Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
elmetto2007

Come conservare i cartoncini Vaticani

37 risposte in questa discussione

cari amici,

vedo che in questi giorni stanno arrivando le famigerate serie vaticane, con tutte le monetine belle ruggenti e splendenti.

Ma, aimhè, se non le proteggerete bene dall'aria e dall'umidità le vedrete patinarsi sempre di più!

Ma come, potreste dirmi, la patina non va a beneficio delle monete, aumentando il plusvalore? Da un certo punto di vista , ma ai molti collezionisti euro la moneta "ossidata" non piace. Visto che non parliamo di monete secolari ma appena coniate, la patina che potrebbe prendere potrebbe risultare sgradevole.

Come porre rimedio?

Io ci ho provato così. Ho sigillato con della plastica di tipo "PET" (quella per gli alimenti o delle bottiglie di cocacola, per capirci), ma potrebbero andar bene anche gli oblò in commercio (prendete quelli del diametro più grosso che ci sia non autoadesivi, ma da spillare). Per compiere la nostra ardua impresa occorre anche una macchinetta siggilante. Ce ne sono diverse in commercio, dai 30 ai 300 euro. La resa dipende molto dal tipo, se usate come me quella casalinga dovete assicurarvi bene che venga bene la sigillatura, per quelle professionali è molto più semplice. Mal che vada rallenterete il processo di ossidazione anzichè fermarlo quasi del tutto.

Bene, ora abbiamo tutto quello che ci serve: plastica, sigillatrice, monete.

Come agire?

Prendiamo la moneta, senza toccarla con le mani nude, serviamoci di guanti o della stessa plastica interponendola tra la moneta e le dita. una volta sigillate, dobbiamo prestare attenzione ad infilare la moneta dal retro della confezione, e cioè facendo pressione dal lato della faccia comune. Aiutatevi con un movimento oscillatorio combinato a quello di pressione.

Attenzione a quando incassate le monete, una pressione più forte del dovuto potrebbe far fuoriuscire delle piccole crepe o bozzetti sul cartoncino.

Se tutto va bene, vi ritroverete una cosa del genere:

foldervaticano.jpg

se avete sufficiente pazienza potete armarvi di sigillatore portatile, arrotondando i contorni della plastica. In questo modo avrete una cosa così:

foldervat2.jpg

L'unico difetto è che il folder dal lato della faccia comune perde un pò della sua eleganza. Ma è un processo del tutto reversibile. Basta sfilare le monete, tagliare la plastica e rimettere le monete nude al loro posto.

Ecco i risultati comparati con una serie 2004 avvolta semplicemente nella plastica, che ha iniziato la sua ossidazione, una serie 2005 con la plastica pet semplicemente interposta tra le monete e la plastica originale (quindi, senza sigillatura) anch'essa ha iniziato la sua fase di ossidazione, ma più lentamente. Ed infine le due serie sopra che conservano la ramatura e la brillantezza originale.

divisionali1.jpg

divisionali2.jpg

particolari:

vaticano.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come idea non e' niente male, pero' ci sono delle imperfezioni dove hai operato togliendo e rimettendo le monete.

I bordi del cartoncino, come si vede nelle foto della serie vacante o la 2008, si sono sollevati con la troppa pressione per far entrare la moneta nel foro!!

La moneta qui sopra nel centro (credo sia 10 o 20 c) oltre a esere sforzatissima presenta dei segni fatti forse con le unghie!!

Come dicevi giustamente, bisogna fare tutto con molta attenzione, ma credo che certe manovre sarebbero da evitare, per non richiare di rovinare i folder!!

Non prenderla come una critica, ma per il mio modo di vedere non me la sentirei di optare per una soluzione di questo tipo!!

Io sono il tipo che quando arriva una div. con l'angolino del folder un po' schiacciato ci resta male!!

Ritengo ancora valida la soluzione che adotto per tutte le serie divisionali in genere, cioe' una busta in pvc con pateletta richiudibile della forma adatta per i vari stati, che permette comunque in qualunque momento di estrarre le serie e di rimetterla dentro!!

Magari cosi' non sara' sotto vuoto del tutto, ma chiusa in una bella valigetta con maniglie laterali fa il suo effetto ed e' comodo, la cosa che per me conta di + e' la praticita' visto che mi capita di riprenderle in mano spesso e volentieri!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come idea non e' niente male, pero' ci sono delle imperfezioni dove hai operato togliendo e rimettendo le monete.

