Jump to content
IGNORED

monete di nimes


pirula
 Share

Recommended Posts

buongiorno a tutti,

sono capitata per caso nel vostro sito inseguendo possibili ragguagli su menete ritrovate in linguadoca. Credo che nessun'altro oltre a voi sia in grado di aiutarmi in tempi abbastanza brevi.

Vi postol'immagine, il mio interesse riguarda la moneta nell'angolo destro che rappresenta il coccodrillo e la palma di nimes.

immagine2ei1.jpg

Sarei veramente grata se mi poteste ragguagliare sui seguenti quesiti:

1) A che epoca in generale appartengono secondo voi le seguenti monete e se c'è la possibilità di qualche 'anacronismo' riscontrabile nel ritrovamento di queste monete nello stesso luogo.

2) e praticamente più importante: il coccodrillo in questa iconografia a quale epoca potrebbe ragionevolmente riferirsi visto che avevo visto sul vostro sito un'altra moneta di Nimes con il coccodrillo leggermente diverso?? (postata da bradi 1973

http://img361.imageshack.us/my.php?image=10ot2.jpg)

non riesco a far apparire questa immagine :-(

Grazie a tutti per me è davvero importante.

Link to comment
Share on other sites


buongiorno a tutti,

sono capitata per caso nel vostro sito inseguendo possibili ragguagli su menete ritrovate in linguadoca. Credo che nessun'altro oltre a voi sia in grado di aiutarmi in tempi abbastanza brevi.

Vi postol'immagine, il mio interesse riguarda la moneta nell'angolo destro che rappresenta il coccodrillo e la palma di nimes.

immagine2ei1.jpg

Sarei veramente grata se mi poteste ragguagliare sui seguenti quesiti:

1) A che epoca in generale appartengono secondo voi le seguenti monete e se c'è la possibilità di qualche 'anacronismo' riscontrabile nel ritrovamento di queste monete nello stesso luogo.

2) e praticamente più importante: il coccodrillo in questa iconografia a quale epoca potrebbe ragionevolmente riferirsi visto che avevo visto sul vostro sito un'altra moneta di Nimes con il coccodrillo leggermente diverso?? (postata da bradi 1973

http://img361.imageshack.us/my.php?image=10ot2.jpg)

non riesco a far apparire questa immagine :-(

Grazie a tutti per me è davvero importante.

338032[/snapback]

Credo potremmo aiutarti purchè tu possa postare le monete in formato maggiore, magari separatamente. Altrimenti la cosa diviene problematica

roth37

Link to comment
Share on other sites


buongiorno pirula e benvenuta nel forum :)

Premesso che non è il mio campo, concordo con l'amico Roth37. Con le monete antiche la faccenda si complica e ci vogliono foto singole. Eventualmente comincia a fotografare quella del coccodrillo.

p.s. l'indicazione del diametro è sempre gradita.

;)

Edited by bavastro
Link to comment
Share on other sites

Awards

Ciao pirula :)

Ribadisco, se mai ce ne fosse bisogno, la richiesta di foto piu' chiare (magari possibilmente di entrambe le facce), anche perche' la moneta in questione non mi sembra un asse di Nimes...

Link to comment
Share on other sites


Grazie per le cortesissime e sollecite risposte.

La foto purtroppo non riguarda monete in mio possesso, è tratta dal trailer di un film che mostra un 'favoloso' ritrovamento appunto nella regione del Sud della Francia.

Poichè il tutto sembrerebbe una bufala (ma chi può dirlo?) speravo di datare l'epoca dell'eventuale seppellimento del 'tesoro' fra esperti di monete. Tra tutte quelle mostrate dalla foto ho creduto di riconoscere un medaglione che ho fotografato a Nimes e che si trova dappertutto essendo il simbolo della città.

immaginenimesqe9.jpg

ma evidentemente mi sono sbagliata.

le monete sono state ritrovate in uno scrigno di legno abbastanza intatto che si vorrebbe far risalire (credo) al 1300.

vi chiedo anche: potrebbero essere così rovinate/consumate se fossero state al sicuro in uno scrigno ben conservato?

