Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
francescoschittone

Aspettando la Gran Bretagna!

Risposte migliori

francescoschittone

Chi di voi sà novità riguardo le intenzioni della Gran Bretagna all' adesione all'UME?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

spero proprio che il Regno Unito non entri.... :D

preferisco le sterline

(considerazione interessata di un appassionato di monetazione britannica :P)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra84_6

Mi sa che per ora non c'è alcuna possibilità.

E' anche da capire questa scelta di non entrare nell'euro: la GranBretagna è il paese leader mondiale a livello finanziario e per rimanere tale deve essere superpartes e non volubile alle variazioni di cambio tra dollaro e euro.

Poi ci sono altri motivi come per esempio il rifiuto della popolazione a staccarsi dalla propria moneta....etc

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Io sono mezzo inglese e devo dire che il consenso della popolazione sta crescendo. I giovani, tutti coloro che viaggiano spesso e chi fa molti affari con il continente sono pro-Euro. Ovviamente gran parte delle persone anziane e quelle ultranazionaliste non lo vogliono e non lo capiscono.

I cittadini britannici hanno poi un forte legame con la Spagna del sud e l'Euro vorrebbe dire addio alla speculazione del cambio; d'altra parte però la Sterlina è vista come un simbolo nazionale quindi anche gli indecisi sono molti!

Il Governo ha stabilito 5 indicatori economici che devono essere positivi per far sì che il passaggio all'Euro sia utile per il Paese, ad oggi uno solo è stato superato. Due sono in fase di sviluppo ed i rimanenti due sarebbero automaticamente positivi se lo fossero i primi tre... quindi diciamo che ci siamo vicini!!!

Fatto questo il tutto passerebbe prima al voto del Parlamento e (in caso favorevole) a Referendum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PIETRO II

La sterlina confrontata con l'euro è ancora forte...quindi non penso che voglia entrare.

Entrerà quando ne trarrà vantaggio cioè quando l'euro sarà talmente forte da superare la sterlina.

ciao e BUON NATALE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oimittes

Poi ci sono altri motivi come per esempio il rifiuto della popolazione a staccarsi dalla propria moneta....etc

294472[/snapback]

io non penso che la popolazione sia sfavorevole a questo passaggio, anzi m sà di averl leto tempo addietro che c'è stata una vera lotta per accettare l'euro come moneta alternativa, e se non sbaglio il + famoso centro commerciale di Londra lo accetta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Personalmente ho pagato in Euro senza nessun problema in Estonia (dove applicano un cambio fisso), in Svezia ed in GB dove però il cambio oscilla e ci mettono anche la commissione!

E' vero che la Sterlina è più forte dell'Euro però la stessa cosa vale per altre valute che non hanno avuto problemi ad entrare nella moneta unica. Dipende solo da quanto potere d'acquisto si vuol dare ad una unità monetaria (ovviamente soggetto ad inflazione). Non necessariamente però una moneta più forte significa un'economia più forte... faccio un esempio

con 1,00 Euro si prendono solo 0,70 Lati, ma dubito che la Lettonia abbia una economia più forte di Eurolandia. :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
Io sono mezzo inglese e devo dire che il consenso della popolazione sta crescendo. I giovani, tutti coloro che viaggiano spesso e chi fa molti affari con il continente sono pro-Euro. Ovviamente gran parte delle persone anziane e quelle ultranazionaliste non lo vogliono e non lo capiscono.

294593[/snapback]

Ho letto di crisi esistenziali quando si abbandonò il sistema £-s-d :o probabilmente per l'euro sarebbe peggio :P

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian

25/12/1999

GBP 1 = EUR 1.59566

25/12/2001

GBP 1 = EUR 1.64344

25/12/2003

GBP 1 = EUR 1.42572

25/12/2005

GBP 1 = EUR 1.46364

25/12/2006

GBP 1 = EUR 1.49265

25/12/2007

GBP 1 = EUR 1.38032

Modificato da richterian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Grazie per l'info Rich, la £ scende... sarà positivo? Speriamo di sì! Ovviamente io sono pro-Euro!

Apulian

mi nonna ancora non si capacita di quel cambiamento, figurati!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
Apulian

mi nonna ancora non si capacita di quel cambiamento, figurati!!!

295070[/snapback]

:P

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

annovi.frizio

miei vecchi bozzetti:

2-euro-charles-2.gif

2-euro-elizabeth.gif

happy new year.. :-)

Modificato da annovi.frizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Myst
25/12/1999

GBP 1 = EUR 1.59566

25/12/2001

GBP 1 = EUR 1.64344

25/12/2003

GBP 1 = EUR 1.42572

25/12/2005

GBP 1 = EUR 1.46364

25/12/2006

GBP 1 = EUR 1.49265

25/12/2007

GBP 1 = EUR 1.38032

294718[/snapback]

Se si arriva a un cambio 1 = 1.20 vedrete che il passaggio sara' quasi immediato ... lol :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian
25/12/1999

GBP 1 = EUR 1.59566

25/12/2001

GBP 1 = EUR 1.64344

25/12/2003

GBP 1 = EUR 1.42572

25/12/2005

GBP 1 = EUR 1.46364

25/12/2006

GBP 1 = EUR 1.49265

25/12/2007

GBP 1 = EUR 1.38032

294718[/snapback]

Se si arriva a un cambio 1 = 1.20 vedrete che il passaggio sara' quasi immediato ... lol :)

295289[/snapback]

Mi sembra una contraddizione in termini. Se davvero si arrivasse ad un tasso di cambio 1 = 1.20 significherebbe che i parametri economici dell'UK sarebbero tanto disastrati da impedirne l'ingresso nell'euro.

