Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
ernesto63

100 lire 1931 platino

Risposte migliori

ernesto63

Sul sito di vendita on line ho visto due monete che io pensavo esistessero solo in oro.

vengono riportate invece in platino.

sono riconi moderni oppure non ne conoscevo l'esistenza? ma non figurano in nessuno dei miei cataloghi ...

Grazie agli amici che potranno darmi informazioni in merito.

ernesto

100 lire Vittorio Emanuele III

80 lire CArlo Felice

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

le 100 lire V.E.III, che io sappia questa moneta venne coniata esclusivamente per conto della Banca Francese ed Italiana per l' America del Sud e sono in oro 900/1000.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Italy. Platinum 100 Lire, 1931. As Fr-33; As KM-72. 8.44 grams. Year IX. Vittorio Emanuele III, 1900-1946. Head left. Reverse: Italia on prow of ship. Only five pieces known. Very Rare. Choice Brilliant Uncirculated.

Estimated Value $3,000 - 4,000.

Ex. Edward H. Metcalf Collection.

dove gli hanno trovati gli altri 4 pezzi? che sia il "continuo" della serie "prove in altri materiali per le persone più potenti della Terra, coniati in pochissimi esemplari"?

... non mi piacciono...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uncledear

Secondo me sono coniazioni realizzate da privati senza alcun interesse numismatico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Sono semplici patacche da lasciare negli USA, nell' inserzione si parla di anni cinquanta

Valgono giusto il peso del metallo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

william

Per essere una patacca è davvero ben fatta, sembra dello stesso conio di un originale ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Occorrerebbe una visione diretta degli esemplari, ma non posso escludere che ad uso e consumo di persone facoltose in zecca hanno pensato bene di coniare su tondelli di platino le monete in esame. Mi soprende il pezzo in platino di Carlo Felice, un po' meno quello di VEIII, perchè proprio durante il suo regno si sono verificate molte coniazioni sospette. Rimane il dubbio di coniazioni postume, tra il 50 ed il 60 quando alcuni personaggi insospettabili avevano libero accesso in zecca...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
simonesrt
Occorrerebbe una visione diretta degli esemplari, ma non posso escludere che ad uso e consumo di persone facoltose in zecca hanno pensato bene di coniare su tondelli di platino le monete in esame. Mi soprende il pezzo in platino di Carlo Felice, un po' meno quello di VEIII, perchè proprio durante il suo regno si sono verificate molte coniazioni sospette. Rimane il dubbio di coniazioni postume, tra il 50 ed il 60 quando alcuni personaggi insospettabili avevano libero accesso in zecca...

310295[/snapback]

Ne avevo già sentito parlare. Secondo me la le supposizioni sopra esposte sono corrette. Qualche anno fa in un'asta svizzera ce ne erano altre simili per il Vaticano. Anche quelle erano molto ben fatte. Di conseguenza la possibilità che siano stati utilizzati i coni originali per coniare ulteriormente monete in materiali diversi dagli originali è molto probabile per non dire certa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Purtroppo si. Nel 1957 hanno riconiato le monete da lire 20, 10 e 5 in argento anno XVIII 1940 e probabilmente altre ancora... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest utente3487

Di quelle coniazioni postume del 1940 ho raccolto le prove, ho fondati sospetti su un personaggio ma purtroppo non ho le prove certe.... :( :( :( :( :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
rickkk

Qui non stiamo parlando di un venditore pataccaro che propone monete da 1 euro... il venditore è una nota casa d'asta USA e l'asta sarà battuta in sala, in diretta anche su internet con ebaylive!.

Il pezzo da 80 lire è stato sigillato dalla NGC, e non mi risulta che chiudano patacche,

nella descrizione c'è la nota "Only five pieces struck sometime in the 1950's, as per Metcalf. All order for him.

Non è che questo Edward H. Metcalf avesse qualche aggancio potente in zecca... tanto potente da farsi fare le monete a richiesta?

Per Elledi visto che c'è un nome e cognome potrebbe essere uno spunto d'indagine

Mi resta una domanda... come fanno a attribuire una stima a ste monete (4000 - 5000 $ per il pezzo da 80L)... mah!

Curiosando nella loro asta ho trovato anche questo bar

Senza dubbio un pezzo di storia ma trovare un raccoglitore adatto non sarà facile

ciao

Rickkk

Modificato da rickkk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983
Sono semplici patacche da lasciare negli USA, nell' inserzione si parla di anni cinquanta

Valgono giusto il peso del metallo

310247[/snapback]

concordo soprattutto sul fatto del lasciarle in america, e che il valore è solo quello del metallo. nessun valore numismatico

Modificato da darman1983

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Come si fa dare credito a queste "monete" e allo stesso venditore , quando non e' neppure citato un catalogo di riferimento riconosciuto come tale ?

Si possono fare mille supposizioni sulla natura e provenienza di questi tondelli ma senza prove provate rimangono , a mio parere , delle patacche sulle quali qualcuno tenta il colpaccio a danno dei collezionisti

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×