Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cheeky

Valutazione monete repubblica

Risposte migliori

Cheeky

Ciao ragazzi sono un nuovo utente, piacere Marco.

Mia nonna mi ha dato una scatola con un pò di monete antiche. Non penso abbiamo chissà che valore però vi riporto la lista così se potete, mi dite il loro valore attuale, nel caso volessi venderle.

1 pezzo 5 lire 1954 con un delfino sopra

23 pezzi 20 lire del 1957

26 pezzi 20 lire del 1958

7 pezzi 20 lire 1969

6 pezzi 20 lire del 1970

5 pezzi 20 lire del 1975

5 pezzi 20 lire 1976

1 pezzo 20 lire 1977

6 pezzi 50 lire città del Vaticano 1975

1 pezzo 100 lire 1956

1 pezzo 100 lire 1960

1 pezzo 100 lire città del Vaticano 1965

10 pezzi 100 lire Guglielmo Marconi 1974 (penso che l'abbiano fatte per il centenario, siccome c'è scritto 1874-1974)

7 pezzi 100 lire città del Vaticano 1976

1 pezzo 100 lire 1981 centenario accademia navale di Livorno

1 pezzo 200 lire 1977

6 pezzi 200 lire 1978

1 pezzo 200 lire 1980

1 pezzo 200 lire 1981 (16 ottobre giornata mondiale alimentazione)

12 pezzi 500 lire ma non so di che anno: davanti ci sono tre velieri e dietro una donna

Poi ho pochissime monete straniere:

4 pezzi 1 centesimo Malta 1975

1 pezzo 25 ptas Francisco Franco 1957

1 pezzo 5 centesimi Malta 1972

1 pezzo 5 pfennig 1970

1 pezzo 50 qualcosa in greco (davanti ci sono due uomini con due spade con al centro uno scudo con sopra una corona) 1966

1 pezzo 10 centavos 1967

1 pezzo 10 centavos 1970

1 pezzo 50 centavos 1970

1 pezzo two shilling 1958

1 pezzo 5 centesimi USA 1969

1 pezzo 1/2 fr. 1974

1 pezzo moneta strana con dietro scritto saserna e un'altra scritta tipo "nostil II", ma non si capisce, con accanto una donna con un cervo accanto e davanti il profilo di una testa di donna triste

Grazie mille del vostro aiuto e della vostra competenza

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Per quanto riguarda le monete italiane e americane sono tutte comunissime.

La sola che potrebbe avere un qualche valore, purche in eccellenti condizioni (praticamente non circolata o meglio) e' la L.100 1956.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cheeky

Che intendi per non circolata?Ma come valore su per giù?

Invece dell'ultima moneta non mi sai dire niente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto
Che intendi per non circolata?Ma come valore su per giù?

323682[/snapback]

UPDATE: Scusa, mi era scappata la L.100 del '60. Questa ha un valore piu elevato di quella del '56. Fino a 500 Euro, ma vale lo stesso discorso sul suo stato; leggi sotto.

Sono sicuro che se metti una foto della 1960 sul sito gli amici de La Moneta, certo piu esperti di me, non mancheranno di darti una valutazione preliminare delle sue condizioni

Se e' FdC sui cataloghi e' riportata anche a piu di 100 Euro. Naturalmente quando la vendi ci fai molto meno. Io come regola personale prendo il 50% come valore di riferimento.

Non circolata, o pochissimo circolata vuol dire FdC o quasi. La moneta ha ancora il "lustro" originale e pochissimi segni sulla superficie, o meglio nessuno.

L' usura dell' acmonital e' particolarmente difficile da definire perche data la durezza del materiale non ha spigoli sul rilievo e anche il rilievo stesso e' molto basso confrontato alle monete d' argento, per esempio. Li l'usura si nota subito ed e' piu facile stabilire il grado della moneta.

Se tu avessi un set di zecca sottomano, potresti confrontare immediatamente la tua moneta ad una che e' sicuramente FdC.

Molto probabilmente, se la moneta proviene dalla circolazione (cioe' e' stata anche solo per un tempo relativamente breve in circolazione, prima che la nonna la mettesse da parte), il suo valore puo essere al massimo qualche euro (pochi).

Modificato da ersanto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

Allora, andiamo per gradi.

Essendo un novello di sicuro ti troverai spaesato da quello che ti si è detto finora...

Bene, le possibilità per vedere se ha un minimo valore oppure no sono due: o ci fai vedere la moneta in foto, oppure puoi confrontare due esemplari direttamente.

Non necessariamente i fondi devono essere brillanti. Alcune annate particolari anche se (poco) circolate hanno un suo discreto valore. La '56 se è circolata ma ancora bella 3 o 4 euro li vale. La '60 invece è interessante perchè è meno comune da trovare in bella conservazione (può valere anche 80 euro!)

Ora ti chiederai: come faccio a vedere se vale 80 euro o 5 centesimi ? E' molto semplice. Osserva le due monete sotto: quella più a sinistra (del 1956), ha la mano di Minerva che tiene il ramo a cui si possono contare ancora le 5 dita. Inoltre, la coccardina ("rosetta") che è sul vestito all'altezza del petto ha ancora le 6 punte. Quella a destra (del 1960) è la classica di circolazione, la mano è monca, il vestito è liscio.. vale 0.05 euro cambiandola in banca d'italia

100_Lire_1956_mini.jpg12cd_1.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maghana Hollysword

bravo Elmetto, sempre fonte di validi e semplici consigli... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter
Allora, andiamo per gradi.

Essendo un novello di sicuro ti troverai spaesato da quello che ti si è detto finora...

Bene, le possibilità per vedere se ha un minimo valore oppure no sono due: o ci fai vedere la moneta in foto, oppure puoi confrontare due esemplari direttamente.

Non necessariamente i fondi devono essere brillanti. Alcune annate particolari anche se (poco) circolate hanno un suo discreto valore. La '56 se è circolata ma ancora bella 3 o 4 euro li vale. La '60 invece è interessante perchè è meno comune da trovare in bella conservazione (può valere anche 80 euro!)

Ora ti chiederai: come faccio a vedere se vale 80 euro o 5 centesimi ? E' molto semplice. Osserva le due monete sotto: quella più a sinistra (del 1956), ha la mano di Minerva che tiene il ramo a cui si possono contare ancora le 5 dita. Inoltre, la coccardina ("rosetta") che è sul vestito all'altezza del petto ha ancora le 6 punte. Quella a destra (del 1960) è la classica di circolazione, la mano è monca, il vestito è liscio.. vale 0.05 euro cambiandola in banca d'italia

100_Lire_1956_mini.jpg12cd_1.JPG

324478[/snapback]

Perfetto elmetto2007.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×