Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
yafet_rasnal

Non sempre le cose sono come sembrano

Risposte migliori

yafet_rasnal

Vediamo se siete bravi a dirmi cos'e' ... :lol:

post-38-1198025403_thumb.jpg

post-38-1198025417_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

:D :D anche io posso rispondere o non vale?? :rolleyes: aahahahh

Modificato da Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
un mulo?

293005[/snapback]

No, la moneta e' un'emissione normale ...ma quale? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Mi ricorda i follis crociati di Antiochia, anche se non ne trovo uno di uguale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
Mi ricorda i follis crociati di Antiochia, anche se non ne trovo uno di uguale.

293043[/snapback]

(piccolo aiuto)

... sono affari di famiglia ... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Mi ricorda i follis crociati di Antiochia, anche se non ne trovo uno di uguale.

293043[/snapback]

(piccolo aiuto)

... sono affari di famiglia ... :lol:

293046[/snapback]

mmmm... per questioni di stile sono quasi certo si tratti di un'emissione di qualche regno normanno... famiglia di Roberto il Guiscardo per intenderci... mmm.... non lo trovo però....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas
Mi ricorda i follis crociati di Antiochia, anche se non ne trovo uno di uguale.

293043[/snapback]

(piccolo aiuto)

... sono affari di famiglia ... :lol:

293046[/snapback]

mmmm... per questioni di stile sono quasi certo si tratti di un'emissione di qualche regno normanno... famiglia di Roberto il Guiscardo per intenderci... mmm.... non lo trovo però....

293053[/snapback]

fuochino :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Ho l'impressione che ci troviamo di fronte ad una moneta di uno dei conti normanni di Taranto come questa: imitazione di follis bizantini

Più di così però non riesco a dire... Boemondo I o II forse?

Modificato da rob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

yafet_rasnal
Ho l'impressione che ci troviamo di fronte ad una moneta di uno dei conti normanni di Taranto come questa: imitazione di follis bizantini

Più di così però non riesco a dire... Boemondo I o II forse?

293117[/snapback]

Si e no ... allora hai beccato il fatto che sia un'imitazione normanna. Ma queste imitazioni saltano fuori nel territorio calabrese. C'e' un articolo di Bendall a riguardo, anche se le sue idee a riguardo ora sono un po diverse. :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob
Ho l'impressione che ci troviamo di fronte ad una moneta di uno dei conti normanni di Taranto come questa: imitazione di follis bizantini

Più di così però non riesco a dire... Boemondo I o II forse?

293117[/snapback]

Si e no ... allora hai beccato il fatto che sia un'imitazione normanna. Ma queste imitazioni saltano fuori nel territorio calabrese. C'e' un articolo di Bendall a riguardo, anche se le sue idee a riguardo ora sono un po diverse. :rolleyes:

293126[/snapback]

Interessante! Immagino risalgano all'XI sec. vero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rasolo73

Ciao a tutti,

questo follis non è altro che un imitazione di follis di classe C.

Coniato con molta probabilità in una provincia calabrese forse Mileto o Reggio Calabria.

Fu coniata con molta probabilità durante il tentativo fatto da Giorgio Maniace di riconquista dei territori bizantini perduti.

Poichè mancava l'afflusso di moneta proveniente dalla zecca di Costantinopoli, per rifornire l'esercito fu inprovvisata questa zecca calabrese.

Le particolarità che contraddistinguono questi esemplari si evidenziano per il contorno perlinato, sul dritto non vi è alcuna leggenda ai lati del Cristo a parte le lettere IC XC e sotto X X, il nimbo del Cristo è perlinato, mentre il rovescio è caratterizzato dalle solite lettere IC XC NI KA ma di stile più grossolano.

Attenzione........

queste non sono le imitazioni normanne, su quelle c'è tutta un'altra storia.............

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Se ce ne parli, leggeremo con attenzione...

Arka

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×