Jump to content
IGNORED

asse vespasiano


Recommended Posts

salve a tutti. volevo gentilmente sapere se quest'asse di vespasiano è buono. inoltre il retro è molto rovinato, ma sembra comunque che si veda un SC e una figura in piedi.

il diametro è 2.5 cm. grazie a tutti in anticipo.

le90 :)

post-7757-1203281369_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


grazie molte per i vostri pareri! il retro è piuttosto rovinato e di incerta identificazione. si vede una figura stante in piedi e SC. per la posizione della figura io azzarderei una AEQUITAS AUG... secondo voi? può starci?

grazie in anticipo :)

Link to comment
Share on other sites


Si dovrebbe essere quella... ;) ...71 d.C zecca di Roma...dovrebbe essere RIC 482... <_<

vedi un po se è esattamente quella...

post-8347-1203467126_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


salve a tutti. oggi rivedendo meglio la moneta ho notato che la scritta al dritto dice IMP CAESAR VESP AUG COS V CENS e al rovescio AEQUITAS AUG quindi non è RIC 482 ma 557a.

le90 :)

Link to comment
Share on other sites


di nuovo salve a tutti. sempre guardando attentamente la moneta, mi sono accorto che sul bordo del dritto sopra la A e la U di AUG il metallo è come se fosse stato tagliato di netto, cioè è completamente liscio, ma solo ed esclusivamente in quel punto. ricordo che la moneta ha 2,5 di diametro e 10 grammi di peso....

cosa pensate che sia?

le90 :)

post-7757-1203608722_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


è possibile che forse prima c'era attaccato qualcosa? e l'intervento potrebbe essere antico o moderno????? non riesco proprio a capire perchè ci sia questo segno....avete qualche idea???? ringrazio anticipatamente.

le90 :)

Link to comment
Share on other sites


non vorrei che questo segno sia stato lasciato per togliere la materozza durante la fusione e che quindi ciò possa mettere in discussione l'autenticità della moneta...è pur vero che questa rientra nei canoni di diametro e peso...ed è stata acquistata da una casa d'aste seria e che garantisce le monete illimitatamente nel tempo...però adesso mi stà venendo il dubbio...il bordo non presenta ne bava ne tracce di intervento meccanico tranne che in quel punto....aiutatemi voi...non sò più veramente cosa pensare..... grazie anticipatamente

le90 :)

Link to comment
Share on other sites


sarà un colpo ricevuto in antico.... <_< .....la moneta ha circolato molto...non ti preoccupare....non ci possono essere dubbi sull'autenticità... ;)

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

salve a tutti. volevo ringraziare tutti soprattutto apuliensis, anche se in ritardo, per le risposte date.

oggi stavo ridando un'occhiata a questa moneta, e mi sono accorto che sul retro ha delle fratture vicino al bordo, e su internet ho notato che anche altre monete hanno fratture simili. volevo chiedervi: a cosa si devono queste "fratture"? vi posto le foto della mia moneta e la foto di una moneta trovata su internet.

post-7757-1204828479_thumb.gif

Link to comment
Share on other sites


Sarà che non vedo bene nella immagine che hai postato, ma mentre sulla moneta da internet vedo una chiara frattura di conio, sulla tua mi sembra (ad occhio) che ci sia anche una escrescenza di corrosione. E' possibile?

giampy

Link to comment
Share on other sites


salve giampy. ho evidenziato con il nero il contorno della "frattura" sulla moneta. adesso dovrebbe vedersi. putroppo queste sono le immagini migliori possibili.

per quanto riguarda l'escrescenza, a quale ti riferisci?

post-7757-1204916490_thumb.gif

le90 :)

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.