Bisogna invece tener conto che le economie di USA e UK stanno molto meglio di quelle di tanti Paesi dell'area euro e che il valore dell'USD e della GBP è appositamente tenuto basso dalle rispettive banche centrali per favorire le esportazioni e, in certa misura, scoraggiare le importazioni.

Ti assicuro che moltissime aziende italiane o tedesche o francesi sono in difficoltà proprio a causa del super-euro.

La BCE ha tentato contromisure per fronteggiare una situazione che sta diventando pericolosa, finora con scarsi risultati.

Non facciamo del super-euro una bandiera od una questione d'orgoglio sovranazionale, non lo è.

Modificato da richterian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MM64

Stavo leggiucchiando e ...finalmente qualcuno che ci capisce!!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anselmotito

Però quando vai all'estero ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francescoschittone

Pensate che con sto calo della sterlina nei confronti dell'euro, la nostra cara Inghilterra ci ripensa ad un'adesione all' EURO?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian
Pensate che con sto calo della sterlina nei confronti dell'euro, la nostra cara Inghilterra ci ripensa ad un'adesione all' EURO?

302309[/snapback]

No. L'economia della Gran Bretagna sta andando bene proprio grazie alla pianificata debolezza della sterlina nei confronti dell'euro.

Sono tra quelli che credono che l'UK abbandonerà la monarchia piuttosto della sterlina.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ulisse1970

Caro Richterian, vedo che oggi trovo più di un'occasione per replicare ai tuoi pensieri (anche in merito alle monete commemorative dei presidenti - niente di personale, ovviamente).

Nel merito della sterlina, non sono così certo che sia la Bank of England a volerne deprimere il valore di cambio, infatti non si spiegherebbe che proprio la Bank of England tiene il tasso d'interesse sulla propria valuta ai livelli più alti tra quelli fissati dalle principali banche centrali mondiali.

E quanto al rapporto valuta debole ed esportazioni (ammetto però che nel breve periodo essa aiuti) ricordo che il maggiore esportatore mondiale (più della Cina e degli USA) è la Germania, prima del D.Mark e oggi del supereuro.

Mi sa proprio che un dì la vedremo la corona di Carl o William tra le dodici stelle europee... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

libroverde
Pensate che con sto calo della sterlina nei confronti dell'euro, la nostra cara Inghilterra ci ripensa ad un'adesione all' EURO?

302309[/snapback]

penso sinceramente che (se si av avanti cosi!) l'inghilterra non solo non abbandonerà la sterlina _ ormai non l'ha fatto e non lo farà mai_ ma abbandonerà perfino la CEE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian
Pensate che con sto calo della sterlina nei confronti dell'euro, la nostra cara Inghilterra ci ripensa ad un'adesione all' EURO?

302309[/snapback]

No. L'economia della Gran Bretagna sta andando bene proprio grazie alla pianificata debolezza della sterlina nei confronti dell'euro.

Sono tra quelli che credono che l'UK abbandonerà la monarchia piuttosto della sterlina.

302313[/snapback]

:lol:

sono due simboli nazionali

non abbandoneranno nè l'uno, nè l'altro ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

La questione è semplice, quando il popolo vuole una cosa al 50%... diciamo che gli Euroscettici sono la metà esatta... dipende solo dal governo in carica al momento. Appena ci sarà un governo pro-Euro la cosa si farà. Tony Blair l'avrebbe fatto ed anche Gordon Brown credo lo farebbe però al momento non si può perché i 5 criteri economici ancora non sono favorevoli. Tra l'altro il consenso del popolo verso la moneta unica cresce sempre più. Almeno questa è l'impressione che ho avuto in UK l'estate scorsa parlando con parenti ed amici.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian
La questione è semplice, quando il popolo vuole una cosa al 50%... diciamo che gli Euroscettici sono la metà esatta... dipende solo dal governo in carica al momento. Appena ci sarà un governo pro-Euro la cosa si farà. Tony Blair l'avrebbe fatto ed anche Gordon Brown credo lo farebbe però al momento non si può perché i 5 criteri economici ancora non sono favorevoli. Tra l'altro il consenso del popolo verso la moneta unica cresce sempre più. Almeno questa è l'impressione che ho avuto in UK l'estate scorsa parlando con parenti ed amici.

302401[/snapback]

Non so. Vado in UK spesso ed ho la netta impressione che gli euroscettici siano molto più della metà.

Un'eventuale decisione del Governo britannico dovrebbe comunque, per legge, essere sottoposta a referendum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART
La questione è semplice, quando il popolo vuole una cosa al 50%... diciamo che gli Euroscettici sono la metà esatta... dipende solo dal governo in carica al momento. Appena ci sarà un governo pro-Euro la cosa si farà. Tony Blair l'avrebbe fatto ed anche Gordon Brown credo lo farebbe però al momento non si può perché i 5 criteri economici ancora non sono favorevoli. Tra l'altro il consenso del popolo verso la moneta unica cresce sempre più. Almeno questa è l'impressione che ho avuto in UK l'estate scorsa parlando con parenti ed amici.

302401[/snapback]

Io credo che per quanto riguarda l'UK ci sia anche un problema generale d'informazione. Potrei sbagliarmi ma ho la netta impressione che l'argomento euro ed Europa in generale si fatichi molto ad affrontarlo razionalmente, sia perchè molti sono poco o per nulla informati sull'argomento sia perchè la cattiva informazione (spesso deliberata, vedi ad esempio i tabloid di Murdoch) crea esagerazioni e leggende che ingannano parecchi in buona fede.

Per quanto riguarda un'eventuale adesione è troppo difficile fare previsioni adesso: in queste condizioni per ora non c'è la speranza che il si all'adesione passi a un referendum, anche se ho fede nella capacità di ragionamento del popolo britannico (se messo in condizioni di poter riflettere razionalmente sulla questione).

Modificato da ART

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×