Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
claus

Medaglia

Risposte migliori

claus

Un saluto a tutti ed un augurio per il nuovo anno.

Volevo chiedere agli appassionati del genere, informazioni su questa croce al merito che ho trovato nella mia cantina, è autentica? Che ve ne pare?

Inoltre che materiale può essere? Rame? Bronzo?

Mi domandavo anche se, come per le monete è meglio lasciarla così o pulirla in qualche modo?

Può avere un valore?

Scusate per l'ignoranza e le troppe domande, auguri e grazie per le risposte.

post-6435-1198964628_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Credo proprio sia autentica.

Fatti salvi gli effettivi meriti della maggior parte di coloro che l'hanno avuta, penso che la "tiratura" sia stata... enorme!

Dovrebbe essere bronzo, credo sia meglio non pulirla.

Il valore penso sia solo quello affettivo di chi l'ha ricevuta o per chi l'ha ricevuta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins
Credo proprio sia autentica.

Fatti salvi gli effettivi meriti della maggior parte di coloro che l'hanno avuta, penso che la "tiratura" sia stata... enorme!

Dovrebbe essere bronzo, credo sia meglio non pulirla.

Il valore penso sia solo quello affettivo di chi l'ha ricevuta o per chi l'ha ricevuta.

296096[/snapback]

Aggiungo che trattasi di Croce di Guerra al Valor Militare.

Nel particolare la tua è quella data per prima guerra mondiale che ripotra VEIII e la corona. Successivamente ne sono state coniate con RI intersecato per Repubblica Italiana.

Un salutone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

claus
Credo proprio sia autentica.

Fatti salvi gli effettivi meriti della maggior parte di coloro che l'hanno avuta, penso che la "tiratura" sia stata... enorme!

Dovrebbe essere bronzo, credo sia meglio non pulirla.

Il valore penso sia solo quello affettivo di chi l'ha ricevuta o per chi l'ha ricevuta.

296096[/snapback]

Aggiungo che trattasi di Croce di Guerra al Valor Militare.

Nel particolare la tua è quella data per prima guerra mondiale che ripotra VEIII e la corona. Successivamente ne sono state coniate con RI intersecato per Repubblica Italiana.

Un salutone

296100[/snapback]

Grazie per le risposte, penso proprio che la terrò così anche se non colleziono medaglie, è pur sempre un pezzo di storia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

okt

Aggiungo che trattasi di Croce di Guerra al Valor Militare.

Nel particolare la tua è quella data per prima guerra mondiale che ripotra VEIII e la corona. Successivamente ne sono state coniate con RI intersecato per Repubblica Italiana.

Un salutone

296100[/snapback]

Veramente è una croce al merito; la croce al valore reca la dicitura AL VALOR MILITARE.

Si distinguono anche per i nastrini, a righe bianche e blu il merito, blu il valore.

Potrebbe essere stata concessa anche nel corso della II G.M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1000Coins
Veramente è una croce al merito; la croce al valore reca la dicitura AL VALOR MILITARE.

Si distinguono anche per i nastrini, a righe bianche e blu il merito, blu il valore.

giusta puntualizzazione okt

Un salutone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Claus. La "Croce al Merito di Guerra" è stata istituita dal Re Vittorio Emanuele III con Decreto n. 205 del 19.1.1918 e veniva concessa a tutti coloro che nelle operazioni belliche avevano tenuto una condotta degna di encomio e particolarmente a coloro che erano stato a contatto con il nemico per un determinato periodo.

Poteva anche essere concessa "al Valore" : la Croce era la stessa ma sul nastro veniva appuntato un gladio di bronzo contornato da un ramo d'alloro ; in questo caso la decorazione veniva inclusa come quarto gradino di merito tra le Medaglie al Valore (Med. Oro, Argento, Bronzo, Croce al Valore di Guerra).

Solo nel 1941 fu coniata una apposita Croce recante la scritta "Croce al Valor Militare".

E' solo dal nastro pertanto che si può determinare se si tratta di una insegna di Merito oppure, in caso vi sia appuntato il gladio, una insegna individuale concessa al Valore.

La tua è un piccolo pezzo di Storia e, come tale, interessante. Non è rara, ma facilmente commerciabile come tutte le Decorazioni Militari. Io la conserverei... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×