Jump to content
IGNORED

rotolini


Recommended Posts

ciao a tutti

stamattina sono andato inbanca per farmi cambiare dei rotolini

me ne hanno dati 1 da 2€ (40x2) e 2 da 5c

ora ho aperto 1 rotolino da 5c erano tutti fdc del 2002

l'altro da 5c anch'esso da 5c datato 2002 lo tengo chiuso

invece il 2€ erano tutti da circolazione , tra l'altro neanche tutti italiani (ho trovato di tutto)

come e possibile ?? tra l'altro perche i 2 rotolini da 5c sono 2002 ? non dovrebbero essere esauriti ?

Link to comment
Share on other sites


  • Replies 64
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Papillon

    17

  • Paolino67

    13

  • Nakkio

    6

  • Lupastro

    5

Top Posters In This Topic

Posted Images

Argomento ricorrente e di cui si è parlato più volte.

Sono ancora in giro caterve di rotolini datati 2002; con quel millesimo sono stati coniati miliardi di monete, delle quali con ogni probabilità si continueranno a rinvenire rotoli FDC almeno per altro 15 anni.

Per quanto riguarda il rotolo da 2€, è un rotolo di banca, non di zecca, ed è stato riconfezionato dalla banca con monete "usate". E' distinguibile da quelli di zecca dalle scritte sulla carta leggermente differenti.

Link to comment
Share on other sites


mi dici in che modo riconoscerle ? cosi quando sarà il momento che comprerò il rotolino per tenerlo sapro distinguerli senza doverlo aprire perdendone il valore :) ?

grazie mille

Link to comment
Share on other sites


Ci vorrebbero delle foto per mostrarti le differenze. Cmq già dal tuo rotolo FDC in mano puoi vedere la grafica dei rotoli di zecca: cambia il colore e il facciale riportato, ma per il resto anche gli altri tagli sono identici come fattezze. Quelli di banca invece hanno una grafica diversa, e non sempre la stessa.

Link to comment
Share on other sites


io ho notato che il riquadro e le scritte in quello da 2 euro sono piu sottili e piu piccoli

mentre in quelli da 5c sono spessi ed e piu grosso il riquadro

Link to comment
Share on other sites


Alla Banca d'Italia di Genova te ne accorgi subito: sono confezionati con un foglio di carta da fotocopie (peraltro usato), chiusi con il nastro adesivo e con la descrizione scritta su a penna, i rotolini non della zecca.

Siam proprio Genovesi :D

Link to comment
Share on other sites


ho notato un altro particolare , che in quello da 5c ai lati non è scritto nulla

mentre su quello da 2€ oltre ad essere decentrato su un lato c'e un indirizzo con cap e la provincia che risulta alessandria

Link to comment
Share on other sites


Alla Banca d'Italia di Genova te ne accorgi subito: sono confezionati con un foglio di carta da fotocopie (peraltro usato), chiusi con il nastro adesivo e con la descrizione scritta su a penna, i rotolini non della zecca.

Siam proprio Genovesi  :D

311634[/snapback]

a Bari, invece, inseriscono le monete circolate in una macchina selezionatrice/impacchettatrice che restituisce rotolini impacchettati nella stessa carta dei rotoli di zecca...

probilmente, il codice impresso sul fianco dei rotolini permette di distinguere un rotolo "riciclato" da uno originale.

Un anno fa presi dalla Banca d'Italia di Bari due rotolini di monete da 50c: uno era riciclato (conteneva monete circolatissime, in maggioranza italiane, ma ce n'era anche una portoghese... difficile da trovare in Puglia), l'altro invece conteneva monete da 50c 2006 scintillanti.

Posso confermare, anche in base ad esperienze successive, che alla Banca d'Italia di Bari impacchettano i rotoli SOLO nella carta "ufficiale" e li smistano fino ad esaurimento... terminano prima le scorte di "riciclati" prima di aprire gli scatoloni inviati dalla zecca.

Link to comment
Share on other sites


a Bari, invece, inseriscono le monete circolate in una macchina selezionatrice/impacchettatrice che restituisce rotolini impacchettati nella stessa carta dei rotoli di zecca...

probilmente, il codice impresso sul fianco dei rotolini permette di distinguere un rotolo "riciclato" da uno originale.

