Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Giannicola

[Identificata] Valente - bronzetto

Risposte migliori

Giannicola
Ragazzi, siete la mia fonte informativa ufficiale oramai :D,
ho 4 monete da farvi vedere.. iniziamo con la number one.

dovrò imparare ancora molto da voi B)

con un diametro di 18mm.
di cosa si tratta ?

grazie in anticipo Giannicola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000
Ciao Giannicola,

sarebbe preferibile che indicassi anche le legende o le porzioni di esse che riesci a leggere. La foto che hai postato è chiara, ma non sempre è così.
La visione diretta dell'esemplare è senz'altro migliore.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72
Dovrebbe trattarsi di un AE3 di Valente:
SECVRITAS REPVBLICAE
Victory advancing left holding wreath and palm.
364-378
Zecca Aquileia, officina seconda

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000
Vorrei aggiungere un riferimento bibliografico alle informazioni di Apostata72.
LRBC n° 1042 (Carson, Late Roman Bronze Coinage).
Databile 367-375 d.C. secondo Carson.

Saluti
Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giannicola
Ragazzi, è semplicemente vero, adesso sono riuscito a trovare nell'immenso DB online.. la moneta in questione.
Grazie tantissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa
Ciao a tutti.
Su quanto detto qualcosa non quadra.....
Sul RIC trovo che questa moneta è stata coniata dal 17 Nov. 375 al 9 Ago. 378.
Infatti la moneta è : RIC IX, Aquileia 18a, appunto coniata come sopra.
Tenete presente che nel campo del rovescio abbiamo stella a sinistra e "dot" a destra.

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000
Cosa esattamente non quadra Agrippa? La datazione?
E' noto che il RIC e Carson hanno datazioni viverse. Carson inoltre non distingue la datazione dei vari simboli in campo. Per il resto LRBC n° 1042 calza esattamente con la moneta di Giannicola, stella a sinistra, puntino a destra.
Non possedendo il volume IX del RIC mi baso sul Carson e posso offrire solo questo riferimento.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa
Ciao Luigi
Era la troppa differenza sulla data.
Grazie per il chiarimento.
agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
E' come per l'archeologia ognuno ha la sua tesi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apostata72
Ragazzi io neanche li ho comprati il RIC o il Carson. Mi piace mettere insieme le Teodosiane e vi garantisco che se guardassi certe caratteristiche tipo stella a destra, stella a sinistra; pallino a dx della zecca, pallino a sx della zecca, o pallino ambo i lati; o peggio se dovessi far caso (spesso ci provo) a: croce a sx, tao a dx; croce dx con o senza tao stando sempre nella stessa zecca e nella stessa officina, dovrei mettere insieme una serie abnorme di varietà, alcune delle quali non vengono contemplate dai cataloghi. Voglio dire che almeno nel mio periodo d'interesse sembra che gli incisori godano di una notevole libertà nel distribuire "random" certi segni. Forse fino a Valentiniano c'è una buona regolarità di segno e dei simboli tanto da avere l'opportunità di fare delle classificazioni sicure in base ad essi. Vi posso assicurare che dal 380 ca. in poi, il discorso si fa molto intricato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
E' vero ogni volta che si certa una moneta c'è sempre quel piccolo particolare che non coincide, allora bisogna andare su un'altro testo poi su un'altro...
E il brutto che la maggior parte sono in Inglese.
E' una faticata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
pero' una volta identificata si e' assai soddisfatti del proprio operato :)

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×