I bordi del cartoncino, come si vede nelle foto della serie vacante o la 2008, si sono sollevati con la troppa pressione per far entrare la moneta nel foro!!

La moneta qui sopra nel centro (credo sia 10 o 20 c) oltre a esere sforzatissima presenta dei segni fatti forse con le unghie!!

Come dicevi giustamente, bisogna fare tutto con molta attenzione, ma credo che certe manovre sarebbero da evitare, per non richiare di rovinare i folder!!

Non prenderla come una critica, ma per il mio modo di vedere non me la sentirei di optare per una soluzione di questo tipo!!

Io sono il tipo che quando arriva una div. con l'angolino del folder un po' schiacciato ci resta male!!

Ritengo ancora valida la soluzione che adotto per tutte le serie divisionali in genere, cioe' una busta in pvc con pateletta richiudibile della forma adatta per i vari stati, che permette comunque in qualunque momento di estrarre le serie e di rimetterla dentro!!

Magari cosi' non sara' sotto vuoto del tutto, ma chiusa in una bella valigetta con maniglie laterali fa il suo effetto ed e' comodo, la cosa che per me conta di + e' la praticita' visto che mi capita di riprenderle in mano spesso e volentieri!!

341538[/snapback]

Concordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cari amici,

vedo che in questi giorni stanno arrivando le famigerate serie vaticane, con tutte le monetine belle ruggenti e splendenti.

Ma, aimhè, se non le proteggerete bene dall'aria e dall'umidità le vedrete patinarsi sempre di più!

Ma come, potreste dirmi, la patina non va a beneficio delle monete, aumentando il plusvalore? Da un certo punto di vista , ma ai molti collezionisti euro la moneta "ossidata" non piace. Visto che non parliamo di monete secolari ma appena coniate, la patina che potrebbe prendere potrebbe risultare sgradevole.

Come porre rimedio?

Io ci ho provato così. Ho sigillato con della plastica di tipo "PET" (quella per gli alimenti o delle bottiglie di cocacola, per capirci), ma potrebbero andar bene anche gli oblò in commercio (prendete quelli del diametro più grosso che ci sia non autoadesivi, ma da spillare). Per compiere la nostra ardua impresa occorre anche una macchinetta siggilante. Ce ne sono diverse in commercio, dai 30 ai 300 euro. La resa dipende molto dal tipo, se usate come me quella casalinga dovete assicurarvi bene che venga bene la sigillatura, per quelle professionali è molto più semplice. Mal che vada rallenterete il processo di ossidazione anzichè fermarlo quasi del tutto.

Bene, ora abbiamo tutto quello che ci serve: plastica, sigillatrice, monete.

Come agire?

Prendiamo la moneta, senza toccarla con le mani nude, serviamoci di guanti o della stessa plastica interponendola tra la moneta e le dita. una volta sigillate, dobbiamo prestare attenzione ad infilare la moneta dal retro della confezione, e cioè facendo pressione dal lato della faccia comune. Aiutatevi con un movimento oscillatorio combinato a quello di pressione.

Attenzione a quando incassate le monete, una pressione più forte del dovuto potrebbe far fuoriuscire delle piccole crepe o bozzetti sul cartoncino.

Se tutto va bene, vi ritroverete una cosa del genere:

foldervaticano.jpg

se avete sufficiente pazienza potete armarvi di sigillatore portatile, arrotondando i contorni della plastica. In questo modo avrete una cosa così:

foldervat2.jpg

L'unico difetto è che il folder dal lato della faccia comune perde un pò della sua eleganza. Ma è un processo del tutto reversibile. Basta sfilare le monete, tagliare la plastica e rimettere le monete nude al loro posto.

Ecco i risultati comparati con una serie 2004 avvolta semplicemente nella plastica, che ha iniziato la sua ossidazione, una serie 2005 con la plastica pet semplicemente interposta tra le monete e la plastica originale (quindi, senza sigillatura) anch'essa ha iniziato la sua fase di ossidazione, ma più lentamente. Ed infine le due serie sopra che conservano la ramatura e la brillantezza originale.

divisionali1.jpg

divisionali2.jpg

particolari:

vaticano.jpg

341519[/snapback]

io non ci ho capito nulla

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me invece sembra tutto chiaro.

