Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
carsus

AG Piccola moneta greca....Aiuto..........

Risposte migliori

carsus
<_< Una piccola moneta greca all'incirca delle dimensioni di 1 nostro cent, color nero-verdone. Da un lato un volto che sembra maschile, dall'altro lato-ve ne parlai anche in una discussione passata, ma senza aver una risposta certa- c'è un pallino rotondo ben rilevato, al centro di una crocetta incisa a rilievo, sembrerebbe. A me da' l' idea, ma non so se è assurda, che sia la riproduzione della ruota di un carro...Possibile? E' uan sciocchezza?
Non si tratta assolutamente di un granchio, come qualcuno pensò in passato. Comunque la moneta è stata vagamente definita della "Magna Grecia". Sapete identificarla con più precisione? Potrebbe trattarsi, che so, ad es., di un "peso", di un piccolo calibro? O no? Attendo una risposta.
Ditemi se vi serve una descrizione ancora più dettagliata.
:rolleyes: Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Ma dove le trovi! :)

Questa secondo me non è greca, però è interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carsus
:P Eh eh..........allora identificamela tu, dai............che io sono imbra :lol: Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
:P Beh .......... se tu sei imbra, io sarò imbro :D ;

però se avessi un po' di tempo di mettermi a scartabellare comincerei dalle coniazioni sannitiche, tanto per dirne una.

Poi semmai mi allargherei ad altre monetazioni "strane" di età ellenistica in Italia meridionale. Comunque posso sbagliarmi, perché una idea precisa non ce l'ho. Modificato da LUCIO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
No, niente da fare.

Ho provato con quel poco di bibliografia che ho sotto mano, ma non ne ho cavato nulla.


Comunque ribadisco: ma dove le trovi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Si trova di tutto oggigiorno su internet! :)

Di greco mi verrebbe in mente una nota serie siracusana della prima metà del V sec. a.C. con al diritto la testa di Arethusa ed al rovescio una seppia (o un polipetto? forse proprio una seppia) con i suoi tentacoli; di solito il corpo della bestiola è piuttosto arrotondato (nelle monete di bronzo, mentre è più verosimilmente allungato in quelle d'argento) e molto prominente, però a mia esperienza non capita mai al centro. Insomma dovrebbe essere un esemplare coniato in maniera un po' scentrata ed usurato in modo un po' anomalo: mmh <_< .
Sono monetine molto piccole, intorno ai 3 g (ma di peso piuttosto variabile), di solito caratterizzate da un colpo di conio su rovescio molto forte (con una certa tendenza a "scodellare" il tondello).
Sono io il primo a non essere convinto di quello che sto dicendo. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carsus
Comunque ci provi! A me invece sembra che su R della monetina ci sia raffigurata la ruota a 4 raggi di un carro, con il perno al centro prominente.........possibile ? Mhà :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Su monete di così piccolo modulo non mi viene in mente nessun confronto né per ruote né per dischi solari. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frankoppc
prova a vedere se trovi qualcosa su questo sito ;)

[url="http://www.wildwinds.com/coins/sear/i.html"]http://www.wildwinds.com/coins/sear/i.html[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

frankoppc
[url="http://www.wildwinds.com/coins/sg/sg0569.html"]http://www.wildwinds.com/coins/sg/sg0569.html[/url]

il profilo di zeus è molto simile...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Voi dite che il volto al diritto vi sembra maschile. Mmmh, può darsi, però non so.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carsus
Carissimi, apprezzo molto il Vs impegno per cercare di dipanare questa matassa. Allora : posso aiutarvi dicendo questo:
D=volto maschile ( sicuramente maschile) di giovane uomo con importante naso greco la cui radice è attaccata alle sopracciglia e scende giù dritta. Capelli corti, prob. riccioluti ( l'incisione è un po' consumata). Espressione arguta con arcuata sopracciglia. Occhio grande di taglio un po' allungato. Certamente si tratta di un giovane uomo, secondo me un dio, perchè l'espressione ha un nonsochè di sacrale. Il busto è fino al collo. L'espressione del volto è decisa e forte.

R=leggermente incavo all'interno, c'è traccia di un'incisione a croce greca o a "X" con al centro un protuberante globetto.
Rimando la parola agli esperti e vi saluto caramente. Ciao

PS
La moneta che gentilemnte ho visionato attraverso il sito da voi proposto, non è somigliante perchè il volto del "mio" profilo maschile è glabro, ossia senza barba. Forse c'era un dio senza barba? Inoltre è molto più giovanile. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giango60
[quote name='LUCIO' date='23 aprile 2005, 00:04']Su monete di così piccolo modulo non mi viene in mente nessun confronto né per ruote né per dischi solari.  :(
[right][post="29152"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Infatti, monete con ruota (a 4, 6 raggi) e/o dischi solari (più raggi) ve ne sono, solo che in genere sono di dimensioni enormi rispetto a questa.
Il Montenegro ne riporta ad esempio nella monetazione etrusca (e del centro-nord), ma quand' anche avessero diametro che si "avvicina" al nostro centesimo non ve ne sono con ritratti su un lato, ma solo con simboli (diversi)......

Beh, vorrà dire che finchè non se ne troveranno altre sarà un R5 ......

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giango60
Scusami, noi che abbiamo imparato già i primi rudimenti e le prime nozioni cerchiamo di farne sfoggio.......
Così ci diamo importanza.....

Nella classificazione delle monete in base alla loro rarità:
C = Comune
NC = Non Comune
R1 Rara
R2 Molto rara


R5 SOLO ALCUNI ESEMPLARI (valori spesso inestimabili)......

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carsus
Wow! Non mi dirai che tra la monetaglia bléa che ho io c'è anche qualcosetta di buono? No!Non posso crederci...............Non è possibile.................
Ce l'ho qui, sta piccolina, con la faccia di un giovane volitivo che sembra prendermi in giro...del resto...è proprio il caso di dire che la mia moneta ha la faccia di...bronzo!
A parte gli scherzi, grazie e ciao alla prox speriamo bene B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×