Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
uzifox

5 Baiocchi 1853 VIII Roma

Conservazione?  

27 voti

  1. 1. Conservazione?

    • MB
      1
    • MB/BB
      7
    • qBB
      4
    • BB
      5
    • BB+
      3
    • BB/SPL
      3
    • qSPL
      2
    • SPL
      2
    • SPL+
      0


Risposte migliori

uzifox

Ciao a tutti,

dopo lunghe ricerche ho trovato un esemplare di questo bel monetone che mi piaceva sia esteticamente che dal punto di vista prezzo... :P

Si tratta dei 5 Baiocchi 1853 2° tipo ANN VIII coniati a Roma sotto il pontificato di Papa PIO IX.

Il contorno è liscio, pesa 41,08 g e il diametro è 41 mm

Sono benvenuti pareri su conservazione e autenticità.

Grazie

PS Una domanda: sul GIGANTE è indicata la tiratura di 8.427.600 per Roma ma con l'indicazione anno VII, si conosce la tiratura esatta per l'anno VIII?

Ecco il dritto:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rcamil

Ciao uzifox, benvenuto nel mondo delle papali ;)

Ho votato un prudente BB/SPL, che tiene conto delle debolezze di conio frequenti se non usuali per questa tipologia, soprattutto per gli ultimi anni di coniazione.

Non vedo difetti significativi quali colpi o altro, e per un monetone del genere è già molto :P

Difficile dire se la moneta sia stata pulita o spatinata, e quel "rame rosso" che si intravede sia residuo del 1853 o prodotto recente... B)

Quanto all'autenticità non credo possano esserci dubbi, e per la tiratura suppongo che il quantitativo riportato da Gigante, sia da intendersi comprensivo delle coniazioni A.VII e A.VIII, come in altri casi del genere.

Ciao, RCAMIL.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heldrungen

Ciao,

ho votato BB+, la moneta mi sembra complessivamente abbastanza ben conservata, e sono leggibili anche molti dettagli; mi chiedo se sul dritto, in alto nello stemma e sulla tiara e sul rovescio, sulla data, ci sia usura o debolezza di conio.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Votato BB/SPL,

bella monetona!

Non ha grossi difetti, anzi, fatto salvo le debolezze di conio, prese da alcuni (vedi votazione MB :D ) come usura :D :D :D

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Votato BB/MB...forse sono stato troppo cattivo! :P

Per me moneta usurata e lucidata/spatinata seppur priva di colpi significativi soprattutto al bordo.

Vorrei fare però un paragone con medesima moneta (anno diverso) postata da RCAMIL

Moneta Rcamil

valutata dai più intorno allo SPL.....a mio parere non possono avere valutazione simile....o è meglio che cambi hobby? :blink:

Ciao

W7

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
Difficile dire se la moneta sia stata pulita o spatinata, e quel "rame rosso" che si intravede sia residuo del 1853 o prodotto recente... B)

Non saprei dire se sia naturale, a me pare di si perchè non vedo segni evidenti di lucidatura tipo graffietti o accumuli di sporco tra le lettere o i rilievi.

Bisognerebbe fartela valutare di persona... ;)

Per quanto riguarda la conservazione secondo me complessivamente un BB+ ci sta perfettamente con la bellezza aggiuntiva dell'effetto rame rosso al di là della sua originalità o meno.

Ad essere più precisi (o generosi :D ) considerando che il dritto ha molti particolari in ottima evidenza quali parte della tiara, le chiavi, i cordoncini, e gli "anelli" a cui sono legati i cordoncini si potrebbe considerare un BB/qSPL

Per 18€ tutto compreso mi ritengo molto soddisfatto come inizio.

DOMANDA: quella riga di metallo al dritto in basso a sinistra che va dal margine laterale dello stemma, passa per la nappa e arriva sotto la P di PIVS è una frattura di conio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox
Vorrei fare però un paragone con medesima moneta (anno diverso) postata da RCAMIL

Moneta Rcamil

valutata dai più intorno allo SPL.....a mio parere non possono avere valutazione simile....o è meglio che cambi hobby?  :blink:

La discussione citata si trova a questo link: http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=18680&hl=

Come si può vedere per quanto riguarda quella valutazione ci fu un ampio ventaglio di conservazioni, naturalmente verso l'alto e a mio modesto avviso stavamo ampiamente oltre lo SPL se non qFDC considerando la tipologia di moneta afflitta com'è da graffi, corrosioni varie, colpi, debolezze di conio, mancanze di metallo e quant'altro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS
Difficile dire se la moneta sia stata pulita o spatinata, e quel "rame rosso" che si intravede sia residuo del 1853 o prodotto recente... B)

Non saprei dire se sia naturale, a me pare di si perchè non vedo segni evidenti di lucidatura tipo graffietti o accumuli di sporco tra le lettere o i rilievi.

Bisognerebbe fartela valutare di persona... ;)

Per quanto riguarda la conservazione secondo me complessivamente un BB+ ci sta perfettamente con la bellezza aggiuntiva dell'effetto rame rosso al di là della sua originalità o meno.

Ad essere più precisi (o generosi :D ) considerando che il dritto ha molti particolari in ottima evidenza quali parte della tiara, le chiavi, i cordoncini, e gli "anelli" a cui sono legati i cordoncini si potrebbe considerare un BB/qSPL

Per 18€ tutto compreso mi ritengo molto soddisfatto come inizio.

DOMANDA: quella riga di metallo al dritto in basso a sinistra che va dal margine laterale dello stemma, passa per la nappa e arriva sotto la P di PIVS è una frattura di conio?

334458[/snapback]

Da quello che si vede in foto, sembra proprio una frattura del conio.

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

orlando10

Ciao uzifox,

sarò stato troppo ottimista avendo votato SPL?

A me sembra che il tuo esemplare abbia dei bordi davvero notevoli. Anche i profili dei rilievi sono nitidi e ottimi sono i campi. Non credo che questa moneta abbia circolato molto e questo mi fa ben sperare che il rame rosso sia naturale.

Certo le debolezze di conio sono evidenti, ma nel complesso moneta pregevole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Votato MB/BB.

Grande distribuzione di pareri stavolta!

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Stavolta faccio la parte di quello cattivo. Secondo me l'usura c'è (troppo diffusa perché si tratti solo di debolezze di conio) e la lucidatura pure: qBB ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uragano

Secondo me invece, non vedo segni di lucidatura e pochissimi segni di usura certamente però la stanchezza di conio va incidere sulla qualità generale del pezzo in questione che però giudico almeno qSPL.

Però come sempre la si dovrebbe vedere dal vivo per aggiungere o togliere qualcosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770

Io la considero BB, non male ma i segni dovuti alla circolazione ci sono ed i rilievi ne hanno un po' sofferto. La righina che evidenziavi a mio giudizio è proprio una frattura di conio. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

indian88x

moneta piuttosto consumata sia nei bordi che nei rilievi..per me è un BB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uzifox

Grazie a tutti per i preziosi pareri... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×