La scelta che elmetto ha evidenziato è ottima, non c'è che dire, perchè mette sotto vuoto le monete. Il fatto di rimetterle poi nel folder rischia di rovinare quest'ultimo. Forse sarebbe meglio metterle sottovuoto o in capsula e poi lasciarle al di fuori del folder.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'unico modo per manterle perfette infatti è il sottovuoto... e le monete non si possono pulire, c'è continuamente gente che ''inventa'' nuovi metodi di conservazione e pulitura, ma che risultano poi inefficaci...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come idea non e' niente male, pero' ci sono delle imperfezioni dove hai operato togliendo e rimettendo le monete.

I bordi del cartoncino, come si vede nelle foto della serie vacante o la 2008, si sono sollevati con la troppa pressione per far entrare la moneta nel foro!!

La moneta qui sopra nel centro (credo sia 10 o 20 c) oltre a esere sforzatissima presenta dei segni fatti forse con le unghie!!

Come dicevi giustamente, bisogna fare tutto con molta attenzione, ma credo che certe manovre sarebbero da evitare, per non richiare di rovinare i folder!!

Non prenderla come una critica, ma per il mio modo di vedere non me la sentirei di optare per una soluzione di questo tipo!!

Io sono il tipo che quando arriva una div. con l'angolino del folder un po' schiacciato ci resta male!!

Ritengo ancora valida la soluzione che adotto per tutte le serie divisionali in genere, cioe' una busta in pvc con pateletta richiudibile della forma adatta per i vari stati, che permette comunque in qualunque momento di estrarre le serie e di rimetterla dentro!!

Magari cosi' non sara' sotto vuoto del tutto, ma chiusa in una bella valigetta con maniglie laterali fa il suo effetto ed e' comodo, la cosa che per me conta di + e' la praticita' visto che mi capita di riprenderle in mano spesso e volentieri!!

341538[/snapback]

Concordo

341576[/snapback]

Concordo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

perfettamente d'accordo con paesello e diabolik....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non prenderla come una critica, ma per il mio modo di vedere non me la sentirei di optare per una soluzione di questo tipo!!

Io sono il tipo che quando arriva una div. con l'angolino del folder un po' schiacciato ci resta male!!

Ritengo ancora valida la soluzione che adotto per tutte le serie divisionali in genere, cioe' una busta in pvc con pateletta richiudibile della forma adatta per i vari stati, che permette comunque in qualunque momento di estrarre le serie e di rimetterla dentro!!

Magari cosi' non sara' sotto vuoto del tutto, ma chiusa in una bella valigetta con maniglie laterali fa il suo effetto ed e' comodo, la cosa che per me conta di + e' la praticita' visto che mi capita di riprenderle in mano spesso e volentieri!!

341538[/snapback]

Beh, le serie che ho del vaticano sono tutte imbustate con il sistema con pateletta apri/chiudi (tranne la 2004, che è richiusa in bustina di plastica ermetica. ma che in questo caso non altera le proprietà del folder e funge da semplice schermatura agli agenti esterni). C'è da dire che la cosa su cui non poni rimedio con il tuo sistema è proprio l'attacco con la plastica del folder (quella originale del vaticano) che non è di quella più adatte a conservare bene le monete (è la stessa da anni e anni, vatti a guardare un pò le serie di Paolo VI come hanno assorbito il rosso del cartoncino e scurito le monete dentro!)

Il mio sistema, quindi, è volto a preservare l'ossidazione sulle monete(poichè diciamocelo, la patina sulle monete è bellissima, ma sugli euro è proprio brutta!)

Personalmente, io dò valore alle monete che sono contenute dentro la confezione. Il folder è un qualsiasi adornamento. Quello di zecca è originale e quindi può dare quel qualcosa in più, ma deve sempre interagire con le monete

La serie sede vacante a me è arrivata con angolino sinistro piegato, proprio quello esterno, ma non ne ho fatto un dramma. Fossero stati anche 4 angoli piegati non mi cambia nulla. Come non mi cambia nulla che le serie di san marino in lire molte volte presentino scoloriture ammattature macchie o altro. O che le stesse serie vaticane portino la plastica più rossa che trasparente. Quello che mi basta è che le monete, fra 30 anni o più, abbiano ancora l'aspetto di adesso (ipotesi moolto ottimistica), o quantomeno che la patina che andranno a prendere sarà delicata ed uniforme.

La confezione - che sia di zecca o no - è di presentazione, io colleziono le monete non gli scatolini.

Poi, ognuno è libero di condividere il mio pensiero oppure no! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La confezione - che sia di zecca o no - è di presentazione, io colleziono le monete non gli scatolini.

