Jump to content
IGNORED

dadue bolog mod


sadomenico
 Share

Recommended Posts

Un corposo ciao a tutti

Qualcuno mi sa dare informazioni su questa monetina ?

dovrebbe essere un due bolognini di modena

mi servirebbe sapere innanzitutto di che data e' io ci leggo 17_6 sempre che sia un sei , il grado di rarita' , la conservazione non e' ottimale ma magari sono monete difficilissime da reperire in disceta conservazione, ecc...

insomma un infarinatura globale sulla monetina

ringraziodi cuore chi mi aiutera'

ciaooooooooooooo

Domenico

P.S. le immagini sono piccoline vedro' di postarne di piu' grandi questa sera

post-1331-1202734594_thumb.jpg

post-1331-1202734604_thumb.jpg

Edited by sadomenico
Link to comment
Share on other sites


Aggiungo tutte le informazioni che sono riuscito ad ottenere grazie anche ad un imbeccata avuta in chat .

DUE BOLOGNINI del 1741

FRANCESCO III D'ESTE (1737-1780)

DUCATO DI MODENA REGGIO E MIRANDOLA

diametro 18,8 mm

gr. 1,37

metallo - mistura ( dalla foto si puo chiaramente vedere che e' in rame)

al D- NOBIL AESTEN stemma coronato ( la A e la E della parola aesten sono in monogramma)

al R- DA DUE - BOLOG - MOD - data , su 4 righe in cartella ornata

esiste in 4 date 1740 /41/42/47

la rarita' dichiarata e' comune per tutte le 4 date

e le valutazioni sono :

M € 20

MB € 40

BB € 70

SPL € 150

detto questo ci sono un paio di incongruenze , puo darsi che il catalogo che ho visionato e da cui ho tratto le informazioni sia totalmente errato

il dubbio viene dal fatto che e' dichiarato in mistura, ma la monetina e' in rame , pero' la moneta con nominale minore da un bolognino e' in rame diametro 20,5mm e gr. 2,87 (sempre secondo il catalogo ), partendo dal sesino(nominale piu piccolo) ed arrivando al un bolognino i valori diametro e peso sono in crescita , quindi supponendo che la moneta in questione sia in rame non rispetta i parametri essendo piu piccola per peso e diametro , mentre sarebbe corretta se fosse in mistura

adesso ,o il catalogo e' totalmente sballato , o sono totalmente rimbecillito io , ma a me sembra propio rame .

se qualche anima pia ha informazioni piu corrette e mi puo anche dare informazioni piu dettagliate e ben accetto

p.s. ho omesso volontariamente il nome del catalogo da cui ho tratto le informazioni in quanto e notoriamente sballato per quanto riguarda rarita' e valutazioni , quindi anche queste ultime sono da prendersi con le pinze, il catalogo e' del 2003 .

ciao

Domenico

Link to comment
Share on other sites


Ciao,

a riguardo della tua richiesta via pm ti fornisco i dati del MIR :

la moneta è in mistura, ha un peso oscillante fra i 0,76 gr. e 1,46 gr , il MIr non riporta la data del 1742 ma solo il 1740 (CNI40/42) il 1741 (CNI47/51) e 1747 (CNI54), magari il tuo ha una percentuale di metallo pregiato molto bassa e a te appare, giustamente, solo di rame, è solo un'ipotesi.

saluti, castrix :D

Link to comment
Share on other sites


grazie castrix

e' un ipotesi molto buona , magari in origine la moneta aveva anche una specie di argentatura che col tempo e' scomparsa .

ciao

Domenico

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.