Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
nolder

moneta della città di Halaesa

Risposte migliori

nolder

Buongiorno a tutti, qualcuno di voi conosce questa moneta della antica città di Halaesa (vicino l'attuale Tusa provincia di Messina)? la moneta in questione raffigura un Abete nebrodensis una specie che adesso è in via di estinsione.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Ciao Nolder,

sono certo che l'immagine della moneta e i dati del peso e del diametro saranno utili a tutti per identificare al meglio la tua moneta.

A presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nolder
Ciao Nolder,

sono certo che l'immagine della moneta e i dati del peso e del diametro saranno utili a tutti per identificare al meglio la tua moneta.

A presto!

309840[/snapback]

:D non ho dubbi che possa giovare...... se solo li avessi.... il problma è che ne ho soltanto sentito parlare e che è citata su alcuni testi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Bisognerebbe sapere se effettivamente la moneta di Alaisa Archonidae (Halaesa) raffigurasse veramente l'Abies Nebrodensis piuttosto che una spiga di grano od una torcia.

Dove hai trovato i riferimenti che parlano di questa moneta con l'abete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apuliensis

Ciao, :) di Alaisa ci dovrebbero essere queste tipologie...non so se sono tutte...o se sono esatte... :P

1) testa di Zeus/torcia tra spighe di orzo - ALAISION SYMMAXIKON

2) testa di Zeus/fulmine alato - ALAISION......peso 6,35 grammi

3) Sikelia ALAISAS/ Eracle con clava e pelle di leone..peso 13,28 - 16,90 grammi

4) Sikelia ALAISAS/ Arciere inginocchiato.....3,27 - 3,96 grammi

5) Apollo/ fulminee grappa d'uva - SYMMAXIKON....peso 3,50 - 9,31 grammi

6) ALAISION/ donna con braccio straiato???....5,29 - 5,41 grammi

7) ALAISION/stella a otto raggi.....7,75 grammi

con l'abete non so se ci sia...comunque cerco meglio... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

sono un modesto appassionato di fiori ed alberi, al momento a parte le monete attuali del Libano con il famoso Cedro del Libano, non mi vengono in mente monete antiche con alberi.

Qualche utente potrebbe postare qualche monetacon alberi?

Allego fotografia del bellissimo Abies Nebrodensis.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

sono un modesto appassionato di fiori ed alberi, al momento a parte le monete attuali del Libano con il famoso Cedro del Libano, non mi vengono in mente monete antiche con alberi.

Qualche utente potrebbe postare qualche monetacon alberi?

Allego fotografia del bellissimo Abies Nebrodensis.

post-1966-1201988732_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nolder
Bisognerebbe sapere se effettivamente la moneta di Alaisa Archonidae (Halaesa) raffigurasse veramente l'Abies Nebrodensis piuttosto che una spiga di grano od una torcia.

Dove hai trovato i riferimenti che parlano di questa moneta con l'abete?

309894[/snapback]

Su wikipedia ho trovato questi riferimenti: Forse quest'albero era molto comune in epoca antica, di certo il legname dell'abete dei Nebrodi dovette rappresentare una importante fonte di commercio per le popolazioni montane della Sicilia settentrionale, specie durante la dominazione greca, al punto tale che la città di Halaesa, posta a pochi chilometri della odierna Tusa (ME), batté moneta con l'immagine inconfondibile di questo svettante albero.

L'albero è conosciuto anche come Abete Mattei, che è il cognome di colui che lo censì e che lo estrasse come specie a se, l'allora direttore dell'orto botanico di Messina il prof. Giovanni Ettore Mattei era il mio bisnonno ed io sto facendo una sorta di libro ricordo, ecco perchè mi interessa trovarne almeno qualche esemplare.

Confido nel vostro aiuto.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nolder

Su wikipedia ho trovato questi riferimenti: Forse quest'albero era molto comune in epoca antica, di certo il legname dell'abete dei Nebrodi dovette rappresentare una importante fonte di commercio per le popolazioni montane della Sicilia settentrionale, specie durante la dominazione greca, al punto tale che la città di Halaesa, posta a pochi chilometri della odierna Tusa (ME), batté moneta con l'immagine inconfondibile di questo svettante albero.

L'albero è conosciuto anche come Abete Mattei, che è il cognome di colui che lo censì e che lo estrasse come specie a se, l'allora direttore dell'orto botanico di Messina il prof. Giovanni Ettore Mattei era il mio bisnonno ed io sto facendo una sorta di libro ricordo, ecco perchè mi interessa trovarne almeno qualche esemplare.

Confido nel vostro aiuto.

Grazie.

Giusto per rinnovare il topic grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cori

Giusto per rinnovare il topic grazie.

salve,

a meno che non venga smentito da qualche testo occulto, la moneta citata per questa zecca non esiste per il periodo sopra citato. Potrebbe essere che la descrizione di wikipedia non sia del tutto corretta...

buon lavoro e auguri per il suo libro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×