Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
brischetto

MG FONDI LUCENTI

Risposte migliori

brischetto

Cari amici, in qualche catalogo d'asta leggo "fondi lucenti", riferito a monete della Magna Grecia. Significa che tali monete sono state sottoposte a manipolazioni? E in tal caso sono da considerare meno appetibili?

Grazie. Cordiali saluti

Rosario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo
Cari amici, in qualche catalogo d'asta leggo "fondi lucenti", riferito a monete della Magna Grecia. Significa che tali monete sono state sottoposte a manipolazioni? E in tal caso sono da considerare meno appetibili?

Grazie. Cordiali saluti

Rosario

324768[/snapback]

Dipende.....

a volte i fondi lucenti sono sinonimo di conservazione elevatissima e caratteristici delle monete provenienti da ripostigli,e che non avendo avuto o quasi contatto dinamico col terreno non si presentano opacizzate dagli abrasivi contenuti nello strato di giacitura.

Gli anglosassoni usano il termine "luster" associato a Rest" o "Partial" ( Rest of luster remaining) che spiega meglio che il lucente di cui si parla è quello che la moneta aveva al momento della coniatura.Per cui più ne possiede più è ben conservata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

roth37

Grazie Numizmo !

avevo sempre pensato che quando scrivevano "fondi lucenti" le monete fossero un po' o molto "iridescenti". In effetti non avevo mai associato il termine "luster".

roth37

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Grazie, Numizmo. Tuttavia vorrei un ulteriore chiarimento: che dire di monete (si parla sempre di monete classiche, e in particolare della Magna Grecia) in condizioni non superiori a BB con "fondi lucenti"? Non credo che ciò sia attribuibile a conservazione elevatissima: è possibile che siano molto ben conservati i fondi e più o meno usurate le figure?

Mi rendo conto che la domanda può essere considerata ingenua; vorrei però, da principiante, avere idee più chiare.

Cordialmente :D :D

Rosario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo
Grazie, Numizmo. Tuttavia vorrei un ulteriore chiarimento: che dire di monete (si parla sempre di monete classiche, e in particolare della Magna Grecia)  in condizioni non superiori a BB con "fondi lucenti"? Non credo che ciò sia attribuibile a  conservazione elevatissima: è possibile che siano molto ben conservati i fondi e più o meno usurate le figure?

Mi rendo conto che la domanda può essere considerata ingenua; vorrei però, da principiante, avere idee più chiare.

Cordialmente :D  :D

Rosario

325132[/snapback]

Forse con fondi lucenti ,intendono dire che il metallo si presenta ancora brillante e non opacizzato o cristallizzato.

Sempre gli anglosassoni,usano il termine "sound metal" per dire che l'argento è di alto tenore e di un ben compatto,senza opacizzazioni o cristallizzazione.

Certo,le figure si consumano prima dei fondi,essendo più rilevate,e nello stesso tempo fanno da paraurti per il resto della moneta,ma,difficilmente ,una moneta erratica che è rimasta interrata si presenta lucida.

Probabilmente sono monete di ripostiglio per cui hanno solo l'usura dovuta alla circolazione per cui allo sfregamento contro le altre,ma non la abrasione dovuta al terreno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Grazie mille!! ;) ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×