Un anno fa presi dalla Banca d'Italia di Bari due rotolini di monete da 50c: uno era riciclato (conteneva monete circolatissime, in maggioranza italiane, ma ce n'era anche una portoghese... difficile da trovare in Puglia), l'altro invece conteneva monete da 50c 2006 scintillanti.

Posso confermare, anche in base ad esperienze successive, che alla Banca d'Italia di Bari impacchettano i rotoli SOLO nella carta "ufficiale" e li smistano fino ad esaurimento... terminano prima le scorte di "riciclati" prima di aprire gli scatoloni inviati dalla zecca.

311687[/snapback]

Tempo fa ho preso un rotolino di monete da un euro del 2002 per... il distributore del late e l'autolavaggio; ma non ho potuto fare a meno di metterne una in capsula :D .

Poi l'altro giorno, al Bennet, ripagandomi l'autostrada hanno aperto un rotolino di monete da un euro 2007... Incredibilmente lucide, sembravano fondo specchio! ne ho messe un paio in due distinte tasche vuote della giacca e l'ho incapsulate... Viste di sfuggita si scambiano quasi per proof!!

Link to comment
Share on other sites


a Bari, invece, inseriscono le monete circolate in una macchina selezionatrice/impacchettatrice che restituisce rotolini impacchettati nella stessa carta dei rotoli di zecca...

probilmente, il codice impresso sul fianco dei rotolini permette di distinguere un rotolo "riciclato" da uno originale.

Un anno fa presi dalla Banca d'Italia di Bari due rotolini di monete da 50c: uno era riciclato (conteneva monete circolatissime, in maggioranza italiane, ma ce n'era anche una portoghese... difficile da trovare in Puglia), l'altro invece conteneva monete da 50c 2006 scintillanti.

Posso confermare, anche in base ad esperienze successive, che alla Banca d'Italia di Bari impacchettano i rotoli SOLO nella carta "ufficiale" e li smistano fino ad esaurimento... terminano prima le scorte di "riciclati" prima di aprire gli scatoloni inviati dalla zecca.

311687[/snapback]

Tempo fa ho preso un rotolino di monete da un euro del 2002 per... il distributore del late e l'autolavaggio; ma non ho potuto fare a meno di metterne una in capsula :D .

Poi l'altro giorno, al Bennet, ripagandomi l'autostrada hanno aperto un rotolino di monete da un euro 2007... Incredibilmente lucide, sembravano fondo specchio! ne ho messe un paio in due distinte tasche vuote della giacca e l'ho incapsulate... Viste di sfuggita si scambiano quasi per proof!!

311705[/snapback]

Ho trovato invece oggi due monete da 1€ austriache 2007... come tutti sapete la zecca dell'austria produce monete che sono ancora più brillanti della media (e la cui brillantezza permane nel tempo), ho avuto la tua stessa impressione, sembrano proof.

Link to comment
Share on other sites


a Bari, invece, inseriscono le monete circolate in una macchina selezionatrice/impacchettatrice che restituisce rotolini impacchettati nella stessa carta dei rotoli di zecca...

probilmente, il codice impresso sul fianco dei rotolini permette di distinguere un rotolo "riciclato" da uno originale.

Un anno fa presi dalla Banca d'Italia di Bari due rotolini di monete da 50c: uno era riciclato (conteneva monete circolatissime, in maggioranza italiane, ma ce n'era anche una portoghese... difficile da trovare in Puglia), l'altro invece conteneva monete da 50c 2006 scintillanti.

Posso confermare, anche in base ad esperienze successive, che alla Banca d'Italia di Bari impacchettano i rotoli SOLO nella carta "ufficiale" e li smistano fino ad esaurimento... terminano prima le scorte di "riciclati" prima di aprire gli scatoloni inviati dalla zecca.

311687[/snapback]

Tempo fa ho preso un rotolino di monete da un euro del 2002 per... il distributore del late e l'autolavaggio; ma non ho potuto fare a meno di metterne una in capsula :D .