Poi, ognuno è libero di condividere il mio pensiero oppure no!  :)

343285[/snapback]

Per le monete emesse dalla Zecca (per collezionisti) la pensiamo diametralmente in maniera opposta, infatti reputo essenziale anche l'integrità della confezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

La confezione - che sia di zecca o no - è di presentazione, io colleziono le monete non gli scatolini.

Poi, ognuno è libero di condividere il mio pensiero oppure no!   :)

343285[/snapback]

Per le monete emesse dalla Zecca (per collezionisti) la pensiamo diametralmente in maniera opposta, infatti reputo essenziale anche l'integrità della confezione.

343344[/snapback]

Anch'io. Portando all'estremo il tuo ragionamento, perchè mai comperare (escludendo il Vaticano in questo caso) una divisionale qualsiasi se t'accontenti della serietta sfusa? E perchè mai le divisionali costano più delle seriette? Il contenitore e la presentazione hanno un loro valore.

Modificato da richterian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La confezione - che sia di zecca o no - è di presentazione, io colleziono le monete non gli scatolini.

Poi, ognuno è libero di condividere il mio pensiero oppure no!   :)

343285[/snapback]

Per le monete emesse dalla Zecca (per collezionisti) la pensiamo diametralmente in maniera opposta, infatti reputo essenziale anche l'integrità della confezione.

343344[/snapback]

Anch'io. Portando all'estremo il tuo ragionamento, perchè mai comperare (escludendo il Vaticano in questo caso) una divisionale qualsiasi se t'accontenti della serietta sfusa? E perchè mai le divisionali costano più delle seriette? Il contenitore e la presentazione hanno un loro valore.

343354[/snapback]

Quoto in pieno!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La confezione - che sia di zecca o no - è di presentazione, io colleziono le monete non gli scatolini.

Poi, ognuno è libero di condividere il mio pensiero oppure no!   :)

343285[/snapback]

Per le monete emesse dalla Zecca (per collezionisti) la pensiamo diametralmente in maniera opposta, infatti reputo essenziale anche l'integrità della confezione.

343344[/snapback]

Anch'io. Portando all'estremo il tuo ragionamento, perchè mai comperare (escludendo il Vaticano in questo caso) una divisionale qualsiasi se t'accontenti della serietta sfusa? E perchè mai le divisionali costano più delle seriette? Il contenitore e la presentazione hanno un loro valore.

343354[/snapback]

Quoto in pieno!!!

343363[/snapback]

Quoto in pienissimo!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me il valore del contenitore è intrinseco al valore delle monete, a volte mi arrabbio perchè i contenitori che ricevo hanno degli angoli smussati o dei segni dovuti a bollature postali energiche che incrinano il cartoncino, addirittura mi spiace aprire i cartioncini se noto poi dei segni di logorio... insomma per me le confezioni ufficiali di zecca sono pregiate come le monete.

propongo un nuovo business, vendere sulla baia le singole confezioni vuote.... :D (purtroppo ogni tanto vedo che ci sono già!) :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche per me il valore del contenitore è intrinseco al valore delle monete, a volte mi arrabbio perchè i contenitori che ricevo hanno degli angoli smussati o dei segni dovuti a bollature postali energiche che incrinano il cartoncino, addirittura mi spiace aprire i cartioncini se noto poi dei segni di logorio... insomma per me le confezioni ufficiali di zecca sono pregiate come le monete.

propongo un nuovo business, vendere sulla baia le singole confezioni vuote....  :D (purtroppo ogni tanto vedo che ci sono già!)  :blink:

343592[/snapback]

Ci sono eccome :D Quando vengono vendute le monete sfuse poi si vende come ultima cosa il folder vuoto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si il folder è importante, ma volendo conservare le monete, forse l'unico modo e toglierle dal folder e metterle in capsule, per tenere i folder vuoti in un album e le capsule con le monete da un altra parte...

non so cosa ne dite???

io personalmente ho messo tutti i 2 euro comm in capsule, ma haime il 2 euro comm di austria 2005 e patto romano tedesco e bartolomeo borghesi si sono rovinati, hanno dei puntini di diametro 1 mm rotindi di "ruggine" ossidazione pur essendo nelle capsule,,, quindi non so nemmeno io come fare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si il folder è importante, ma volendo conservare le monete, forse l'unico modo e toglierle dal folder e metterle in capsule, per tenere i folder vuoti in un album e le capsule con le monete da un altra parte...

non so cosa ne dite???

io personalmente ho messo tutti i 2 euro comm in capsule, ma haime il 2 euro comm di austria 2005 e patto romano tedesco e bartolomeo borghesi si sono rovinati, hanno dei puntini di diametro 1 mm rotindi di "ruggine" ossidazione pur essendo nelle capsule,,, quindi non so nemmeno io come fare

343700[/snapback]

Per quale motivo hai tolto i 2 euro di Bartolomeo Borghesi dal folder originale ?