Link to comment
Share on other sites


Per quanto si riesce a vedere si direbbero in buona parte monete bizantine: si vedono chiaramente dei follis di Giustino ed altre monete anche di periodi successivi. L'esemplare sopra la moneta con la palma mi ricorda (dalla forma del tondello) i potin, ma anche diversi bronzi presentano cordoli di fusione come quello. Comunque mi sembra tutto materiale precedente (di parecchio) il XIV secolo.

Per curiosita', da che film e' stato tratto?

Link to comment
Share on other sites


WOW! quindi anche per te è una palma quella? il tuo occhio esperto sembra ravvisare l'emblema di Nimes? Te lo chiedo perchè se lo fosse sarebbe magari più facile trovare il periodo di conio.

provo a postarti il retro delle monete:

reversezh7.jpg

la notizia che siano monete antecedenti il XIV secolo mi sembra una bella notizia a vantaggio del ritrovamento. questo genere di monete si trovano facilmente in vendita? cioè se fosse una montatura, monete di questo genere sono facilmente reperibili sul mercato?

il film è Bloodline in uscita a N.Y. a maggio.

Link to comment
Share on other sites


Supporter

:) DE GREGE EPICURI

La 5a moneta è un denaro medievale, non riconoscibile perchè la foto è piccola. La terzultima e la penultima mi sembrano due bronzetti di Alessandro Janneo, Giudea, circa 100 a.C., mentre l'ultima sembra un bronzetto dei procuratori imperiali, sempre della Giudea (1° sec. d.C.) L'insieme è quindi molto eterogeneo, come "tesoretto monetale" sembra molto improbabile ed è verosimile che sia stato costruito ad arte.

Link to comment
Share on other sites


il film è Bloodline in uscita a N.Y.  a maggio.

338128[/snapback]

AAHHHH!!!! :D

E' il romanzo al quale e' Dan Brown si e' "ispirato"!!

Allora, la moneta con la palma e' una prutah, una moneta del tempo (e del luogo) di Gesu', tipo queste:

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=223&Lot=283

Tra le varie monete si vede anche una medioevale, quella centrale con la croce.

Ad occhio le monete coprono un periodo di circa 1200-1300 anni, e -anche se possibile- dubito che il ritrovamento sia autentico... ;)

Le monete sono comunque tutte abbastanza comuni, a quanto si riesce a vedere.

PS. Sono andato sul sito ufficiale ma non ho visto le monete nel trailer, hai un link?

Link to comment
Share on other sites


Che bello avere questo genere di risposte in tempi così brevi. Ho letto i ringraziamenti che vi hanno rivolto e devo dire che davvero li meritate tutti, non è solo la professionalità che vi contraddistingue ma la passione che traspare dalla curiosità con cui leggete e rispondete ai post anche degli ultimi arrivati. Grazie .

Potrei pubblicare le vostre risposte su un altro forum che segue il fatto?

Che colpaccio! smantellato il ritrovamento in poche ore da espertissimi numismatici italiani!! ta-taaa!!!

correggo Avgvstvs: Dan Brown si ispirò a Holy Blood, Holy Grail.

Questi sono successivi a Dan Brown. Visto il successo economico, non posso biasimare chi su questa scia aurifera ci abbia imbastito Bloodline.

per vedere le foto delle monete (e la tomba)

vai sulla home page e clicca Gallery, compaiono le foto. su Coin trovi le monete.

fammi sapere.

Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...

Vorrei per pirula aggiungere che la rappresentazione stilizzata da un coccodrillo con palma è tratta da un famoso Asse di Augusto coniato in commemorazione della morte dell'amico ed ammiraglio Marco Vipsanio Agrippa.

Sul dritto vengono rappresentati i due busti con sopra la scritta IMP e sotto ai due busti la scritta DIVI F che credo si possa tradurre al figlio del Divino, nel rovescio è presente il famoso coccodrillo sormontato da palma con scritta COL (onia) NEM (ausus) antico nome di Nimes.

post-1966-1210965078_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites


E' di certo una bufala e la migliore prova e' la presenza nel lotto di un follis arabo-bizantino coniato ad Emesa alla fine del VII secolo, davvero poco credibile per un rinvenimento in occidente.

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.