Poi l'altro giorno, al Bennet, ripagandomi l'autostrada hanno aperto un rotolino di monete da un euro 2007... Incredibilmente lucide, sembravano fondo specchio! ne ho messe un paio in due distinte tasche vuote della giacca e l'ho incapsulate... Viste di sfuggita si scambiano quasi per proof!!

311705[/snapback]

Ho trovato invece oggi due monete da 1€ austriache 2007... come tutti sapete la zecca dell'austria produce monete che sono ancora più brillanti della media (e la cui brillantezza permane nel tempo), ho avuto la tua stessa impressione, sembrano proof.

311901[/snapback]

Concordo sembrano quasi Proof.

Link to comment
Share on other sites


Io invece ho avuto dalle poste un rotolino di 1 e 2 cent dell'Austria 2007. E' senz'ombra di dubbio originale ( e non riciclato )!!!!

:blink: E' usuale che in Italia arrivi materiale del genere ???

Link to comment
Share on other sites


Io invece ho avuto dalle poste un rotolino di 1 e 2 cent dell'Austria 2007. E' senz'ombra di dubbio originale ( e non riciclato )!!!!

:blink: E' usuale che in Italia arrivi materiale del genere ???

313707[/snapback]

Credo che per quanto riguarda l'Austria si abbastanza usuale, infatti anche presso la mia banca ho recuperato dei rotolini originali.

Link to comment
Share on other sites


Io invece ho avuto dalle poste un rotolino di 1 e 2 cent dell'Austria 2007. E' senz'ombra di dubbio originale ( e non riciclato )!!!!

:blink: E' usuale che in Italia arrivi materiale del genere ???

313707[/snapback]

Ma hai il conto in Posta?

Si posson chiedere loro dei rotolini? Forniscono questo servizio?

Link to comment
Share on other sites


Io invece ho avuto dalle poste un rotolino di 1 e 2 cent dell'Austria 2007. E' senz'ombra di dubbio originale ( e non riciclato )!!!!

:blink: E' usuale che in Italia arrivi materiale del genere ???

313707[/snapback]

Ma hai il conto in Posta?

Si posson chiedere loro dei rotolini? Forniscono questo servizio?

314043[/snapback]

No, non ho il conto in posta, ma visto come si sono messe le cose, sono seriamente intenzionato ad aprirlo fra non molto!

In banca, infatti, fanno sempre storie...dicono che il direttore non vuole ( non sono mai riuscito a capire il perchè di questa odiosa faccenda...o forse sì... ), per cui solo una volta sono riuscito ad ottenere qualcosa, grazie a un'amicizia interna...

Invece alle poste ho trovato due simpatici signori che, ogni qualvolta vado per le mie commissioni, mi cedono alcuni rotolini: mi hanno detto solo di contraccambiare ogni tanto con gli spiccioli, perchè servono.

Che dire... :) ogni tanto la brava gente si trova!

Link to comment
Share on other sites


Invece alle poste ho trovato due simpatici signori che, ogni qualvolta vado per le mie commissioni, mi cedono alcuni rotolini: mi hanno detto solo di contraccambiare ogni tanto con gli spiccioli, perchè servono.

Che dire... :) ogni tanto la brava gente si trova!

314080[/snapback]

Grazie, proverò

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

oggi ho fatto un salto in banca a farmi cambiare dei rotolini, erano tutti circolati, solo uno taglio 1cent era fdc

purtroppo il rotolino è cieco ovvero da tutte e 2 le parti vi e riportato l' 1 anziche esserci da una parte l'1 e dall'altra il disegno

ho notato però che sul bordo c'e scritto questa sigla : 96P130407

prima del 97 sembra esserci un 7 ma e tagliato per via del taglio del rotolo

potrebbe esser datato 13/04/07 il rotolino ?

perche non vorrei aprirlo

grazie

ho anche un rotolino 5c austria con riportato 70507E211107 quindi penso anche questo 21 11 07 ?

