Jump to content
IGNORED

Carlo Emanuele - soldo ?


Recommended Posts

ciao

cosa mi potete dire di questa moneta di Carlo Emanuele di savoia arrivata in collezione quest'oggi?

Le foto non sono eccezionali: le ho fatte pochi minuti fa. domani mattina cerco di farle con la luce naturale e dovrebbero essere migliori

per il momento ogni vostro commento è gradito

diametro : 19 mm

peso 1,35 gr

grazie ciao

post-1680-1207424291_thumb.jpg

post-1680-1207424310_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter

ciao carlo

soldino di carlo emanuele II....

fammi delle foto migliori, però, perchè non riesco a vedere bene cosa c'è nello scudo in basso a sinistra..... sai l'età aumenta e la vista diminuisce.....

curiosità... da dove arriva?????

Link to comment
Share on other sites


ciao savoiardo

ecco le foto, spero migliori

arriva dal belgio: Jean Elsen

è la data che mi lascia perplesso: anche elsen attribuisce 1610 e mi sembra di leggerlo nonostante la non perfetta battitura (quindi sarebbe un CE primo). possibile ?

ciao

post-1680-1207468197_thumb.jpg

post-1680-1207468211_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


Sembra un ibrido fra il soldo del I e II tipo di C.E. I

Mi spiego la legenda del D/ e' quella del soldo del II tipo (Mir 661) , mentre quella del R/ come punteggiatura e' quella del I tipo (Mir 660)

Inoltre la data e' collocata nella legenda come il I tipo

Nelle note del 661 si parla di errori nella composizione delle date

Tuttavia sono perplesso sulla presenza di 3 globetti sulle punte al R/ che non si osservano nel 661 e nel 660

Purtroppo ora ho sottomano solo il MIR bisognerebbe verificare sul Biaggi

Link to comment
Share on other sites


Ho controllato sul Biaggi.

Penso che la tua moneta sia un soldo del I tipo di Carlo Emanuele II. Al D/ reca lo scudo inquartato e coronato, senza globetti a lato, e al R/ i tre globetti sulle quattro punte della cornice quadrilobata. Biaggi 640, MIR 765.

Zecca Chambery.

Quello che non torna è la data, perchè questa moneta fu coniata dal 1640 al 1643.

Nessuna variante della soldo di C.Emanuele I presenta i tre globetti sulle punte.

Edited by mmon
Link to comment
Share on other sites


aggiungo che, sia per Biaggi sia per il MIR, le emissioni 1640,41,42 sono rare: quella del 1643 è R10.

Aggiungo anche un parere, di nessuna rilevanza vista la mia vista, e la qualità non eccelsa delle foto (comunque molto migliori delle mie): mi pare di leggere sulla tua moneta la data 1642.

Edited by mmon
Link to comment
Share on other sites


Supporter

confermo quello che dice mmon.....

ma è contromarcato!!!!!! adesso vedo bene.... che contromarca vedi????

interessante...... (penso anche io 42....)

Link to comment
Share on other sites


Supporter

....no a un controllo accurato non è una contromarca.... errore mio, è ribattuto, ma in maniera strana, vi è una ribattitura del diritto sul rovescio e del rovescio sul diritto, strano, sembrerebbe che gli sia "scappato" dal conio e in un secondo tempo riconiato ma al contrario.... zecchiere distratto.....

comunque è un soldo di carlo emanuele II, vi è anche il"II" nella legenda del diritto, confrontalo con il mio che trovi sul catalogo..... anche se è brutto e la foto orrenda.... devo rifarla......

Link to comment
Share on other sites


Quello che non torna è la data, perchè questa moneta fu coniata dal 1640 al 1643.

Nessuna variante della soldo di C.Emanuele I  presenta i tre globetti sulle punte.

332432[/snapback]

Hai ragione :)

La stanchezza domenicale ha colpito :D

Link to comment
Share on other sites


grazie mille ragazzi. alla prossima occasione se volete ve lo porto a vedere.

purtroppo non ero a casa e non ho potuto guardare i biaggi.

nel prossimo w-e torno a casa (causa elezioni) e li guardo con calma

ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.