Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vikinga

scusate per la mia sbadataggine

Risposte migliori

vikinga

il fatto che non sono un'esperta e il fatto di essere la persona piu' sbadata del mondo mi ero affidata alla mia memoria per scrivere il precedente messaggio. Adesso ho proprio con me le monete e provero' a descriverle. 5 CENTESIMI del 1869 VITTORIO EMANUELE I RE D'ITALIA, 10 CENTESIMI del 1896 UMBERTO I RE D'ITALIA, 10 CENTESIMI del 1937 VITTORIO EMANUELE III RE D'ITALIA. Stavolta ne sono sicura....... li ho davanti!!!!! otreste dirmi che valore avrebbero? Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

La prima moneta del 1869 è probabilmente di Vittorio Emanuele II. Come già avevo scritto nel precedente messaggio, non è possibile fornire quotazioni senza vedere le immagini. Ed anche in quel caso, si tratta di valutazioni di massima.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nikko

Umberto I non ha mai coniato monete da 10 centesimi con millesimo 1896....esistono solo 10 centesimi del 1893 e del 1894 coniati sia dalla zecca di Roma ( e in questo caso sarebbe una moneta rara) che dalla zecca di Birmingham (piuttosto comuni)....si si trata quindi di 10 centesimi controlla meglio l anno e la lettera che si trova proprio sotto l'anno....se leggi una R allora è Roma..se invece ci leggi una B allora è birmingham...in ogni caso occorrono le foto per una valutazione .....

Il link dal catalogo online:

http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-U1/3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Non c'era bisogno di aprire una seconda discussione, bastava continuare su quella già aperta. Inoltre mi sa che hai toppato ancora :D Vittorio Emanuele I non è mai stato Re d'Italia, probabile si tratti di VE II. Che peraltro non ha mai fatto coniare monete da 5 centesimi datate 1869... così come Umberto I non ha fatto coniare pezzi da 10 cent nel 1896. I 10 centesimi del 1937 invece esistono, ma qui si crea un secondo dilemma: sono del tipo "ape" (un'ape su un fiore al rovescio) oppure Impero (sul rovescio troviamo lo scudo sabaudo su di fascio, e ai lati una spiga e una foglia di quercia)?

A questo punto, visto anche che, come ti era già stato detto, stabilire il valore di una moneta senza saperne la conservazione è impossibile, perchè non ci posti le fotografie (o scansioni) delle tue 3 monete?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×