Jump to content
IGNORED

USA 1 dime 1894 "O". Conservazione...?


Verbatim80
 Share

Come vi pare?  

20 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Ciao a tutti, vorrei vendere questo dime nel noto sito (americano dato che in Italia mi sembra ci sia poca richiesta). Vorrei chiedervi il vostro parere sullo stato di conservazione e, se lo sapete, vorrei chiedervi a cosa corrispondono "F" "XF" "VF" "UNC" americani equiparati ai nostri metodi di valutazione.

Grazie. Seguono le foto.

<p>

dimwa7.jpg

<p>

meeiu8.jpg

Link to comment
Share on other sites


Salve.

Si tratta di una moneta da 10cent di dollaro, coniata nella zecca di New Orleans in soli 720.000 pezzi

Una gran bella moneta, di un certo valore...

Ha i rilievi quasi completamente visibili, secondo me siamo sul BB+/SPL

A questo indirizzo http://it.wikipedia.org/wiki/Conservazione_%28numismatica%29

trovi le equivalenze tra i gradi italiani e quelli americani, molto più precisi perchè espressi in una scala che va da 1 a 70.

Riguardo la vendita, sicuramente su ebay.com troverai più gente interessata; però considera che una moneta di questo livello (e in questa conservazione, che è medio-alta) si vende a prezzi più alti se è certificata e rinchiusa nell'oblò di plastica. Inoltre considera il cambio euro/dollaro, sfavorevole per chi vende in $

Link to comment
Share on other sites


Ciao, grazie delle info.

Posso chiedere quando costerebbe più o meno farla certificare?

Perchè se costa molto, tanto vale che la vendo così com'é senza spenderci nulla in più.

Per l'oblò provvedo domani a comprarlo. Per il cambio, hai ragione, però su quello italiano, come detto, ne ho visto passare altre anche più belle della mia vendute a poco, penso che in Italia ci sia poco mercato.

Grazie anche per il link, Gli darò un'occhiata.

Link to comment
Share on other sites


  • ADMIN
Staff

Sicuramente su ebay.com si vendono a di piú, anche se il fatto che il venditore sia estero può giocare a sfavore:

Asta N° 220172529832

Asta N° 270186603795

Asta N° 190172254943

Link to comment
Share on other sites


Ciao, zecca "O", di New Orleans, come scrive Apulian.

La cosa bella è che ho visto su internet che una moneta uguale, ma zecca "S" di San Francisco è stata venduta a 1,5 milioni di dollari o qualcosa del genere.

Appena ho letto l'articolo sono corso a vedere la zecca.

Se per un caso eccezionale e fortuito fosse stata la "S", penso che il prossimo messaggio ve lo avrei scritto da una nave da crociera diretta alle Bahamas... :lol:

Sul fatto del venditore straniero, è vero che può essere un limite, ma ho una buona quantità di fb tutti positivi e scriverò che spedisco con raccomandata sicura e tracciabile con codice. Penso che basti (o magari assicurata se esiste per l'estero).

Peccato venderla ora col cambio sfavorevole, sono un po' indeciso, ma a meno di clamorosi boom della borsa americana, la situazione non cambierà in tempi brevi...

Link to comment
Share on other sites


Per l'oblò provvedo domani a comprarlo.

284785[/snapback]

Non si tratta del normale oblò per monete, ma della confezione di plastica in cui viene racchiusa la moneta, una volta periziata e certificata

(a detta di alcuni forumisti: moneta più che racchiusa rinchiusa, la confezione non si apre neanche con il martello :D :D :D)

fee5_1.JPG

18d1_1.JPG

La perizia/certificazione presenta un codice univoco che in qualsiasi momento può essere verificato, a garanzia dell'acquirente.

Possiamo dire che è un sistema leggermente più preciso di quello usato da noi :P

Link to comment
Share on other sites


Grazie delle delucidazioni in proposito.

Ho qualche dubbio al riguardo su quanto potrebbero chiedermi per una perizia del genere...Sembra costoso e onestamente non vedo l'utilità di spendere molti soldi per una moneta che in ogni caso devo vendere.

Cioè, se mi chiedono 50 euro, poniamo il caso, ed io poi la vendo a 70 euro, non vale nemmeno tutta la fatica di cercare un perito.

Ho cercato in rete per vedere su per giù i prezzi delle perizie, oddio avessi trovato un singolo sito in cui sono chiari sulle tariffe... <_<

Link to comment
Share on other sites


Cioè, no , ad essere precisi, ho trovato due siti di cui non mi ricordo ora il nome che riportavano i prezzi, ma andavano entrambi sopra il prezzo che sarei disposto a spendere. Mi sa che per quel prezzo però al massimo mi danno una bustina di plastica e mi dicono: "provveda da solo" :P

Link to comment
Share on other sites


  • 1 month later...

Ciao a tutti,

qualcuno che ha un attimo di tempo, potrebbe gentilmente cercarmi l'effettiva valutazione di questa moneta in condizioni BB e in condizioni qSPL?

Ho il Krause, ma grazie al portiere del mio stabile sono impossibilitato ad usarlo (lunga storia... :rolleyes: ), quindi se qualcuno ce l'ha sottomano mi farebbe un favore.

Grazie. :)

Link to comment
Share on other sites


Description Desig 4 12 40 55 60 63 64 65 66 67

1894-O 72 200 440 685 1,625 2,700 5,500 14,500 22,500

Questa la valutazione della PCGS per le Dime 1894-0, periziate dalla stessa casa.

La moneta in oggetto dovrebbe essere valutata, secondo me, intorno ai 300 dollari se periziata.

Tenga presente che gli utenti USA sono abbastanza diffidenti, e, quindi, acquistano con molta difficoltà da utenti che non abbiano già dei feeback per monete vendute negli USA stessi.

Cordialmente

Renzo

PS: non mi risulta una Dime 1894-S

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.