Jump to content
IGNORED

ID Moneta...con oca???


Recommended Posts

Ciao a tutti,vi mostro una moneta trovata tempo fa.

Su un lato della medesima si intravede un volto e,dall'altro,si vede un'oca con una figura strana che,secondo me,si tratta di un cavallo.

purtroppo la moneta e' concava,quindi non si vede molto bene.

Preciso che non e' stata assolutamente pulita.

Fatemi sapere,mi incuriosisce molto!

Grazie a tutti,

Paolo

dsc0012en9.th.jpg

dsc0013bj7.th.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao Dipa. Ho provato ad ingrandire le immagini con MGI, ma vengono sgranate, illeggibili. Puoi postare una foto migliore ? :)

Link to comment
Share on other sites


Ciao Dipa75 non è per caso che sei amico dell'utente illuce perchè ha praticamente postato la stessa moneta.

Dico anche a te quanto ho gia comunicato ad illuce dovrebbe trattarsi di una dracma padana di tipo massaliota, probabilmente di area Insubrica, ma o è uno scherzo o sta circolando qualche riproduzione.

Controlla il file che allego.

A sinistra la tua a destra quella di illuce.

post-1966-1207161857_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Chiedo scusa per le dimensioni delle foto,le ho modificate,date un'occhiata se riuscite ad aiutarmi nell'identificazione.

Grazie

post-4763-1207171443_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


E questo e' il retro...

post-4763-1207171580_thumb.jpg

Ciao Teodato,ti confermo che la moneta e' la stessa,Illuce e' mio fratello,non ricordavo che avesse intenzione di postare la foto anche lui...

Matapan,non saprei proprio dirti se si tratta di argento,che sappia io (se lo fosse) non dovrebbe essere di questo colore.

Ciao Giovenale!

Link to comment
Share on other sites


come ti hanno detto sembra una dracma padana con il leone, che stilizzato ha ssunto le sembianze dello Skorpione.

Escluderei una moneta greca, la dracma padana era comunque una moneta ad imitazione di una greca, appunto la dracma massaliota, di Marsiglia.

Link to comment
Share on other sites


Grazie Sesino,onestamente non riesco a vedere lo scorpione pero'.

Cercando in internet ne ho vista una che raffigurava appunto lo scorpione con la testa di leone,il "disegno" era parecchio piu' grande e chiaro.

Se fosse una Dracma padana come hai detto,che materiale avrebbero utilizzato?

Grazie

Link to comment
Share on other sites


Supporter

:) DE GREGE EPICURI

Le "dracme padane" sono in argento ma a titolo molto vario secondo i tipi, alcune cioè sono praticamente di mistura. Il tuo "leone", se è un leone, non assomiglia a nessuna delle tipologie che ricordo: nè il leone-scorpione, nè il leone-lupo, nè la forma "naturalistica", nè la tipologia veneta in cui le zampe sembrano artigli di uccello...Inoltre, mai sentito che sotto possa esserci una papera. Certo, esistono monete celtiche cisalpine molto più rare (oboli ma anche numerari di definizione incerta), che ho meno presenti, e che puoi trovare nei lavori del Pautasso e forse anche in rete, ma non saprei a quali indirizzi (es. tesoretto di Serra-Riccò, ecc.). Sarebbe utile l'intervento di qualche esperto, es. Miglio81.

NB Le uniche monete su cui frequentemente si trovano diversi animali (2 o 3) sono le celtiche della Gallia, sia in rame che in Ag o in Potin; questa però non la ricordo.

Edited by gpittini
Link to comment
Share on other sites


Di nulla Dipa, ma rimangono ancora alcuni dubbi da chiarire a quanto pare.

Se trovo qualcosa ti faccio sapere.

Come dice Gpittini ci vorrebbe proprio un grande conoscitore di questa monetazione per chiarire ogni dubbio.

La trovo una moneta davvero affascinante! :)

Edited by Sesino
Link to comment
Share on other sites


Ho cercato ancora su internet,ho trovato delle monete assomolianti ma ,dell'oca,nessuna traccia....

Vi diro',questa moneta sta' incuriosendo sempre piu' anche me.

Grazie dell'aiuto.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

:) DE GREGE EPICURI

Augustus, sei stato fenomenale! Quindi è un obolo cisalpino, del tipo di quelli di Serra-Riccò, con la pantera maculata e anche una paperina in basso! La paperina mi sembra si veda in due delle figure del sito indicato. In altri oboli però manca (es. in quelli esposti a Brescia-Santa Giulia non mi sembra di averla vista). Moneta decisamente interessantissima e rara.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.