Edited by Nakkio
Link to comment
Share on other sites


Quelle stampate sui rotoli sono le date di confezionamento, ma non è detto che all'interno vi siano pezzi di quel millesimo. C'è gente che ha aperto rotoli confezionati nel 2006 trovandovi le solite monete 2002.... come già ripetuto, ci sono ancora tonnellate di monete 2002 in attesa di essere confezionare, quindi anche i rotoli nuovi non è detto contengano monete di recente conio.

Link to comment
Share on other sites


Quelle stampate sui rotoli sono le date di confezionamento, ma non è detto che all'interno vi siano pezzi di quel millesimo. C'è gente che ha aperto rotoli confezionati nel 2006 trovandovi le solite monete 2002.... come già ripetuto, ci sono ancora tonnellate di monete 2002 in attesa di essere confezionare, quindi anche i rotoli nuovi non è detto contengano monete di recente conio.

319516[/snapback]

ESATTO: ho appena aperto un rotolino "blind" con data 2007, ma all'interno ho trovato monete del 2006!

Link to comment
Share on other sites


Argomento ricorrente e di cui si è parlato più volte.

Sono ancora in giro caterve di rotolini datati 2002; con quel millesimo sono stati coniati miliardi di monete, delle quali con ogni probabilità si continueranno a rinvenire rotoli FDC almeno per altro 15 anni.

Per quanto riguarda il rotolo da 2€, è un rotolo di banca, non di zecca, ed è stato riconfezionato dalla banca con monete "usate". E' distinguibile da quelli di zecca dalle scritte sulla carta leggermente differenti.

311593[/snapback]

Oltre alla grafica differente, ho notato anche che sui rotolini non originali manca il codice ( almeno su tutti quelli che sono passati per le mie mani...non pochi ).

Link to comment
Share on other sites


  • 2 months later...

post-5856-1209478584_thumb.jpgCiao a tutti,

volevo tornare su questo argomento perchè scambiare la mia esperienza.

Sono stato alle Poste e ho chiesto dei rotolini. In quel momento ne avevano solo due...mi hanno di ripassare ad inizio mese che arriva la moneta.

I rotolini erano uno da 5cent ed uno da 10cent.

Quello da 5cent era sicuramente di monete circolate, si vedevano entrambe le monete molto scure.

Mentre quello da 10cent era di monete nuove del 2005 e l'ho acquistato.

Ho notato queste differenze:

- quello usato da 5 cent aveva la carta di colore rosso e con lo stesso tipo di caratteri però non aveva stampato nessun codice.

- quello nuovo ha la carta azzurra le monete si vedono che sono FDC e sul lato c'è stampato un codice.

Vi allego una foto che spero possa aiutare anche gli altri.

Cosa ne pensate?

Cosa dite, si potrebbe fare un archivio fotografico anche per i rotolini?

Pierluigi

Link to comment
Share on other sites


Il colore non è una discriminante nuovo/usato, ma sta ad indicare il valore facciale delle monete contenute. In tutta Europa infatto i rotolini da 1 cent (nuovi e usati) sono di colore bianco, quelli da 2 cent grigi, quelli da 5c rossi, quelli da 10c azzurri, quelli da 50c verdi, quelli da 1€ gialli e quelli da 2€ rosa.

Il rotolino da 10c che hai inserito in foto è sicuramente originale di zecca, lo si vede dalla grafica.

Link to comment
Share on other sites


Il colore non è una discriminante nuovo/usato, ma sta ad indicare il valore facciale delle monete contenute. In tutta Europa infatto i rotolini da 1 cent (nuovi e usati) sono di colore bianco, quelli da 2 cent grigi, quelli da 5c rossi, quelli da 10c azzurri, quelli da 50c verdi, quelli da 1€ gialli e quelli da 2€ rosa.

Il rotolino da 10c che hai inserito in foto è sicuramente originale di zecca, lo si vede dalla grafica.

339452[/snapback]

Scusa Paolino67 mi sai indicare anche il colore del rotolino da 20 cent...grazie.

Link to comment
Share on other sites


Scusa Paolino67 mi sai indicare anche il colore del rotolino da 20 cent...grazie.

339516[/snapback]

Ho riletto 3 volte la lista e in effetti avevo l'impressione che mancasse qualcosa... :D

Il rotolo da 20 centesimi è di colore arancione.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.