Non credo per conservarli meglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si il folder è importante, ma volendo conservare le monete, forse l'unico modo e toglierle dal folder e metterle in capsule, per tenere i folder vuoti in un album e le capsule con le monete da un altra parte...

non so cosa ne dite???

io personalmente ho messo tutti i 2 euro comm in capsule, ma haime il 2 euro comm di austria 2005 e patto romano tedesco e bartolomeo borghesi si sono rovinati, hanno dei puntini di diametro 1 mm rotindi di "ruggine" ossidazione pur essendo nelle capsule,,, quindi non so nemmeno io come fare

343700[/snapback]

Per quale motivo hai tolto i 2 euro di Bartolomeo Borghesi dal folder originale ?

Non credo per conservarli meglio.

343763[/snapback]

ne ho 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si il folder è importante, ma volendo conservare le monete, forse l'unico modo e toglierle dal folder e metterle in capsule, per tenere i folder vuoti in un album e le capsule con le monete da un altra parte...

non so cosa ne dite???

io personalmente ho messo tutti i 2 euro comm in capsule, ma haime il 2 euro comm di austria 2005 e patto romano tedesco e bartolomeo borghesi si sono rovinati, hanno dei puntini di diametro 1 mm rotindi di "ruggine" ossidazione pur essendo nelle capsule,,, quindi non so nemmeno io come fare

343700[/snapback]

Per quale motivo hai tolto i 2 euro di Bartolomeo Borghesi dal folder originale ?

Non credo per conservarli meglio.

343763[/snapback]

ne ho 2

343778[/snapback]

Scusami ..io no li avrei mai aprerti ....ne avessi avuti anche 20!!!!! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ritengo che aprire i folder e modificare il tipo di conservazione equivalga a rovinare confezione e valore delle monete.

In ogni caso... liberissimi di fare ciò che volete con le vostre serie/monete.

Io ci penserei bene, comunque... B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si il folder è importante, ma volendo conservare le monete, forse l'unico modo e toglierle dal folder e metterle in capsule, per tenere i folder vuoti in un album e le capsule con le monete da un altra parte...

non so cosa ne dite???

io personalmente ho messo tutti i 2 euro comm in capsule, ma haime il 2 euro comm di austria 2005 e patto romano tedesco e bartolomeo borghesi si sono rovinati, hanno dei puntini di diametro 1 mm rotindi di "ruggine" ossidazione pur essendo nelle capsule,,, quindi non so nemmeno io come fare

343700[/snapback]

Per quale motivo hai tolto i 2 euro di Bartolomeo Borghesi dal folder originale ?

Non credo per conservarli meglio.

343763[/snapback]

ne ho 2

343778[/snapback]

Scusami ..io no li avrei mai aprerti ....ne avessi avuti anche 20!!!!! :D

343852[/snapback]

Siamo in due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

continuerò a ripeterlo all'infinito: non toccare, alterare, pulire, manomettere le monete, divisionali e quant'altro. facendo così si altera o meglio dire si azzera il loro valore.

saluti repam

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

continuerò a ripeterlo all'infinito: non toccare, alterare, pulire, manomettere le monete, divisionali e quant'altro. facendo così si altera o meglio dire si azzera il loro valore.

saluti repam

343911[/snapback]

Ma le monete del vaticano non sono sigillate, il processo è reversibile e non lascia tracce

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

continuerò a ripeterlo all'infinito: non toccare, alterare, pulire, manomettere le monete, divisionali e quant'altro. facendo così si altera o meglio dire si azzera il loro valore.

saluti repam

343911[/snapback]

Ma le monete del vaticano non sono sigillate, il processo è reversibile e non lascia tracce

343973[/snapback]

A patto di conservare debitamente le monete (capsule) e non alterare i cartoncini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho qualche dubbio sul fatto che togliere le monete dai cartoncini del Vaticano sia un processo irreversibile e non danneggi (seppure minimamente) i cartoncini stessi....

ognuno puo' pensarla certamente come vuole e, come e' gia' stato detto, conservare la sua collezione come meglio crede....io appartengo alla categoria dei puristi...che non apre nemmeno i folder calamitati del 2 euro sanmarinese per paura di danneggiarli.....saro' maniaco! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?