma con elmo frigio; dietro un crescente

Al R/ Vittoria stante a destra; appende una corona d'alloro ad un ramo di palma. Dietro ROMANO; davanti TT

RRC 22/1 - Syd. 21a

La moneta al rovescio può avere una lettera o doppie lettere greche di controllo abbinate ad un simbolo al diritto della moneta.

Come valutazione: prima dell'estate ad un'asta svizzera mi è sfuggita questa moneta, ma in conservazione leggermente inferiore, a circa 900 euro.

283588[/snapback]

Grazie mille Legionario per l'intervento e per i complimenti :D ,

Approfitto della gentilezza per chiedere due cose...la moneta in mio possesso sfiora gli 8 gr., erano possibili siffatti scostamenti ponderali?

Le quotazioni dei siti on-line, tipo coinarch. quanto sono realistiche?

Grazie ancora :)

Link to comment
Share on other sites


Le monete riportate su coinarchives sono quelle esitate nelle aste (trovi l’elenco all’inizio del sito): quindi possono dare un’idea (soprattutto per quelle rare) del valore di mercato nell’anno in cui furono vendute.

Riguardo alla tua moneta, ho controllato vari testi e diversi cataloghi: il Crawford nel suo RRC dà un peso medio di 6,75.

Non ho trovato però esemplari che superino i 7 grammi.

Come hai pesato la tua moneta? Hai un bilancino di precisione?

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.